[googleb0de03b8602a8fdb.html]

domenica 22 novembre 2015

Canti liturgici - testi e accordi (lettera D)



Canti con la lettera D

Canti liturgici: Testi e Accordi

A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V Z

 

 

 

DAL PROFONDO A TE GRIDO.. 1

DAVANTI AL RE. 1

DI CHI NON HA MANI 2

DIMMI MAESTRO BUONO.. 3

DOLCE È L’ATTESA.. 3

DONACI, SIGNORE, UN CUORE NUOVO.. 4

DOVE DUE O TRE. 4

DOVE TROVEREMO TUTTO IL PANE. 5

DOVE VITA É DAVVERO.. 5

 

 

 

DAL PROFONDO A TE GRIDO

(cfr. Sal 129 - M. Frisina)

 

(SIm/FA#m/MIm)

 

SIm MIm SIm

Rit. Dal profondo a Te grido, o Signore,

LA RE

dammi ascolto mio Dio,

MIm7

porgi attenti gli orecchi

SIm

al mio supplice grido,

MIm SIm FA#m7 SIm

o Signo-------re.

 

SOL LA SIm

Se le colpe ricordi, Signore:

LA SIm9 SIm

chi potrà starti dinanzi;

SOL7+ LA SIm9 SIm

ma presso Te si trova il perdono,

LA FA#

perché a Te si ritorni. Rit.

 

Io confido Signore in Te,

io spero nella Tua parola,

così T’attende l’anima mia

più che le sentinelle l’alba. Rit.

 

Israele attende il Signore

da Lui la misericordia.

Egli redimerà Israele

da tutte le sue colpe. Rit.

 

 

DAVANTI AL RE

 

SOL DO RE SIm

Davanti al Re, ci inchiniamo insieme

MIm7 DO RE4 RE

per adorarlo con tutto il cuor.

SOL DO RE SIm7

Verso di Lui eleviamo insieme

MIm7 DO LAm RE SOL

canti di gloria al nostro Re dei Re.

 

 

DI CHI NON HA MANI

(G. Meregalli)

 

DO FA

Il Signore ha bisogno di mani

DO FA

per fare una casa più grande

DO FA

a chi non ha mani / a chi non ha mani

DO FA

a chi non ha mani / a chi non ha mani.

 

Il Signore ha bisogno di braccia

per portare mattoni alla casa

di chi non ha braccia / di chi non ha braccia

di chi non ha mani / di chi non ha mani.

 

RE SOL

Il Signore ha bisogno di voci

RE SOL

per chiamare ogni uomo alla casa

RE SOL

di chi non ha voce / di chi non ha voce

RE SOL

di chi non ha braccia / di chi non ha braccia

RE SOL

di chi non ha mani / di chi non ha mani.

 

Il Signore ha bisogno di luce

per guidare ogni uomo alla casa

di chi non ha luce / di chi non ha luce

di chi non ha voce / di chi non ha voce.....

 

MI LA

Il Signore ha bisogno di gioia

MI LA

per ridare speranza alla casa

MI LA

di chi non ha gioia / di chi non ha gioia

MI LA

di chi non ha luce / di chi non ha luce....

 

Il Signore ha bisogno di cuori

per portare un tesoro alla casa

di chi non ha amore / di chi non ha amore

di chi non ha gioia / di chi non ha gioia.....

 

Il Signore ha bisogno di voi

per portare la pace nel mondo

Il Signore ha bisogno di noi

per portare la pace nel mondo

di chi non ha pace / di chi non ha pace

di chi non ha amore / di chi non ha amore

di chi non ha gioia / di chi non ha gioia

di chi non ha luce / di chi non ha luce

di chi non ha voce / di chi non ha voce

di chi non ha braccia / di chi non ha braccia

di chi non ha mani / di chi non ha mani.

 

 

DIMMI MAESTRO BUONO

 

SIm MIm LA RE

Dimmi, Maestro buono, dimmi che devo fare

SOL RE MIm FA#

per essere felice, per vivere nel bene.

 

RE LA SOL RE

Rit. Ama il Signore Dio, ama il prossimo tuo,

MIm LA RE

fà questo e vivrai e tu felice sarai.

FA#m SOL RE

E a tutti voi io dico questo è il comando mio:

MIm LA FA# 7

amatevi l’un l’altro come vi amo io.

 

Dimmi, Maestro buono, dimmi che devo fare

per viver nella pace insieme a miei fratelli. Rit.

 

Dimmi Maestro buono, dimmi che devo fare

per essere fedele seguendo la tua via. Rit.

 

 

DOLCE È L’ATTESA

 

RE MIm

Dolce è l’attesa in ogni cuore

LA RE

ognuno sogna cose belle.

RE MIm

La notte parla con le stelle

LA RE

come a cercar la verità.

 

RE MIm LA

Suonano a festa le campane, din don!

RE

suonano a festa per Gesù. din don!

RE MIm LA

Sono vicine, sono lontane, din don!

RE

cantano in coro per Gesù.

 

RE7 SOL LA

Non è un sogno il Natale, din don!

RE

e invece è proprio verità:

RE MIm LA

è sceso in terra il Bambinello, din don!

RE

nel nostro cuore resterà.

 

Dolce è la gioia in ogni casa,

tra poco arriverà Gesù.

Un bimbo guarda verso il cielo,

sente una voce: “Eccomi qui”!

 

Suonano a festa le campane, ... din don!

 

(ripetere daccapo)

 

 

DONACI, SIGNORE, UN CUORE NUOVO

(cfr. Ez 36,24 - 28)

 

MIm DO RE MIm

Rit. Donaci, Signore, un cuore nuovo,

DO RE DO LAm MIm

metti in noi, Signore, uno spirito nuovo.

 

SOL RE

Vi prenderò dalle genti,

DO SI7

vi radunerò da ogni terra,

DO RE MIm

vi condurrò sul vostro suolo. Rit.

 

Vi laverò con acqua pura

e voi sarete purificati;

vi purificherò dai vostri idoli. Rit.

 

MIm RE DO MIm

Vi toglierò il cuore di pietra,

RE DO MIm

riplasmerò un cuore di carne,

SOL RE

vi ridarò un cuore nuovo

DO SI7

e dentro di voi

DO RE MIm

metterò uno spirito nuovo. Rit.

 

Vi farò vivere secondo i miei statuti,

mettendo in pratica le mie leggi;

vi ridarò la vostra terra

e voi sarete il mio popolo

e io il vostro Dio. Rit.

 

 

DOVE DUE O TRE

(La preghiera di Gesù è la nostra - G. Castiglia)

 

DO SOL LAm FA

Dove due o tre sono uniti nel mio nome

SOL DO FA SOL

Io sarò con loro, pregherò con loro

MI LAm DO FA

amerò con loro perché il mondo creda a Te,

SOL DO LAm FA SOL

o Padre conoscere il Tuo amore, avere vita con

DO (SOL)

Te.

 

Voi che ora siete miei discepoli nel mondo,

siate testimoni di un amore immenso,

date prova di quella speranza che c’è in voi:

coraggio! Vi guiderò per sempre, io rimango

SOL DO (LA7)

con voi.

 

RE LA SIm SOL

Ogni beatitudine vi attende nel mio nome,

LA RE SOL LA

se sarete uniti, se sarete pace,

FA# SIm RE SOL

se sarete uniti, perché voi vedrete Dio che è

LA RE SIm SOL LA RE (SI7)

pace, in Lui la nostra vita gioia piena sarà!

 

MI SI7 DO#m LA

Spirito che animi la Chiesa e la rinnovi,

SI7 MI LA SI7 SOL#

donale fortezza, fa che sia fedele come Cristo

DO#m MI LA SI7

che muore e risorge, perché il Regno del Padre,

MI DO#m LA SI7 MI (LA/MI)

si compia in mezzo a voi: abbiate fede in Lui.

 

 

DOVE TROVEREMO TUTTO IL PANE

(S. Pianori)

 

RE SOL LA

Rit. Dove troveremo tutto il pane,

RE SOL LA

per sfamare tanta gente,

RE SOL LA

dove troveremo tutto il pane

RE LA RE

se non abbiamo niente.

 

RE MIm LA

Io possiedo solo cinque pani,

RE SOL LA

io possiedo solo due pesci,

RE SOL RE

io possiedo un soldo soltanto...

RE LA RE

io non possiedo niente. Rit.

 

Io so suonare la chitarra,

io so dipingere e fare poesie,

io so scrivere e penso molto...

io non so fare niente. Rit.

 

Io sono un tipo molto bello,

io sono intelligente,

io sono molto furbo...

io non sono niente.

 

Dio ci ha dato tutto il pane

per sfamare tanta gente.

Dio ci ha dato tutto il pane

anche se non abbiamo niente.

 

 

DOVE VITA É DAVVERO

(E. Sarini)

 

DO SOL LAm DO

Cerchi un sorriso negli occhi degli uomini

FA DO RE RE7 SOL

sogni avventure che il tempo porta con sé.

DO SOL MI LAm

Danzi da sempre la gioia di vivere:

FA DO

hai conosciuto l’Uomo

FA DO FA SOL

che ti ha parlato di un tesoro.

 

DO FA DO (FA/SOL/DO)

Rit. E quel tesoro sai cos’è?

FA SOL4/SOL

È la tua vita nell’amore!

FA SOL

È la gioia di chi annuncia

DO SOL FA

l’Uomo che tornerà.

MIm LAm MIm

E allora sciogli i tuoi piedi e và

LAm LAb SOL 7

tendi le mani e và, dove vita è davvero.

 

Vivi nel mondo la storia degli uomini,

apri il tuo cuore a chi nel mondo ha chiesto di te;

chiedi emozioni che corrano libere

ed hai creduto all’Uomo,

che ti ha parlato di un tesoro. Rit.

 

Canti la pace nei gesti degli uomini,

offri speranze a chi a tempo domanda un perché.

Vivi l’attesa del dono che libera

ed hai amato l’Uomo

che ti ha parlato di un tesoro. Rit.

 

FA SOL LAb SIb LAb SIb DO FA DO

Perché tu sai che Dio ama chi dona con gioia

 

Nessun commento:

Posta un commento