[googleb0de03b8602a8fdb.html]

domenica 30 aprile 2017

ELYA - Che bella che sei














Il testo

Che bella che sei di mattina 
senza trucco e gambe da vestire 
ti proteggo con gli occhi 
non preoccuparti del gatto in cucina
Che bella che sei di mattina 
tra le labbra, il caffè e una canzone 
da cantare 
insieme a qualche allusione
Che sole che sei di mattina 
tra le strade trafficate 
tra la gente frettolosa 
che paga il tempo per averlo
Che sexy che sei la mattina 
con vestiti, i primi trovati 
e quando inizi a parlare 
qui son tutti fregati
Che bella che sei 
tu, che bella che sei 
tu, la luna si accende 
si prende la luce da te
Che bella che sei 
tu, che bella che sei 
tu, la notte dipinge le stelle 
e le dedica a te
Che bella che sei questa sera 
mentre scrivo, sdraiato sul tuo letto 
e tu vesti luce rossa 
tramonto, unendoti allo specchio
Che bella che sei questa sera 
riempi il cuore come il vento la vela 
sei così piccola e fragile 
ti porta sulla mia schiena
Respiri sempre più forte 
e poi ti lasci, calda, sul mio petto 
tra le lenzuola lasciamo i segni 
forse, il mondo perfetto
Le distanze, sì, posson far male 
posson cercare di farci sbandare 
ma non siam stupidi 
siamo elettrici 
balliamo a tempo con il temporale
Che bella che sei 
tu, che bella che sei 
lo sguardo si infanza 
e si accende l'infanzia che è in noi
Che bella che sei 
tu, che bella che sei 
qui l'alba ci veste a fatica 
e la vita è con noi 
la vita è con noi
Che bella che sei 
tu, che bella che sei 
tu, la vita si accende 
e si prende la sguardo che hai te
Che bella che sei 
tu, che bella che sei 
tu, hai spento la luce 
e mi hai detto 'il tempo è per noi' 
adesso è per noi

 accordi per chitarra 

La# Fa Solm

Fa
Che bella che sei di mattina 
Lam                     Do
senza trucco e gambe da vestire 
Re#
ti proteggo con gli occhi 
Sol
non preoccuparti del gatto in cucina
La#
Che bella che sei di mattina 
Fa
tra le labbra, il caffè e una canzone 
Sol
da cantare 
                    Do
insieme a qualche allusione
Fa
Che sole che sei di mattina 
Do
tra le strade trafficate 
Re#
tra la gente frettolosa 
Sol
che paga il tempo per averlo
La#
Che sexy che sei la mattina 
Fa
con vestiti, i primi trovati 
Sol
e quando inizi a parlare 
               Do
qui son tutti fregati

Fa
Che bella che sei 
    Do
tu, che bella che sei 
    Rem
tu, la luna si accende 
          Do       LA#
si prende la luce da te
Fa
Che bella che sei 

tu, che bella che sei 

Do  Rem
tu, la notte dipinge le stelle 
     Do      La#              Re#     Do
e le dedica a te, le dedico a te

Fa
Che bella che sei questa sera 
Do
mentre scrivo, sdraiato sul tuo letto 
Re#                
e tu vesti luce rossa 
Sol
tramonto, unendoti allo specchio
La#
Che bella che sei questa sera 
          Fa         Do          Rem
riempi il cuore come il vento la vela 
          Sol
sei così piccola e fragile 
          Do      
ti porta sulla mia schiena
Fa
Respiri sempre più forte 
           Lam           Do
e poi ti lasci, calda, sul mio petto 
       Re#
tra le lenzuola lasciamo i segni 
        Sol
forse, il mondo perfetto
La#
Le distanze, sì, posson far male 
                  La#m
posson cercare di farci sbandare 
Fa
ma non siam stupidi 
        Rem
siamo elettrici 
            Sol          Do
balliamo a tempo con il temporale

Fa
Che bella che sei 
     Do
tu, che bella che sei 
   Rem
tu, lo sguardo si infiamma 
                 Do              La#
e si accende l'infanzia che è in noi
Fa
Che bella che sei 
                  Do
tu, che bella che sei 
                           
tu,  che l'alba ci veste a fatica 
Do             La#
e la vita è con noi 
              Fa  
la vita è con noi

Do  Re#   La#   Do

Sol
Che bella che sei 
     Re
tu, che bella che sei 
     Mim
tu, la vita si accende 
                Re             Do
e si prende la sguardo che hai te
Sol
Che bella che sei 
     Re
tu, che bella che sei 
     Mim
tu, hai spento la luce 
                               Do
e mi hai detto 'il tempo è per noi' 
             Sol              
adesso è per noi

Nessun commento:

Posta un commento