[googleb0de03b8602a8fdb.html]

domenica 6 maggio 2012

Biagio Antonacci - Con infinito onore

Il testo 

Con infinito onore io le scrivo due parole semplici 
volevo dirle che mai come adesso 
il motto è sopravvivere 
la situazione del mio essere 
è cosi frenetica 
che non pensavo diventasse un bene per la solitudine 

come un servo schivo ma schiavo 
faccio politica 
faccio politica 
come un premio non meritato 
non ho valore 
non ho valore 

con infinito onore io le chiedo 
se morire spiega 
e quanto ancora pagheremo il prezzo della gratitudine 
con infinito onore le confesso che mi sento plastico 
ed è per questo che ho imparato a vivere fantasticandomi 

pago un pizzo organizzato 
e mi proteggono 
e mi proteggono 
pago un prezzo troppo scontato 
me lo permettono 
me lo permettono 

cosa posso fare 
per essere diverso 
ho raccolto le fragole 
nel deserto più arido 
sono stato il più grande re 
e non avevo più regole 

con infinito onere le domando 
se morire merita 
e se l'immagine del nuovo santo porta beatitudine 
con infinito onore io le chiedo bisogna sempre dire 
sempre la verità,la verità 
che è la bugia più grande 

come un servo schivo ma schiavo 
faccio politica 
faccio politica 
come un premio non meritato 
non ho valore 
non ho valore 

pago il pizzo organizzato 
e mi proteggono 
e mi proteggono 
pago un prezzo troppo scontato 
me lo permettono 
me lo permettono 

Nessun commento:

Posta un commento