[googleb0de03b8602a8fdb.html]

domenica 22 novembre 2015

Canti liturgici - testi e accordi per chitarra (lettera A)

Canti liturgici: Testi e Accordi

A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V Z

Canti con la lettera A

 

 

ACCLAMATE AL SIGNORE. 2

ACCOGLIMI 2

ACCOGLI I NOSTRI DONI 2

ACQUA SIAMO NOI 3

AL CENTRO DEL PRESENTE. 4

ALLELUJA.. 5

ALLELUJA CANTATE AL SIGNORE. 5

ALLELUJA CANTO PER CRISTO.. 5

ALLELUJA CONGOLESE. 6

ALLELUJA DELLE LAMPADINE. 6

ALLELUJA DI SPELLO.. 7

ALLELUJA ED OGGI ANCORA.. 7

ALLELUJA LODATE IL SIGNORE. 8

ALLELUJA PASSERANNO I CIELI 8

ALLELUIA SEI PAROLA.. 9

ALTO E GLORIOSO DIO.. 9

ALZATE IL VOSTRO SGUARDO.. 9

ALZERÒ I MIEI OCCHI 10

ALZO GLI OCCHI VERSO I MONTI 11

AMARE QUESTA VITA.. 11

AMO IL SIGNORE PERCHÉ ASCOLTA.. 12

ANDATE PER LE STRADE. 13

APOSTOLI DI GIOIA.. 14

APRI LE TUE BRACCIA.. 14

ASCOLTA ISRAELE. 15

ASCOLTERÒ.. 15

ASTRO DEL CIEL. 16

 

 

ACCLAMATE AL SIGNORE

(cfr. Sal 99)

 

DO FA DO FA SOL

Acclamate al Signore, voi tutti della terra

DO FA DO LAm RE7 SOL

andate a Lui con canti d’esultanza;

FA REm SOL DO LAm

servite il Signore nella verità

FA SOL SOL7 DO

con la gioia nel cuore cantate a Lui.

 

Rit. Servite il Signore con canti di gioia

servite il Signore con canti d’esultanza

servite il Signore nella verità

benedite per sempre la sua bontà.

 

Adorate il Signore, voi tutti della terra,

temete il suo nome: è lui il nostro Dio;

poiché ci ha fatti e noi siamo suoi,

suo popolo amato dall’eternità. Rit.

 

Varcate le sue porte con inni di grazie,

entrate nei suoi atri con canti di lode

lodate il Signore con sincerità

benedite per sempre la sua bontà. Rit.

 

Proclamate che Dio è misericordia,

narrate il suo amore a tutte le nazioni,

perché resta salda la sua fedeltà

l’amore di Dio per l’eternità. Rit.

 

 

ACCOGLIMI

(P. A. Sequeri)

 

SIm 7 Mim 7

Rit. Accoglimi, Signore,

LA7 RE6

secondo la Tua Parola. (2v)

 

FA#7 RE6 SIm7

Ed io lo so che Tu Signore

SOL MIm FA#7 (SIm)

in ogni tempo sarai con me. (2v)

 

Ti seguirò, Signore,

secondo la Tua Parola (2v)

 

Ed io lo so che in Te Signore

la mia speranza si compirà. (2v)

 

 

ACCOGLI I NOSTRI DONI

(Gen Verde)

 

DO DO7

Accogli, Signore i nostri doni

LAm DO

in questo misterioso incontro

FA DO LAm

tra la nostra povertà

FA SOL DO SOL

e la tua grandezza.

LAm SOL DO SOL

Noi ti offriamo le cose

LAm SOL SOL DO

che Tu stesso ci hai dato

FA DO LAm

e Tu in cambio donaci,

REm SOL DO FA DO

donaci Te stesso

 

 

ACQUA SIAMO NOI

(G. Cento)

 

RE LA RE

Acqua siamo noi,

LA SOL RE

dall’antica sorgente veniamo,

RE LA RE

fiumi siamo noi,

LA SOL RE

se i ruscelli si mettono insieme,

RE LA RE

mari siamo noi,

LA SOL RE

se i torrenti si danno la mano,

RE LA SIm

vita nuova c’è

SOL LA RE

se Gesù è in mezzo a noi.

 

FA#m SIm

Rit. E allora diamoci la mano

FA#m SIm

e tutti insieme camminiamo

FA#m SIm LA

ed un oceano di pace nascerà

MIm LA

e l’egoismo cancelliamo,

MIm LA

un cuore limpido sentiamo

MIm LA

è Dio che bagna del Suo amor

RE (SOL/LA)

l’umanità.

 

Su nel cielo c’è,

Dio Padre che vive per l’uomo,

crea tutti noi,

e ci ama di amore infinito,

figli siamo noi,

e fratelli di Cristo Signore,

vita nuova c’è

quando Lui è in mezzo a noi. Rit.

 

Nuova umanità,

oggi nasce da chi crede in Lui,

nuovi siamo noi,

se l’amore è la legge di vita,

figli siamo noi,

se non siamo divisi da niente,

vita eterna c’è

quando Lui è dentro a noi. Rit.

 

 

AL CENTRO DEL PRESENTE

(Ciprì - Casucci)

 

SIb FA MIb SIb SOLm7 FA MIb SOLm FA SIb FA MIb SIb SOLm7 FA

 

SIb FA MIb SIb

Rit. Oh,oh, oh, vivi il momento che va,

SOLm FA MIb

cogli l’attimo adesso, eh, eh, eh.

SIb FA MIb SIb

Oh,oh, oh, vivi il momento che va,

SOLm FA DO

cogli l’attimo adesso.

 

SOLm SIb

Lui va a scuola ma non sa perché,

FA MIb

butta i giorni nella noia;

SOLm SIb

vive dentro una fotografia

FA MIb SOLm

inseguendo in sogno fragile.

REm7 MIb

Lui non ha tempo per nessuno,

DOm7 MIb FA DO SOL FA DO LAm7 SOL FA LAm SOL

sta viaggiando nel futuro.

 

DO SOL FA DO

Rit. Oh,oh, oh, vivi il momento che va,

LAm SOL FA

cogli l’attimo adesso, eh, eh, eh.

DO SOL FA DO

Oh,oh, oh, vivi il momento che va,

LAm SOL FA

cogli l’attimo adesso.

 

LAm

Lei ripensa ai passi che non ha

sta vagando nel passato;

ha negli occhi un che di arido,

se potesse cambierebbe tutto di sé.

Ma ormai l’acqua che è passata

non fa più girar la ruota. Rit.

 

LAb SIb SOLm7 DOm

Al centro di questo presente

LAb SIb SOLm7 DOm

scorre l’eterno delle cose.

LAb SIb SOLm7 DOm

E se in quest’attimo tu ami

LAb SIb SOLm7 LAb

incontri Dio nella tua vita. Rit.

 

 

ALLELUJA

(P. Cori)

 

RE LA SOL RE

Alleluia, alleluia, alleluia,

SOL RE MIm7 LA

alleluia, alleluia, alleluia.

RE LA SOL RE

Alleluia, alleluia, alleluia,

SOL RE MIm7/LA/RE

alleluia, alleluia, alleluia.

 

 

ALLELUJA CANTATE AL SIGNORE

(V. Ciprì - A. Mancuso)

 

SOL MIm DO RE SOL MIm DO RE SOL

Rit. Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja.

 

SOL /FA#m /FA MIm

Cantate al Signore un cantico nuovo,

SIm SI7 DO RE

tutta la terra canti al Signore;

SOL /FA#m /FA MIm

per tutta la terra si è accesa una luce,

SIm SI7 DO RE

uomini nuovi cantano in coro,

SOL RE

un cantico nuovo di gioia infinita,

SOL DO SOL RE DO SOL

un canto d’amore a Dio tra noi. Alleluja.

 

Rit. Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja.

 

Un coro di voci s’innalza al Signore

e della vita luce del mondo

discende dal cielo un fuoco d’amore,

il paradiso canta con noi.

Un cantico nuovo di gioia infinita,

un canto d’amore a Dio tra noi. Alleluja.

 

Rit. Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja.

Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja.

 

 

ALLELUJA CANTO PER CRISTO

(E. Costa jr. - folk inglese)

 

RE FA#m SOL RE

Alleluja, alleluja, alleluja,

SOL RE MI LA

alleluja, alleluja!

RE FA#m SOL RE

Alleluja, alleluja, alleluja,

SOL RE LA RE

alleluja, alleluja!

 

Canto per Cristo che mi libererà

quando verrà nella gloria,

quando la vita con lui rinascerà,

alleluja, alleluja!

 

Canto per Cristo: in lui rifiorirà

ogni speranza perduta;

ogni creatura con lui risorgerà,

alleluja, alleluja!

 

Canto per Cristo: un giorno tornerà,

festa per tutti gli amici,

festa di un mondo che più non morirà,

alleluja, alleluja!

 

 

ALLELUJA CONGOLESE

 

RE LA7

Fratello vieni insieme a noi, (insieme a noi)

RE

fratello vieni insieme a noi

RE7 SOL

Fratello vieni insieme a noi

RE LA7 RE

un mondo nuovo a costruir.

 

RE LA7 RE

Rit. Alleluja alleluja alleluja alleluja.

RE7 SO RE LA7 RE

Alleluja alleluja alleluja alleluja.

 

Cristo Gesù lungo il cammin, (con noi sarà)

Cristo Gesù lungo il cammin,

CristoGesù lungo il cammin...

e il nostro cuore arderà. Rit.

 

Noi tutti insieme camminiam (man nella man)

Noi tutti insieme camminiam

Noi tutti insieme camminiam...

più unito il mondo diverrà. Rit.

 

A tutti offriam serenità, (con libertà)

A tutti offriam serenità

A tutti offriam serenità...

più vivo il mondo diverrà. Rit.

 

Nel Cristo nuovi noi sarem (e il mondo inter)

nel Cristo nuovi noi sarem

Nel Cristo nuovi noi sarem...

di Dio più popolo sarà. Rit.

 

 

ALLELUJA DELLE LAMPADINE

(S. Varnavà)

 

DO FA DO SOL

Rit. Alleluja alleluja, alleluja alleluja,

DO FA DO/SOL/FA/DO

alleluja alleluja, alleluja! (2 v)

 

DO FA SOL DO LAm REm

La nostra festa non deve finire, non deve finire

SOL DO (DO7)

e non finirà! (2 v)

FA SOL DO LAm FA SOL

Perché la festa siamo noi, che camminiamo

DO DO7

verso Te!

FA SOL DO LAm RE7

Perché la festa siamo noi, cantando insieme

SOL

così: la la la la la la. Rit.

 

 

ALLELUJA DI SPELLO

 

RE LA

Rit. Chi ascolta le mie parole

RE FA#m SIm

e le mette in pratica

RE LA RE FA#m SIm

Alleluja, alleluja, alleluja

SOL LA

rimane saldo come la casa

RE FA#m SIm MIm LA

costruita.............sopra la roccia

 

(le voci femminili e le voci maschili cantano contemporaneamente)

 

voci femminili:

 

RE LA RE FA#m SIm

Cade la pioggia, alleluja, alleluja

RE LA RE

soffia il vento, alleluja, alleluja

FA#m SIm

ma quell’uomo

alleluja (5v)

 

voci maschili:

 

 

Alleluja (6v)

MIm LA RE FA#m SIm

rimane saldo come la casa costruita

MIm LA SOL RE

sopra la roccia, sopra la roccia.

 

 

ALLELUJA ED OGGI ANCORA

(P. A. Sequeri)

 

REm SOLm DO FA SIb SOLm LA7 REm

Alleluja - alleluja - alleluja - alleluja.

REm SOLm DO FA SIb SOLm LA7 REm

Alleluja - alleluja - alleluja - alleluja.

 

REm SOLm

Ed oggi ancora, mio Signore,

DO FA SIb

ascolterò la Tua Parola che mi guida

SOLm LA 7

nel cammino della vita.

 

Alleluja...

 

 

ALLELUJA LODATE IL SIGNORE

(cfr. Sal 150 - M. Frisina)

 

RE SOL RE MIm SIm SOL LA RE

Rit. Alleluja, alleluja, lodate il Signore;

RE SOL RE MIm SIm SOL LA RE

alleluja, alleluja, lodate il Signore.

 

SIb FA SIb FA

Lodate il Signore nel suo tempio santo,

SOLm REm DO

lodatelo nell’alto firmamento.

SIb FA SIb FA

Lodatelo nei grandi prodigi del suo amore,

SOL LAm MI LA

lodatene l’eccelsa sua maestà. Rit.

 

Lodatelo col suono gioioso delle trombe,

lodatelo sull’arpa e sulla cetra.

Lodatelo col suono dei timpani e dei sistri,

lodatelo coi flauti e sulle corde. Rit.

 

Lodatelo col suono dei cimbali sonori,

lodatelo con cimbali squillanti.

Lodate il Signore voi tutte creature,

Lodate e cantate al Signore. Rit.

 

Lodate voi tutti suoi angeli dei cieli,

Lodatelo voi tutte sue schiere.

Lodatelo voi cieli, voi astri e voi stelle,

lodate il Signore Onnipotente. Rit.

 

Voi tutti governanti e genti della terra,

lodate il nome santo del Signore.

Perché solo la sua gloria risplende sulla terra,

lodate e benedite il Signore. Rit.

 

 

ALLELUJA PASSERANNO I CIELI

(A. Costa - S. Varnavà)

 

FA DO REm LAm SIb FA SOLm/DO7

Alleluja alleluja alleluja alleluja alleluja

FA SIb DO FA

alleluja alleluja

 

Passeranno i cieli

e passerà la terra,

la Tua Parola non passerà.

alleluja, alleluja

 

Alleluja alleluja alleluja alleluja alleluja alleluja alleluja

 

 

ALLELUIA SEI PAROLA

(M. Bonfitto)

 

(intr.: LA/MI/LA/MI)

 

LA MI LA MI RE DO#m MI LA

Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja, alleluja.

 

SIm DO#m FA#m

Sei parola di vita eterna:

RE SIm MI

la tua presenza per noi è festa.

 

Ti sei fatto pane di vita

perché tra noi trionfi la vita.

 

Ti sei fatto dono d’amore

perché tra noi regni l’amore.

 

Ti ascoltiamo, Cristo Signore,

la tua parola ci colma di gioia.

 

 

Alto e glorioso Dio

(S. Francesco – M. Frisina)

 

RE Mim RE

Alto e glorioso Dio

SOL LA Sim LA

illumina il cuore mio,

RE Mim LA SOL LA Sim LA

dammi fede retta, speranza certa, carità perfetta.

 

RE Mim RE

Dammi umiltà profonda,

SOL LA SOL LA

dammi senno e cognoscimento,

RE Mim RE SOL LA

che io possa sempre servire con gioia i tuoi

Sim LA RE

comandamenti.

 

Sim FA#m SOL RE

Rapisca ti prego Signore,

Mim RE LA

l’ardente e dolce forza del tuo amore

Sim FA#m SOL RE

la mente mia da tutte le cose,

Mim RE LA

perché io muoia per amor tuo,

Sim FA#m SOL RE Mim LA

come tu moristi per l’amor dell’amor mio.

 

Alto e glorioso Dio…

 

 

ALZATE IL VOSTRO SGUARDO

(P. A. Comi)

 

DO SOL DO SOL

Sol. Alzate il vostro sguardo e contemplate

DO SOL DO SOL

la vostra liberazione è vicina

DO SOL DO SOL

Alzate il vostro sguardo e contemplate

DO SOL DO

all’orizzonte già si leva il Cristo

 

Rit. Alzate il vostro sguardo e contemplate

la vostra liberazione è vicina

alzate il vostro sguardo e contemplate

all’orizzonte già si leva il Cristo

 

LAm MIm FA SIb SOLm LA7

Vieni Signore: Maranathà!

 

RE LA RE LA

Alzate il vostro sguardo e contemplate

RE LA RE LA

la vostra liberazione è vicina

RE LA RE LA

Alzate il vostro sguardo e contemplate

RE LA RE

all’orizzonte già si leva il Cristo.

 

SIm FA#m SOL DO LAm SI7

Ecco il Signore: Alleluia! Rit.

 

MI SI MI SI

Alzate il vostro sguardo e contemplate

MI SI MI SI

la vostra liberazione è vicina

MI SI MI SI

Alzate il vostro sguardo e contemplate

MI SI MI

all’orizzonte già si leva il Cristo.

 

 

ALZERÒ I MIEI OCCHI

(cfr. Sal 120 - M. Frisina)

 

RE SOL RE MIm RE

Alzerò i miei occhi verso i monti

SOL SOL6 RE LA

il mio aiuto da dove mi verrà?

SIm FA#m SOL6 RE

il mio aiuto verrà dal Signore

SIm MIm LA4 LA

che ha fatto il cielo e la terra

 

RE SOL RE MIm FA#

Rit. Il Signore è mio aiuto e mia forza

SIm SOL RE

la sua ombra mi proteggerà.

 

Non farà vacillare il tuo piede

il custode non si addormenterà.

Veglierà su di noi il Signore

mio rifugio e mia difesa. Rit.

 

Il Signore è ombra che ti copre

e il sole più non ti colpirà.

La tua vita il Signore protegge

ogni giorno, per ora e per sempre.

 

Rit. Il Signore è mio aiuto e mia forza

la sua ombra mi proteggerà. (2 v.)

 

 

ALZO GLI OCCHI VERSO I MONTI

(cfr. Sal 120 - F. Argüello)

 

RE FA#m

Rit. Alzo gli occhi verso i monti:

SOL LA RE

da dove mi verrà l’aiuto?

SOL RE

il mio aiuto viene dal Signore,

LA SOL RE

che ha fatto cielo e terra.

 

RE FA#m

Non lascerà vacillare il tuo piede,

SOL LA RE

non si addormenta il tuo custode.

SOL RE

Non si addormenta, non prende sonno

LA SOL RE

il custode d’ Israele.

 

Il Signore è il tuo custode,

è come ombra che ti copre.

Di giorno non ti colpirà il sole,

né la luna di notte.

 

Il Signore ti protegge da ogni male,

Egli protegge la tua vita.

Il Signore veglia su di te,

quando esci e quando entri.

+ Il Signore veglia su di te,

da ora e per sempre.

 

+ Il mio aiuto viene dal Signore,

che ha fatto cielo e terra.

 

 

AMARE QUESTA VITA

(G. Meregalli)

 

RE SOL LA 7 SIm

Erano uomini senza paura di solcare

FA#m 7

il mare pensando alla riva;

SOL LA RE

barche sotto il cielo tra montagne

LA SOL LA

e silenzio davano le reti

RE SIm MIm SOL RE

al mare vita dalle mani di Dio.

 

Venne nell’ora più lenta del giorno,

quando le reti si sdraiano a riva.

L’aria senza vento si riempì di una voce...

MIm SOL LA

mani cariche di sale, sale dalle mani di Dio.

 

RE SOL RE FA#

Rit. Lo seguimmo fidandoci degli occhi,

MIm FA# SIm SI7

gli credemmo amando le parole:

MIm LA7

fu il sole caldo a riva

RE LA7

o fu il vento sulla vela

SOL LA SOL

o il gusto e la fatica di rischiare

SOL7 LA

e accettare quella sfida?

 

RE

Prima che un sole più alto vi insidi,

prima che il giorno vi lasci delusi,

riprendete il largo e gettate le reti:

MIm SOL LA

barche cariche di pesci. Vita dalle mani di Dio.

 

Rit. Lo seguimmo fidandoci degli occhi,

gli credemmo amando le parole:

Lui voce, Lui notizia,

Lui strada e Lui sua meta,

Lui gioia imprevedibile sincera

di amare questa vita!

 

RE

Erano uomini senza paura di solcare

il mare pensando alla riva;

anche quella sera senza dire parole,

misero le barche in mare:

MIm SOL LA

vita dalle mani di Dio.

SOL LA RE SIm

Misero le barche in mare:

MIm SOL RE

vita dalle mani di Dio.

 

 

AMO IL SIGNORE PERCHÉ ASCOLTA

(cfr. Sal 114 - S. Fioravanti)

 

RE LA

Rit. Amo il Signore perché ascolta

SOL RE LA

il grido della mia preghiera.

RE LA

Su di me ha steso la mano

SOL RE LA

nel giorno che lo cercavo.

 

SOL RE

Ho invocato il nome del Signore

LA RE 7

ed Egli mi ha risposto.

SOL RE

Buono e giusto è il nostro Dio

FA# SIm LA

protegge gli umili e gli oppressi. Rit.

 

Anima mia torna alla tua pace

il Signore ti ha ascoltato.

Ha liberato i tuoi occhi dalle lacrime

e non sono più caduto. Rit.

 

Ho creduto anche quando dicevo:

“Sono troppo infelice”,

che cosa posso rendere al Signore

per quello che mi ha dato. Rit.

 

Il calice della salvezza innalzerò,

invocherò il nome Tuo Signore.

Tu lo sai io sono Tuo servo,

a Te offrirò sacrifici. Rit.

 

 

ANDATE PER LE STRADE

(cfr. Mt 10 - A. Roncari, L. Capello)

 

SIm RE SOL LA

Rit. Andate per le strade in tutto il mondo,

FA#7 SIm Mim RE

chiamate i miei amici per fare festa,

FA# SOL LA SIm RE

c’è un posto per ciascuno alla mia mensa.

 

RE SOL LA RE

Nel vostro cammino annunciate il vangelo

SIm MIm FA# SIm

dicendo è vicino il regno dei cieli.

RE7 SOL LA RE

guarite i malati, mondate i lebbrosi,

SIm FA#m DO#7 FA# (SIm)

rendete la vita a chi l’ha perduta. Rit.

 

Vi è stato donato con amore gratuito,

ugualmente donate con gioia e con amore.

con voi non prendete né oro né argento,

perché l’operaio ha diritto al suo cibo. Rit.

 

Entrando in una casa donatele la pace,

se c’è chi vi rifiuta e non accoglie il dono,

la pace torni a voi e uscite dalla casa

scuotendo la polvere dai vostri calzari. Rit.

 

Nessuno è più grande del proprio maestro,

né il servo è più importante del suo padrone.

se hanno odiato me odieranno anche voi,

ma voi non temete, io non vi lascio soli! Rit.

 

Ecco io vi mando come agnelli in mezzo ai lupi

siate dunque avveduti come serpenti,

ma liberi e chiari come le colombe

dovrete sopportare prigioni e tribunali. Rit.

 

 

Apostoli di Gioia

(L. Pollastri)

 

LA

Rit. Apostoli di gioia

RE MI

apostoli d’amore

LA MI

cantiamo insieme alleluia!

LA

Apriamo i nostri cuori

RE MI

ad una vita nuova

LA MI MI7 LA

tutti fratelli dell’umanità.

 

LA

Noi siamo il sorriso

MI

che porta la speranza

FA#m MI

a chi la pace non più ha.

RE

E se il futuro è incerto

DO#m

Tu ci terrai per mano

RE MI 7

cammineremo insieme a Te.

 

Tu sei la vera luce

che illumina la strada

ai nostri passi stanchi ormai.

Nel buio della notte

Nel sogno di ogni uomo

Per sempre in noi risplenderà. Rit.

 

La festa dell’incontro

è festa dell’amore

trionfo della Tua bontà.

Resta con noi Signore

e non ci abbandonare

vogliamo vivere con Te. Rit.

 

 

APRI LE TUE BRACCIA

(D. Machetta)

 

REm DO REm

Hai cercato la libertà lontano,

FA SOLm SIb/REm

hai trovato la noia e le catene

SOLm/REm/SOLm/REm SOLm MIb DO7

hai vagato senza via, solo con la tua fame.

 

FA DO REm LAm SIb SOLm DO

Rit. Apri le tue braccia, corri incontro al Padre.

FA REm SOLm DO

Oggi la sua casa

FA DO7 FA

sarà in festa per te.

 

I tuoi occhi ricercano l’azzurro,

c’è una casa che aspetta il tuo ritorno

e la pace tornerà, questa è libertà Rit.

 

Se vorrai spezzare le catene,

troverai la strada dell’amore

la tua gioia canterai, questa è libertà. Rit.

 

 

ASCOLTA ISRAELE

(Deut. 6,1 ss. - P. Cori)

 

LAm SOL LAm FA SOL DO

Ascolta, ascolta Israele! Ascolta, ascolta Israele!

LAm SOL LAm FA SOL LAm

Ascolta, ascolta Israele! Ascolta, ascolta Israele!

 

LAm SOL LAm

Rit. Ascolta, ascolta Israele!

FA SOL DO

Ascolta, ascolta Israele!

LAm SOL LAm

Ascolta, ascolta Israele!

FA SOL LAm

Ascolta, ascolta Israele!

 

LAm MIm LAm

Il Signore è il solo Signore,

FA SOL DO

il Signore è l’unico Dio.

LAm MIm LAm FA SOL LAm

Tu amerai il Signore, il tuo Dio. Rit.

 

Tu amerai con tutto il tuo cuore

amerai con tutta la mente.

Tu amerai con tutte le forze il Signore il tuo Dio. Rit.

 

Tu amerai ogni uomo come te,

l’amerai con tutto il tuo cuore.

tu lo amerai come immagine di Dio, tu lo amerai. Rit.

 

 

ASCOLTERÒ

(cfr. Sal 84 - M. Frisina)

 

MI LA FA#m SI

Rit. Ascolterò cosa dice il Signore,

DO#m LA MI FA# SI

Egli annunzia la pace al suo popolo.

MI LA FA#m SI

Egli annuncia la pace ai suoi fedeli

DO#m LA MI FA#m SI MI

a chi con tutto il cuore a Lui ritorna.

 

LA MI SI MI

Sei stato buono con la tua terra

LA DO#m FA#m SI

hai ricondotto i deportati di Giacobbe,

DO#m LA FA#m SI

la nostra iniquità hai cancellato,

SOL#m DO#m FA# SI

hai perdonato ogni peccato. Rit.

 

Hai deposto tutto il tuo sdegno

e messo fine alla tua grande ira.

Rialzaci Dio, tu nostra salvezza

placa il tuo sdegno verso di noi. Rit.

 

Forse per sempre sarà la tua ira,

d’età in età estenderai il tuo sdegno?

Non tornerai tu forse a darci vita,

perché gioisca in te il popolo? Rit.

 

Mostraci o Dio la tua misericordia

e offri a noi il dono della tua salvezza.

Vicina è la salvezza a chi lo teme

e la sua gloria abiterà tra noi. Rit.

 

La verità e la misericordia

giustizia e pace insieme si baceranno.

Germoglierà verità dalla terra

dal cielo verrà la giustizia. Rit.

 

Quando il Signore darà il suo bene

la nostra terra produrrà il suo frutto.

Camminerà innanzi a lui la giustizia

e sui suoi passi la salvezza. Rit.

 

 

ASTRO DEL CIEL

(A. Meli, Gruber)

 

LA

Astro del ciel, Pargol divin!

MI LA

Mite agnello Redentor!

RE LA

Tu che i vati da lungi sognar,

RE LA

Tu che angeliche voci annunziar.

 

SIm MI LA

Rit. Luce dona alle menti,

LA MI7 LA

Pace infondi nei cuor! (2 v)

 

Astro del ciel, Pargol divin!

Mite agnello Redentor!

Tu di stirpe regale decor,

Tu virgineo mistico fior. Rit.

 

Astro del ciel, Pargol divin!

Mite agnello Redentor!

Tu disceso a scontare l’error,

Tu sol nato a parlare d’amor. Rit.

 

Nessun commento:

Posta un commento