giovedì 14 giugno 2018

BIANCA ATZEI - Risparmio un sogno





Il testo Ho perso un’altra vita ancora E tutto resta qui com’era E’ l’anima che chiusa vola Io ho chiesto aiuto a chi non c’era Ho perso e non c’è un posto adesso Rimpiango quello che ho rimpianto Io cammino e prendo a calci un sasso mi chiedo cosa muove il mondo Se ti guardo e non è facile Non c’è qualcosa che assomiglia a te Tu che hai riempito le mie pagine Distante il mondo c’è ancora spazio dentro di me Risparmio un sogno Lo tengo dentro solo per me La vita ha una risposta sola E’ il cuore che domanda ancora Distante il giorno La porta suona il tuo ritorno Per quanto non ci fossi ancora Qualcosa di te in me già c’era E’ strano se qualcuno spara e senza mira a te ci arriva Se ti guardo e non è facile Non c’è qualcosa che assomiglia a te Tu che hai riempito le mie pagine Distante il mondo c’è ancora spazio dentro me Risparmio un sogno Lo tengo dentro solo per me La vita ha una risposta sola E’ il cuore che domanda ancora Distante il giorno La porta suona al tuo ritorno E voglio avere tutto ma senza dover averlo Voglio chiedere aiuto ma senza voler nessuno Io voglio riavere quello che avevo senza capirne La vita ti pone strade, io voglio prenderle tutte Voglio che tu mi ascolti, pretendo che tu lo faccia se hai un cuore tra le tue mani accarezzalo fino all’alba Voglio che tu sia sempre qualcosa che dia speranza Io voglio tutto questo e spero che sia abbastanza E’ distante il mondo C’è ancora spazio dentro me Risparmio un sogno, lo tengo dentro solo per me La vita ha una risposta sola E’ il cuore che domanda ancora Distante il giorno, la porta suona al tuo ritorno.

Nessun commento:

Posta un commento