[googleb0de03b8602a8fdb.html]

giovedì 16 maggio 2013

Moreno Donadoni - Non mi cambieranno mai






Il testo

Non sono cambiato no, non mi cambieranno 
immagina per me quanto è stato duro quest’anno 
dicono che sbaglio quando piango 
la verità è che per criticarmi ci vuole altro 
anche a calcio, non sono stato mai il più 
ho pensato se non ci arrivo, basta che salto 
sono come il caldo su una lastra di ghiaccio 
sfaldo, sciolgo tutto quello che c’ho affianco 
la mia passione mi mette sotto pressione 
voi non lo vedete, voi che premete solo tasti in rete 
ti lascio in rete come pesci muti 
io canto navigando anche quando il mare è alto 
e se un guadagno non ci sarà 
farò stile libero in un bagno d’umiltà 
so che loro non lo sanno e un dito punteranno 
ma io resto uno smoking appena uscito dal fango. 

Ho cantato certe storie che sembravano le mie 
le sconfitte e le vittorie e le mie poesie 
sempre a correre più forte 
non sapendo dove vai 
ma le maschere che indosso non mi cambieranno mai 
e non mi cambieranno mai 
e non mi cambieranno mai 
e non mi cambieranno mai 
e non mi cambieranno mai. 

I miei testi hanno sfaccettature 
colori e sfumature di figure che a volte non capisci neppure 
adesso me la rido, convivo con le paure 
sono schivo, non mi fido, adotto un peso e due misure 
oltre al limite sulle pagine anche se 
il foglio è così pieno che non c’è più posto per me 
piuttosto perché non riesco a sistemarmi 
sballottato da una parte all’altra senza fermarmi 
con un messaggio ogni volta lascio qualcosa 
vestiti, amici, un sacco di altro roba 
sacrifici, edifici, cicatrici, una morosa 
continuo sempre dritto anche se la strada è tortuosa 
la cosa che mi fa stare più male 
è non poter tornare nella mia città di mare 
la mia città da amare 
mi lascia una ferita con il sale 
questo proprio non lo riesco a mascherare. 

Ho cantato certe storie che sembravano le mie 
le sconfitte e le vittorie e le mie poesie 
sempre a correre più forte 
non sapendo dove vai 
ma le maschere che indosso non mi cambieranno mai 
e non mi cambieranno mai 
e non mi cambieranno mai 
e non mi cambieranno mai 
e non mi cambieranno mai. 

E’ tempo di ringraziamenti 
non mento coi sentimenti 
al momento ci tengo a emozionare tutti i presenti 
per me essere qui è come Tenco 
un gesto estremo 
ecco ciò che sento 
parola di Moreno 

1 commento:

  1. c'è qualcuno che conosci gli accordi per chitarra??

    RispondiElimina