domenica 10 maggio 2015

The Kolors - EveryTime (Amici 14)











Il testo

Uooho oh oh, Uooho oh oh
 Uooho oh oh, Uooho oh oh
 
Everytime you believe in everyone
 in everyone you know
 every time you believe in everything
 in everything you do
 All it does is just tear you down again
 down again, you know
 in every little thing you do!
 hoooo
 
Every time you decide to go ahead
 to pass it anyway
 Everytime your desires start your brain
 just like a game to play
 You can finally see it crystal-clear
 but you still feel the same
 That’s not what you want to be!
 
Uooho oh oh
 You’re only trying to live the way you want
 Uooho oh oh
 
I’ll try to find the reason for goin’ on
 Uooho oh oh
 I’ll be ready just to lose control
 Uoh oh oh Uoh
 
Uooho oh oh, Uooho oh oh
 Uooho oh oh, Uooho oh oh
 
Everytime you just try to be a rainbow
 in someone’s cloud
 Everytime you believe a kiss would easily
 turn your day around
 The whole life may become a little time
 to spend without a plan
 Darlin it was meant to be!
 hoooo
 
Everytime you just try to be yourself
 without a face to wear
 and you try to believe in every word
 in every word they say
 Looking back you’ve been wasting all that time
 but now you just don’t care
 That is what you want to be!
 Uooho oh oh
 
You’r sonly trying to live the way you want
 Uooho oh oh
 I’ll try to find the reason for goin’ on
 Uooho oh oh
 I’ll be ready just to lose control
 Uoh oh oh Uoh
 Uooho oh
 
Even if you fall on your face,
 You’re still moving forward
 Uooho oh oh
 You’re sonly trying to live the way you want
 Uooho oh oh
 I’ll try to find the reason for goin’ on
 Uooho oh oh
 
I’ll be ready just to lose control
 Uoh oh oh Uoh
 Uooho oh oh
 (you should lose control)
 Uooho oh oh
 (anytime you want)
 Uooho oh oh
 (You should lose control if you want)
 Uoh oh oh Uoh


Briga - Esistendo (Amici di Maria De Filippi)







amici Briga - Esistendo

amici - Briga - Esistendo

Il testo

Quante volte ho visto
lacrime di pioggia
in fuga dagli sguardi miei
raccolti in una goccia
quanti sono i giorni
in piedi per l’attesa
che rende prigionieri noi
con l’anima contesa
quanti sono i graffi
e le bottiglie rotte
le volte che mi chiami e poi
mi giro ed è già notte
quanti sono gli anni
che devo dimostrarti
quante sono le ore chiuse a chiave
per non fare tardi

Ma tu, se solo mi parlassi
ovunque io sarò
raggiungerò i tuoi passi

Io ci sarò perché tengo le mani legate da te
con quel sorriso che parla da sé
e se mi guardi mi arrendo ma in fondo
è stupendo lo faccio esistendo
(Io ci sarò)
per ogni volta che dico la mia
il tuo equilibrio che scivola via
in questo mondo tremendo che
rendi stupendo soltanto esistendo

Uno come me
gioca all’arrembaggio
punta a tutto quanto, sai
spinto dal coraggio
e se tu ci credi
posso essere grande
io che ho camminato sempre
con le stesse gambe
lo so che il tuo timore
è quello di sbagliarti
ma con me si sale sai
a differenza d’altri
cerca nel tuo cuore
cerca nelle stelle
scrivici il mio nome
tanto lo so che stai mirando a quelle

Ma tu, se solo mi parlassi
ovunque io sarò
raggiungerò i tuoi passi

Io ci sarò perché tengo le mani legate da te
con quel sorriso che parla da sé
e se mi guardi mi arrendo ma in fondo
è stupendo lo faccio esistendo
(Io ci sarò)
per ogni volta che dico la mia
il tuo equilibrio che scivola via
in questo mondo tremendo che
rendi stupendo soltando esistendo

[x4] Come quando fuori piove senti dentro l’eco della libertà
terza stella a destra e via dalla finestra come Peter Pan
da lassù te stessa finché perdi il senso dell’orientamento
soffia come il vento e incamera tutta la polvere del firmamento