[googleb0de03b8602a8fdb.html]

domenica 22 febbraio 2015

Niccolò Agliardi - Non importa veramente (Braccialetti Rossi 2)









Il testo

Riconoscere la tua bravura
 di silenzi e punteggiatura
 ma se servono parole semplici:
 eccomi qua

 È bastato rivederti in sogno
 perché i muri che ti ho messo attorno
 come gli argini della ragione
 si fanno piccoli
 raccolgo quasi tutto ormai

 Senza sapere più chi sei
 tranne l'amore che non so
 dove si semina
 ho spento quasi tutto ormai
 per non sapere più chi sei
 anche il dolore che non è più
 l'elica della poesia

 Ho visto amici rompere le fila
 e le colline tingersi di viola
 e stagioni che si danno il cambio
 e piccole persone non cambiare mai
 ma siccome non me le ricordo perché
 in tutto questo sei così distante
 non importa veramente
 non importa veramente

 Poi il miracolo di un'ora d'aria
 però non abbassare mai la guardia
 perché il sangue che hai sputato
 fuori, è quasi ieri…
però io, tutto rifarei
 perché nessuno è come noi…

Ho visto amici rompere le fila
 e le colline tingersi di viola
 e stagioni che si danno il cambio
 e piccole persone non cambiare mai
 ma siccome non me le ricordo perché
 in tutto questo sei così distante
 non importa veramente
 non importa veramente
 non importa veramente
 non importa veramente

 Ti ho visto stringere parole in gola
 giocarti tutto in una mossa sola
 e cambiare nomi alle stagioni
 perché tu potessi non cambiare mai
 ma siccome più di tutto questo,
 c'è la tua mancanza che è così importante
 non importa veramente
 non importa veramente
 non importa veramente
 non importa veramente 

 accordi per chitarra 

Nessun commento:

Posta un commento