[googleb0de03b8602a8fdb.html]

giovedì 10 dicembre 2015

The Bastard Sons of Dioniso - Sulla cresta dell’ombra











The Bastard Sons of Dioniso - Sulla cresta dell’ombra



Il testo

Lasciami pensare con tranquillità
ricordare il passato anche se fa male
ritrovare ancora la felicità
nei suoi occhi vedo te 
mi nascondo in un secondo 
uno spreco di emozione 
rancore e odio mi attorcigliano 
sei stata la mia droga il mio vizio
il mio peccato
la carne e' debole all'inferno mi tuffai
vidi te senza di me 
da lontano ti osservano 
dentro al cuore io gridavo

io e te 
perdutamente insieme lasciami gridare
soffocare il dolore 
sapere che mi pensi ancora 
se il rimorso un pò ti sfiora 

io e te 
perdutamente insieme 
non puoi ridarmi indietro 
i momenti di una vita 
mi tiri addosso una fatica 
vado avanti non è vita
ho cercato la mia vera identità 
sei riuscita a farmi affogare 

in un bicchiere 
quello sguardo mi piaceva ma ora no
non sei più la mia metà 
una stella cade in cielo 
spero ne arrivi una migliore 
frasi buttate al vento mi tormentano 
quel tuo ti amo è stato solo una delusione 
ma dalla delusione puoi rinascere 
verrà un giorno di occasioni 
nuovi amori nuovi sogni

io e te 
perdutamente insieme lasciami gridare
soffocare il dolore 
sapere che mi pensi ancora 
se il rimorso un pò ti sfiora 

io e te 
perdutamente insieme
non puoi ridarmi indietro 
i momenti di una vita 
mi tiri addosso una fatica 
vado avanti non è vita

parlavamo sottovoce
il tuo respiro era la spina
mi teneva in vita
il vento porta via lontano
l'allegria la follia
addio vita mia 
ouah ouah ouah ouah

io e te 
perdutamente insieme lasciami gridare
soffocare il dolore 
sapere che mi pensi ancora 
se il rimorso un pò ti sfiora 

io e te 
perdutamente insieme
non puoi ridarmi indietro 
i momenti di una vita 
mi tiri addosso una fatica 
vado avanti non è vita

io e te 
perdutamente insieme lasciami gridare
soffocare il dolore 
sapere che mi pensi ancora 
se il rimorso un pò ti sfiora

io e te 
perdutamente insieme
non puoi ridarmi indietro 
i momenti di una vita 
mi tiri addosso una fatica 
vado avanti non è vita 

Nessun commento:

Posta un commento