[googleb0de03b8602a8fdb.html]

domenica 30 aprile 2017

Luca Dirisio - Mentre te ne vai














Il testo

Mentre te ne vai, 
col silenzio che ti dà una mano a farlo più velocemente; 
io, come un albero 
radicato nei tuoi occhi che purtroppo perderò, 
con te porterei 
gli anni, i giorni, i sogni, il cuore o il mare, 
dove far l’amore e ancora 
con te porterei 
tutto quello che non so, 
tutto quello che non ho, 
tutto quello che non so. 
Non è amore quello che chiedevi 
quello che non dai, 
masticato e preso a pugni dai tuoi vezzi e i miei standby. 
Sarà adesso, ora o sarà per sempre 
questo istante che non passa mai, 
no mai, no mai. 
Non ti tengo ormai, 
le tue spalle si allontanano, 
non posso più fermarti ora; 
io, io ti stringerei 
come un condannato a morte col coraggio che non hai. 
Con te porterei gli 
anni, i giorni, i sogni, il cuore o il mare, 
dove far l’amore e ancora con te porterei tutto quello che non so, 
tutto quello che non ho, tutto quello che non so. 
Non è amore quello che chiedevi quello che non dai, 
masticato e preso a pugni dai tuoi vezzi e i miei standby. 
Sarà adesso, ora o sarà per sempre questo istante che non passa mai, 
no mai, no mai. 
Non è amore quello che chiedevi quello che non dai, 
masticato e preso a pugni dai tuoi vezzi e i miei standby. 
Sarà adesso, ora o sarà per sempre questo istante che non passa mai, 
no mai, no mai. 

 accordi per chitarra 

Intro: Sim Re La Sol x2

Sim           Re
Mentre te ne vai 
             La                     Sol          
col silenzio che ti dà una mano a farlo più velocemente
Sim              Re
Io, come un albero 
              La                     Sim
radicato nei tuoi occhi che purtroppo perderò
Sol           Re
con te porterei 
              La  
gli anni, i giorni, i sogni, il cuore o il mare
Sim
dove far l’amore e ancora 
Sol            Re
con te porterei 
       La
tutto quello che non so 
tutto quello che non ho
tutto quello che non so 

Sim                             
Non è amore quello che chiedevi 
Sol
quello che non dai
Re                                 La
masticato e preso a pugni dai tuoi vezzi e i miei standby 
Sim
Sarà adesso e lo sarà per sempre 
Sol                          Re
questo istante che non passa mai
   La       Sim
no mai, no mai 

Sim Sol Re La x2

Sim           Re
Non ti tengo ormai 
             La                     Sol          
le tue spalle si allontanano, non posso più fermarti ora
Sim           Re
io, io ti stringerei 
              La                     Sim
come un condannato a morte col coraggio che non hai
Sol           Re
con te porterei 
              La  
gli anni, i giorni, i sogni, il cuore o il mare
Sim
dove far l’amore e ancora 
Sol            Re
con te porterei 
       La
tutto quello che non so 
tutto quello che non ho
tutto quello che non so 

Sim                             
Non è amore quello che chiedevi 
Sol
quello che non dai
Re                                 La
masticato e preso a pugni dai tuoi vezzi e i miei standby 
Sim
Sarà adesso e lo sarà per sempre 
Sol                          Re
questo istante che non passa mai
   La       Sim
no mai, no mai 

Sim                             
Non è amore quello che chiedevi 
Sol
quello che non dai
Re                                 La
masticato e preso a pugni dai tuoi vezzi e i miei standby 
Sim
Sarà adesso e lo sarà per sempre 
Sol                          Re
questo istante che non passa mai
   La       Sim
no mai, no mai

Sim Sol Re La x3

Nessun commento:

Posta un commento