venerdì 11 novembre 2011

1983 - 26° Zecchino d'Oro - le canzoni









Elemento di novità che caratterizza il 26° Zecchino d'Oro è la presenza di uno sponsor ufficiale, l'industria di confetture Santa Rosa, cui si dedicano alcuni spazi nel corso delle tre giornate di trasmissione. Quanto alla gara, trionfo dell'Europa dell'Est che si aggiudica questa edizione non con una ma addirittura con due canzoni. L'insolito ex-aequo vede protagonisti i brani O che bella balla, interpretato dalla rappresentante di Cipro, Salome Hadji Neophytou, ed Evviva noi, eseguita da Elisa Gamberoni, in rappresentanza della Romania. (http://www.zecchinodoro.org/archivio/)
Lo Zecchino d'Oro dal 1959

Arirang
Attacca al chiodo quel fucile
Caterina Caterina
E dopo dormirò
Evviva la domenica - Elisa Gamberoni
Evviva noi!
Il valzer della polenta
O che bella balla - Salome Hadji Neophytou
Piccolo uomo nero
Sole pioggia
Tango, mago Tango
Tinghelingheling

Nessun commento:

Posta un commento