[googleb0de03b8602a8fdb.html]

giovedì 31 dicembre 2015

Tiziano Ferro - Il Regalo Più Grande











Tiziano Ferro - Il Regalo Più Grande



Il testo

Voglio farti un regalo
Qualcosa di dolce
Qualcosa di raro
Non un comune regalo
Di quelli che hai perso
Mai aperto
O lasciato in treno
O mai accettato
Di quelli che apri e poi piangi
Che sei contenta e non fingi
In questo giorno di metà settembre
Ti dedicherò
Il regalo mio più grande

Vorrei donare il tuo sorriso alla luna perché
Di notte chi la guarda possa pensare a te
Per ricordarti che il mio amore è importante
Che non importa ciò che dice la gente
Perché tu mi hai protetto con la tua gelosia che anche
Che molto stanco il tuo sorriso non andava via
Devo partire però so nel cuore
La tua presenza è sempre arrivo
E mai partenza
Il regalo mio più grande
Il regalo mio più grande

Vorrei mi facessi un regalo
Un sogno inespresso
Donarmelo adesso
Di quelli che non so aprire
Di fronte ad altra gente
Perché il regalo più grande
È solo nostro per sempre

Vorrei donare il tuo sorriso alla luna perché
Di notte chi la guarda possa pensare a te
Per ricordarti che il mio amore è importante
Che non importa ciò che dice la gente
Perché tu mi hai protetto con la tua gelosia che anche
Che molto stanco il tuo sorriso non andava via
Devo partire però so nel cuore
La tua presenza è sempre arrivo
E mai.

E se arrivasse ora la fine
Che sia in un burrone
Non per volermi odiare
Solo per voler volare
E se ti nega tutto quest’estrema agonia
E se ti nega anche la vita respira la mia
E stavo attento a non amare prima di incontrarti
E confondevo la mia vita con quella degli altri
Non voglio farmi più del male adesso
L’amore amore

Vorrei donare il tuo sorriso alla luna perché
Di notte chi la guarda possa pensare a te
Per ricordarti che il mio amore è importante
Che non importa ciò che dice la gente
E poi
L’amore dato amore preso amore mai reso
Amore grande come il tempo che non si è arreso
Amore che mi parla coi tuoi occhi qui di fronte
Sei tu sei tu sei tu sei tu sei tu
Il regalo mio più grande

accordi per chitarra 

A#

A#                D#
Voglio farti un regalo

Qualcosa di dolce
              A#
qualcosa di raro ehehehehe
                D#
Non un comune regalo

di quelli che hai perso

Mai aperto o lasciato in treno
         A#         F
O mai accettato ehehehehe


                         Cm
Di quelli che apri e poi piangi
                       F
Che sei contenta e non fingi
                          Cm
In questo giorno di meta' settembre
             F
Ti dedicherò
             A#
il regalo mio più grande


A#
Vorrei donare il tuo sorriso alla luna perche'
Gm
Di notte chi la guarda possa pensare a te
D#
Per ricordarti che il mio amore è importante
F
Che non importa ciò che dice la gente

perché

Cm
tu mi hai protetto con la tua gelosia che anche
F
Che molto stanco il tuo sorriso non andava via
Cm
devo partire però so nel cuore
       F
La tua presenza
                    A#
è sempre arrivo e mai partenza
                       Gm
Il regalo mio più grande
                       D#             A#
Il regalo mio più grande  eheheheheheheheh


                   A#
Vorrei mi facessi un regalo
            D#
Un sogno inespresso
A#                F
donarmelo adesso eheheheheh
                      Cm
Di quelli che non so aprire
                   F
Di fronte ad altra gente
                        Cm       F
Perché il regalo più grande... oh
F
È solo nostro per sempre.


A#
Vorrei donare il tuo sorriso alla luna perche'
Gm
Di notte chi la guarda possa pensare a te
D#
Per ricordarti che il mio amore è importante
F
che non importa ciò che dice la gente perche'
Cm
tu mi hai protetto con la tua gelosia che anche
F
Che molto stanco il tuo sorriso non andava via
Cm
devo partire però so nel cuore
       F
La tua presenza
                    A#
è sempre arrivo e mai...


A#
E se arrivasse ora la fine che sia in un burrone
Gm
Non per volermi odiare solo per voler volare
D#
E se ti nega tutto quest'estrema agonia
A#                F
E se ti nega anche la vita respira la mia
A#
e stavo attento a non amare prima di incontrarti
Gm
e confondevo la mia vita con quella degli altri
D#                                        A#     F
Non voglio farmi piu' del male adesso l'amore...amore...


(Aquí aumenta un semitono)

B
Vorrei donare il tuo sorriso alla luna perché
G#m
di notte chi la guarda possa pensare a te
E
per ricordarti che il mio amore è importante
F#
che non importa ciò che dice la gente, e poi
B
L'amore dato, amore preso amore mai reso
G#m                                            E
Amore grande come il tempo che non si è arreso
                                            F#
amore che mi parla coi tuoi occhi qui di fronte
F#sus4
sei tu sei tu sei tu sei tu...
F#                  B
il regalo mio piu' grande

domenica 27 dicembre 2015

Skrillex - Stranger











Skrillex - Stranger



Il testo

Here in the dark I can see who you are 
I see so clearly 
The beat of my heart just stops and starts 
Whenever you're near me 
I just gotta thank you, all the love I gave you 
Came and you took it all away 
And now there is no pain, there's everything to gain here 
Now that I'm lost I think I'll stay 

In hell, there's comfort in these flames and I don't feel the pain 
In hell, I'll forget your name here, you'll become a stranger 

Become a stranger... 
I'll forget your name here, you'll become a stranger 
you'll become a stranger... 

Here in the dark I can see who you are 
I see so clearly 
The beat of my heart just stops and starts 
Whenever you're near me 
I just gotta thank you, all the love I gave you 
Came and you took it all away 
And now there is no pain, there's everything to gain here 
Now that I'm lost I think I'll stay 

In hell, there's comfort in these flames and I don't feel the pain 
In hell, I'll forget your name here, you'll become a stranger

Panic! At The Disco: Death Of A Bachelor











Panic! At The Disco: Death Of A Bachelor



Il testo

Do I look lonely?
I see the shadows on my face
People have told me I don't look the same
Maybe I lost weight
I'm playing hooky, with the best of the best
Put my heart on my chest, so that you can see it too

I'm walking the long road, watching the sky fall
The lace in your dress tingles my neck, how do I live?

The death of a bachelor
Oh
Letting the water fall
The death of a bachelor
Oh
Seems so fitting for
Happily ever after
Oo
How could I ask for more?
A lifetime of laughter
At the expense of the death of a bachelor

I'm cutting my mind off
It feels like my heart is going to burst
Alone at a table for two and I just wanna be served
And when you think of me am I the best you've ever had?
Share one more drink with me, smile even though you're sad

I'm walking the long road, watching the sky fall
The lace in your dress tingles my neck, how do I live?

The death of a bachelor
Oh
Letting the water fall
The death of a bachelor
Oh
Seems so fitting for
Happily ever after
Oo
How could I ask for more?
A lifetime of laughter
At the expense of the death of a bachelor
[x2]

 accordi per chitarra 

    Dm     G          C
 Do I look lonely? I see the shadows on my face,
             Dm       G                C
 People have told me, I don't look the same,
         Dm          G           C
 Maybe I lost weight, I'm playing hooky,
                      Dm                         G                         C
 With the best of the best, put your heart on my chest so that you can see it too,


                 F        Fm             C         Am
 I'm walking the long road, watching the sky fall
                  Dm               D            C
 The lace in your dress tangles my neck, how do I live?


                Am        D        F                  C
 The death of a bachelor, oh oh oh, letting the water fall,
                Am        D        F                 C
 The death of a bachelor, oh oh oh, seems so fitting for,
              Am     D   F                    C
 Happily ever after, ooh, how could I ask for more?
               Am       D                     F          C
 A lifetime of laughter at the expense of the death of a bachelor


                Dm      G                 C
 I'm cutting my mind off, It feel like my heart is going to burst,
            Dm                G               C
 Alone at a table for two and I just wanna be served,
              Dm         G          C
 And when you think of me, am I the best you've ever had?
                Dm             G                        C
 Share one more drink with me, smile even though you're sad.


                 F        Fm             C         Am
 I'm walking the long road, watching the sky fall,
                  Dm               D            G
 The lace in your dress tangles my neck, how do I live?


                Am        D        F                  C
 The death of a bachelor, oh oh oh, letting the water fall,
                Am        D        F                 C
 The death of a bachelor, oh oh oh, seems so fitting for,
              Am     D   F                    C
 Happily ever after, ooh, how could I ask for more?
               Am       D                     F          C
 A lifetime of laughter at the expense of the death of a bachelor


Am C Dm G


                Am        D        F                  C
 The death of a bachelor, oh oh oh, letting the water fall,
                Am        D        F                 C
 The death of a bachelor, oh oh oh, seems so fitting for,
              Am     D   F                    C
 Happily ever after, ooh, how could I ask for more?
               Am       D                     F          C
 A lifetime of laughter at the expense of the death of a bachelor

sabato 26 dicembre 2015

Checco Zalone - La prima Repubblica











Checco Zalone - La prima Repubblica



Il testo

La prima Repubblica
non si scorda mai
la prima Repubblica
tu cosa ne sai
Dei quarantenni pensionati
che danzavano sui prati
dopo dieci anni volati all’aeronautica
e gli uscieri paraplegici saltavano
e i bidelli sordo-muti cantavano
e per un raffreddore gli davano
quattro mesi alle terme di Abano
con un’unghia incarnita
eri un invalido tutta la vita
La prima Repubblica
non si scorda mai
la prima Repubblica
tu cosa ne sai
Dei cosmetici mutuabili
le verande condonabili
i castelli medioevali ad equo canone
di un concorso per allievo maresciallo
sei mila posti a Mazzara del Vallo
ed i debiti (pubici) s’ammucchiavano
come i conigli
tanto poi
eran cazzi dei nostri figli
Ma adesso vogliono tagliarci il Senato
senza capire che ci ammazzano il mercato
senza Senato non c’è più nessun reato
senza reato non lavora l’avvocato
il transessuale disperato
mi perdi tutto il fatturato
ed al suo posto c’è un Paese inginocchiato
Ma il Presidente è toscano
ell’è un gran burlone
ha detto ‘eh, scherzavo’
piuttosto che il Senato
mi taglio un coglione
La prima Repubblica
non si scorda mai
la prima Repubblica
era bella assai
la prima Repubblica
non si scorda mai
la prima Repubblica
tu che ne sai

 accordi per chitarra 

         Fa
La prima Repubblica
Sol7           Do  Do7
non si scorda mai
            Fa
la prima Repubblica
So7         Do
tu cosa ne sai
      Do
Dei quarantenni pensionati
  
che danzavano sui prati
                              Sol7
dopo dieci anni volati all’aeronautica
                     
e gli uscieri paraplegici saltavano
                         Do
e i bidelli sordo-muti cantavano

e per un raffreddore gli davano
        Do7                Fa
quattro mesi alle terme di Abano
       Fam          Do
con un’unghia incarnita
         So7             Do   Do7
eri un invalido tutta la vita
           Fa
La prima Repubblica
Sol7            Do   Do7
non si scorda mai
             Fa
la prima Repubblica
Sol7       Do   Do7
tu cosa ne sai
Do#
Dei cosmetici mutuabili 

le verande condonabili
                              Sol#7
i castelli medioevali ad equo canone

di un concorso per allievo maresciallo
                              Do#
sei mila posti a Mazzara del Vallo

ed i debiti (pubici) s’ammucchiavano
            Fa# Fa#m         Do#
come i conigli        tanto poi
    Sol#7              Do#
eran cazzi dei nostri figli

           Sibm                        
Ma adesso vogliono tagliarci il Senato
      Sibm                       Do#
senza capire che ci ammazzano il mercato
      Fa#                        Mib7
senza Senato non c’è più nessun reato
      Mib7
senza reato non lavora l’avvocato
            Mibm
il transessuale disperato
         Fa#
mi perdi tutto il fatturato
          Fa7                        Sibm
ed al suo posto c’è un Paese inginocchiato
         Do#
Ma il Presidente è toscano
Do#7             Fa#
e l’è un gran burlone
  Fa#m              Do#      
ha detto ‘eh, scherzavo
                Sol#
piuttosto che il Senato
              Do#7
mi taglio un coglione
           Fa#
La prima Repubblica
So#7            Do#  Doà7
non si scorda mai
           Fa#
la prima Repubblica
So#7           Do#  Do#7
era bella assai
           Fa#
la prima Repubblica
So#7           Do#  Do#7
non si scorda mai
            Fa#
la prima Repubblica
So#7         Do#
tu che ne sai

venerdì 25 dicembre 2015

Laura Pausini - È A Lei Che Devo L'Amore (Official Video)











Laura Pausini - È A Lei Che Devo L'Amore



Lei è l’essenza più dolce
è l’assenza più atroce
quando non è con me
lei quando gioca mi ferma
quando piange mi parla
a lei devo l’amore
lei primo vero Natale
adorata e voluta
primo vero ideale
siamo già pronte per dormire
ninna nanna e…

E’ a lei che devo l’amore
la mia vita è stata un canto
quante strade che ha il mondo
piccolo o grande che sia
se l’amore è un cielo aperto
non lo devo che a lei
ninna nanna…
lei mi ricorda mia madre
nei suoi gesti sinceri
l’espressione e gli umori
lei mi accompagna e mi ascolta
a lei piace imitarmi
a lei piace volare
siamo già pronte per partire
ninna nanna e…

E’ a lei che devo l’amore
la mia vita è stata un canto
quante strade che ha il mondo
piccolo o grande che sia
se l’amore è un cielo aperto
non lo devo che a lei.

Lei senza troppe parole
è un regalo per sempre
dico grazie al mio amore.

giovedì 24 dicembre 2015

Immanuel Casto - DiscoDildo











Immanuel Casto - DiscoDildo



Il testo

Senti questa musica
è una notte magica
In questa rumba
Nevica bamba
Senti questa musica
Ha una fine tragica
Questo dolore
Mi spezzerà il cuore
Quanta gente intorno a me
Sembra proprio una gang-bang
Sento caldo e sudore
Chiamate un dottore
Sembra quasi nel mio drink
Ci sia un po' di GHB
Io mi sento mancare
Chiamate un pastore
Quando parte questo pezzo
Impazzisco
Questo disco mi entra dentro
Come un dildo
Che ci faccio a quattro zampe
Non capisco
Questo disco mi entra dentro
Come un dildo
Discodildo
Spaccami il cuore!
Discodildo
Spaccami il cuore!
Discodildo
Spaccami il cuore!
Discodildo
Sfondami il cuore!
 
Senti questa musica
Esperienza estatica
La cassa pompa
Mi sento bionda
No, ti giuro, che imbarazzo
Non credevo fosse un cazzo
Che confusione...
è stato un errore
Per la mia felicità
Datemi MDMA
Io sto per vomitare
Chiamate un barbone
Quando parte questo pezzo
Impazzisco
Questo disco mi entra dentro
Come un dildo
Che ci faccio a cosce aperte
Non capisco
Questo disco mi entra dentro
Come un dildo
Discodildo
Spaccami il cuore!
Discodildo
Spaccami il cuore!
Discodildo
Spaccami il cuore!
Discodildo
Sfondami il cuore!
 
Ma perché ogni volta devo dire che mi hanno drogata?
Ammettiamolo
Sono solo una cattolica repressa che ha bisogno di essere scopata!
 
Discodildo
Spaccami il cuore!
Discodildo
Spaccami il cuore!
Discodildo
Spaccami il cuore!
Discodildo
Sfondami il cuore!

Urban Strangers - Runaway











Urban Strangers - Runaway



Il testo

The light shines down half my face 
You see a smile 
but on the other side there is the rage 
You said “We are the moon” 
But You were wrong 
I’m the dark side 
Now you know it’s not the truth 
People don’t change 
But reveal themselves baby
Maybe it’s too late 
It’s too late for turning back 
You think it’s still the same 
I can’t live in the past baby 
Maybe It’s too late 
yeah 
It’s too late for turning back 
Runaway while you can 
Everything is coming to an end 
Please don’t swear 
This story can not begin again (x2)

You make 
reason prevail 
Nobody has told me where 
is the right way 
I said I’d never leave you 
Even if you pretend 
Now you know it’s not the truth 
People don’t change 
But reveal themselves baby

Maybe it’s too late 
It’s too late for turning back 
Runaway while you can 
Everything is coming to an end 
Please don’t swear 
This story can not begin again (x2)

you can’t see me inside my head 
through my eyes 
You can no more 
I can not pretend 
The fear of 
not being strong 
The fear of being alone 
But faces change 
See it happen 
Everything is done 
How many, so many, too many 
Words trashed 
Everyone pretend to be interested 
Well 
Now I’m asking myself 
“are you gonna be like everyone else”?

People don’t change 
But reveal themselves baby 
Maybe it’s too late 
It’s too late for turning back 
You think it’s still the same 
I can’t live in the past baby 
Maybe It’s too late 
yeah 
It’s too late for turning back 
Runaway while you can 
Everything is coming to an end 
Please don’t swear 
This story can not begin again 
This story can not begin again 

Runaway fast if you can
Runaway fast if you can
Runaway fast if you can
Runaway fast if you can
Runaway fast if you can
Runaway fast if you can
Runaway fast if you can
Runaway fast if you can
(runaway fast if you can) 
this story can not begin again

traduzione

La luce illumina metà della mia faccia 
Tu vedi un sorriso 
ma dall’altra parte c’è la rabbia 
Tu hai detto “Noi siamo la luna” 
Ma ti sbagliavi 
Io sono la parte oscura 
Ora sai che non è la verità 
Le persone non cambiano 
Ma rivelano se stesse, baby 
Forse è troppo tardi 
E’ troppo tardi per tornare indietro 
Tu pensi di essere sempre la stessa 
Non posso vivere nel passato, baby 
Forse è troppo tardi, yeah 
E’ troppo tardi per tornare indietro 
Fuggi finché puoi 
Tutto sta per finire 
Per favore non giurare 
Questa storia non potrà ricominciare (x2) 
Tu farai prevalere 
la ragione 
Nessuno mi ha detto qual 
è la strada giusta 
Ho detto che non ti avrei mai lasciato 
Anche se tu fai finta 
Ora sai che non è la verità 
Le persone non cambiano 
Ma rivelano se stesse, baby 
Forse è troppo tardi 
E’ troppo tardi per tornare indietro 
Fuggi finché puoi 
Tutto sta per finire 
Per favore non giurare 
Questa storia non potrà ricominciare (x2) 
non puoi più vedere cosa ho nella mia testa 
attraverso i miei occhi 
Non posso più 
nascondere 
La paura di 
non essere forte 
La paura di essere da soli 
Ma i volti cambiano 
Vedi 
succede 
Tutto è compiuto 
Quante, tante, troppe 
Parole 
Tutti fingono di essere interessati 
Bene 
Ora mi chiedo 
“Starai come tutti gli altri”? 
Le persone non cambiano 
Ma rivelano se stesse, baby 
Forse è troppo tardi 
E’ troppo tardi per tornare indietro 
Tu pensi di essere sempre la stessa 
Non posso vivere nel passato, baby 
Forse è troppo tardi, yeah 
E’ troppo tardi per tornare indietro 
Fuggi finché puoi 
Tutto sta per finire 
Per favore non giurare 
Questa storia non potrà ricominciare 
Questa storia non potrà ricominciare  
Runaway veloce se potete 
Runaway veloce se potete
Runaway veloce se potete
Runaway veloce se potete
Runaway veloce se potete
Runaway veloce se potete
Runaway veloce se potete
Runaway veloce se potete
(corri via velocemente se puoi) 
questa storia non potrà ricominciare

mercoledì 23 dicembre 2015

Frank Sinatra - My Way
















testo e accordi

C

C                  Em
And now the end is near
         Gm             A7
And so I face the final curtain 
   Dm
My friend I’ll say it clear
              G7                C
I’ll state my case of which I’m certain

                          
I’ve lived a life that’s full
              F              Fm
I’ve traveled each and every highway
    C                   G7
And more much more than this
         F   C
I did it my  way

                   Em
Regrets I’ve had a few
          Gm              A7
But then again too few to mention
  Dm
I did what I had to do
           G7                  C
And saw it through without exemption

                        
I planned each charted course
             F              Fm
Each careful step along the byway
    C              G7
And more much more than this
         F   C
I did it my  way

                                  
Yes there were times I’m sure you knew
           F
When I bit off more than I could chew
               Dm                 G7
But through it all when there was doubt
         Em             Am
I ate it up and spit it out
           Dm              G7
I faced it all and I stood tall
              C
And did it my way

                             Em
I’ve loved  I’ve laughed and cried
            Gm                A7
I’ve had my fill  my share of losing
    Dm
And now  as tears subside
          G7      C
I find it all so amusing

                    
To think I did all that
          F             Fm
And may I say  not in a shy way
C            G7
No oh no not me
         F   C
I did it my  way

                                  
For what is a man what has he got
          F
If not himself then he has naught
           Dm             G7
To say the words he truly feels
            Em               Am
And not the words of one who kneels
           Dm               G7
The record shows I took the blows
              C
And did it my way

           Dm               G7
The record shows I took the blows
              C
And did it my way

testo e accordi

D

   D               Dmaj7
And now, the end is near,
         D7            B7
And so I face the final curtain,
    Em7                Em7/D 
My friend. I'll say it clear,
             Em7/Db   A7       D
I'll stay my case of which I'm certain.
     D                   D7
I've lived a live that's full.
            G             Gm
I traveled each and every highway,
    D                    A       Asus4  D#maj7/D    D
And more, much more than this, I did it m…………….y way.

    D               Dmaj7
Regrets, I've had a few,
         D7                B7
But then again, too few to mention.
  Em7               Em7/D
I did what I had to do,
           Em7/Db   A7    D
And saw it thru without exemption.
  D                    D7
I planned each charted course,
             G              Gm
Each careful step along the byway,
    D                    A       Asus4  D#maj7/D    D
And more, much more than this, I did it m___...y way.

               D                   D7
Yes there were times, I'm sure you knew,
           G                     Gsus4 G
When I bit off more than I could chew,
            Em               A7
But thru it all, when there was doubt,
         F#               Bm7
I ate it up, and spit it out.
           Em               A
I faced it all, and I stood tall,
    Asus4  D#maj7/D    D
And did it m___...y way.

I've loved, I've laughed and cried.
I've had my fill; my share of losing.
And now, as tears subside,
I find it all so  amusing.
To think I did all that;
And may I say - not in a shy way,
"No, oh no not me,
I did it m___y way".

For what is a man, what has he got?
If not himself, then he has naught.
To say the things he truly feels;
And not the words of one who kneels.
The record shows I took the blows -
And did it m___y way!

Marracash - Catatonica















Il testo

Solo chi si mette in gioco si esprime
da me si dice solo “chi mangia fa molli”
vita a pezzi come lo schermo dell’iPhone
Dio perdonami per questo mio flow e lo stile
hai iniziato da una collab più sconcia
hai perso smalto come una troia dopo un’orgia
non è grazie a te che il rap è popolare
fratè non è la coda a far muovere il cane
tu sei andato al forum per vedere il meglio del rap 
italiano, ma bastava che venivi a casa mia, casa mia
e già che c’eri pure la tua amica coi capelli neri, 
facevamo un po’ di trigonometria
pensare che bucavo la cinta col coltello
e la tua tipa clicco “aggiungi al carrello”
cocco fresco, cocoricò, cocco bello
chiudo l’iCoc coccoricò ritornello.


 Faccio un funerale in grande stile Casamonica
torno in tempo per la cena e porto a casa Monica
acqua tonica, le mostro l’auto modica
stronza fa qualcosa, non restare catatonica
catatonica, Italia fa qualcosa non restare catatonica
catatonica, stronza fa qualcosa non restare catatonica.
Ho un’alba sulla testa, mi cade la corona
meno male che chi ti ascolta fra, non vota
i rapper hanno imparato un ruolo a memoria
s’inventano un passato di povertà e di droga
gli italiani amano, che l’importante sia partecipare 
ed ora sono tutti sotto coi commenti
hanno preso così tanto seriamente questa frase, 
che ora sono tutti quanti concorrenti
prima si portava la croce con dignità
chi era in quell’età contestava l’autorità
ora a ? gli scrivono “sei un grande”
invece di sognare e di strappargli la carne
gira l’economia, gira dall’altra parte
l’Italia è in catatonia, vediamo il trono di spalle
i fili che vanno dentro e i padri vanno alla neuro
sai che ti dico “fuori la barona dall’euro”.

Ho cominciato che tu facevi ancora pio pio
foto a sta scena “ficca il mio cazzo al formicolio”
non credo in Dio e in democrazia queste cazzate
non sai che puoi votare soltanto chi esce da un talent
mentre giù nella caspa
la mia gente spera tu protesti con un hashtag
sei parte del problema neanche sbirri d’ambulanza
da la sirena il tuo concetto d’avventura è il traghetto per la Sardegna

Faccio un funerale in grande stile Casamonica
torno in tempo per la cena e porto a casa Monica
acqua tonica, le mostro l’auto modica
stronza fa qualcosa, non restare catatonica
catatonica, Italia fa qualcosa non restare catatonica
catatonica, stronza fa qualcosa non restare catatonica.

Marracash, yeah

Catatonica (catastrofica), stronza fa qualcosa non restare catatonica
faccio un funerale in grande stile Casamonica
ai media piacerà, see ai media piacerà.

Piaciuto? Allora condividilo!

Quintino & Yves V - Unbroken (Official Music Video)










Quintino & Yves V - Unbroken



Il testo

They say we’re bad
But our dreams are shattered
I still belive
In something better

Uuu we’ll make our stand
Before the night it’s over
Uuu just take my hand
We’ll make the world unbroken

There was a day
I walked the line
But we’re so much more
We’re one of a kind
So you and i

Uuu we’ll make our stand
Before the night it’s over
Uuu just take my hand
We’ll make the world unbroken

Uuu we’ll make our stand
Before the night it’s over
Uuu just take my hand
We’ll make the world unbroken

 accordi per chitarra 

Selena Gomez - Hands To Myself










Selena Gomez - Hands To Myself



Il testo

Can't keep my hands to myself
No matter how hard I'm trying to
I want you all to myself
Your metaphorical gin and juice
So come on, give me a taste
Of what it's like to be next to you
Won't let one drop go to waste
Your metaphorical gin and juice

Ohh cause all of the downs and the uppers
Keep making love to each other
And I'm trying, I'm trying, I'm trying, I'm trying
All of the downs and the uppers
Keep making love to each other
And I'm trying, I'm trying, I'm trying, but I

Can't keep my hands to myself
My hands to myself
Can't keep my hands to myself
My hands to myself

The doctor say you're no good
But people say what they wanna say
And you should know if I could
I'd breathe you in every single day

Ohh cause all of the downs and the uppers
Keep making love to each other
And I'm trying, I'm trying, I'm trying, I'm trying
All of the downs and the uppers
Keep making love to each other
And I'm trying, I'm trying, I'm trying, but I

Can't keep my hands to myself
My hands to myself
Can't keep my hands to myself
My hands to myself

Can't keep my hands to myself
I want it all, know nothing else
Can't keep my hands to myself
Give me your all and nothing else
Oh, I, I want it all
I want it all, I want it all
Can't keep my hands to myself
I mean I could, but why would I want to?

My hands to myself
Can't keep my hands to myself
My hands to myself
Can't keep, keep my hands to myself
I want it all, know nothing else
Can't keep my hands to myself
Give me your all and nothing else
Can't keep my hands to myself



 accordi per chitarra 

                      Eb
Can't keep my hands to myself,
Gm                       Cm        Bb
no matter how hard I'm trying to.
                    Eb
I want you all to myself,
Gm                   Cm           Bb
you're metaphorical gin and juice.
                       Eb
So come on, give me a taste
Gm                       Cm
of what it's like to be next to you.
Bb                        Eb
Won't let one drop go to waste,
Gm                   Cm           Bb
you're metaphorical gin and juice.

Pre-chorus:
Ab                         Bb                                Cm
All of the doubts and the outbursts keep making love to each other,
                                   Bb         Ab
and I'm trying, I'm trying, I'm trying, I'm trying.
                          Bb                                 Cm
All of the doubts and the outbursts keep making love to each other,

and I'm trying, I'm trying, I'm trying, I'm trying, but I

Chorus:
                          Eb   Gm                 Cm
Can't keep my hands to myself,     my hands to myself.
Bb                        Eb   Gm                 Cm
Can't keep my hands to myself,     my hands to myself.

Verse 2:
Bb                        Eb
 My doctor say you're no good,
Gm                         Cm
but people say what they wanna say.
                          Eb
And you should know if I could,
Gm                        Cm         Bb
I'd breathe you in every single day.

Pre-chorus:
Ab                         Bb                                Cm
All of the doubts and the outbursts keep making love to each other,
                                   Bb          Ab
and I'm trying, I'm trying, I'm trying, I'm trying.
                          Bb                                 Cm
All of the doubts and the outbursts keep making love to each other,

and I'm trying, I'm trying, I'm trying, I'm trying, but I

Chorus:
                          Eb   Gm                 Cm
Can't keep my hands to myself,     my hands to myself.
Bb                        Eb   Gm                 Cm
Can't keep my hands to myself,     my hands to myself.
                          Eb             Gm               Cm
Can't keep my hands to myself, I want it all, no, nothing else.
Bb                        Eb                Gm              Cm
Can't keep my hands to myself, give me your all and nothing else.
    Bb           Eb   Gm          Cm   Bb         Eb   Gm   Cm
Oh, I, I want it all,  I want it all,   I want it all.

Outro:
                          Eb
Can't keep my hands to myself. I mean I could, but why would I want to?
Eb   Gm               Cm
       My hands to myself.
Bb                        Eb  Gm              Cm
Can't keep my hands to myself, my hands to myself.
Bb                        Eb             Gm               Cm
Can't keep my hands to myself, I want it all, no, nothing else.
Bb                        Eb                Gm              Cm
Can't keep my hands to myself, give me your all and nothing else.

Can't keep my hands to myself.                                                             

martedì 22 dicembre 2015

Calvo - Vicious Girl (Official Music Video)











Calvo - Vicious Girl



Il testo

Uh i lost my heart to a vicious girl
But she’s so beautiful beautiful beautiful
Love only seem right with a vicious girl
And she is beautiful with a vicious heart girl

I know she is a killer
But i know i’m not gonna die
She’s a sun of melted plastic
But her beauty makes me blind
She’s about to shot me
With that look, beautiful eyes
She’s a smoke without a fire
I’m losing it tonight

My vicious girl

Uh i lost my heart to a vicious girl
vicious girl

Link sponsorizzati 

Uh i lost my heart to a vicious girl
But she’s so beautiful beautiful beautiful
Love only seem right with a vicious girl
And she is beautiful with a vicious heart girl

I know she is a killer
But i know i’m not gonna die
She’s a sun of melted plastic
But her beauty makes me blind
She’s about to shot me
With that look, beautiful eyes
She’s a smoke without a fire
I’m losing it tonight
I’m losing it tonight
I’m losing it tonight

My vicious girl

lunedì 21 dicembre 2015

Clementino - Notte











Clementino - Notte



Il testo

Nott ca m fai pnsà
Riman ma c' sarrà
Nott ca nun m faij chiù durmì
Nott ca m fai pnsà
Riman ma c' sarrà
Nott ca nun m faij chiù durmìì

Bonaser guagliun ind e vic repress
È na crisi divers
Chi sta a cas ind o scur è depress
Chi sta a 12 ind a cucin e a matin fa a fil po cess
Aprit e fnestr
Na rapin p dint nu ghett nun esist l'ammett
Ma s chist m sparn n'guoll è cert
Hann vist p dint e refert è nfett
Hann chiest, hann fatt hann pigliat e'piett
O'giubbin arapett document librett e po vir a Lambrett
O ritir a patent, nu controll e m'arrestn
E mo m triv cca dint ma chi è innocent?

Nott ca m fai pnsà
Riman ma c' sarrà
Nott ca nun m faij chiù durmì
Nott ca m fai pnsà
Riman ma c' sarrà
Nott ca nun m faij chiù durmìì

Quella sera che lei se ne andata di casa
Hai bevuto tirato ma come un malato
Tutte le volte un matto affamato 
Davanti ad un piatto scaldato a finire per strada
A gridare da pazzo ma è un bravo ragazzo 
Quei segnali di fumo e gli occhi si gonfiano
Fino ad arrivare al collasso 
E tutti quanto intorno sembra che non ha più senso
Faccio quello che non si doveva fare adesso
Speriamo che il Signore ci protegga dall'Alto
Perché quaggiù non c'è nessuno a farlo!

Nott ca m fai pnsà
Riman ma c' sarrà
Nott ca nun m faij chiù durmì
Nott ca m fai pnsà
Riman ma c' sarrà
Nott ca nun m faij chiù durmìì

Signó sapit ca a creatur è incint?
A figl e chill ca sta semp a ind
E sta nott ca nun pass e nun m fa sunnà
Sol chi sap fratè qual'è sta verità 
Tra chi cont e casin e l'ammor
Finché sput a pallin ca for
E p nu contrabband e Marlboro
Gesù cca nun s ver o sol!

Nott ca m fai pnsà
Riman ma c' sarrà
Nott ca nun m faij chiù durmì
Nott ca m fai pnsà
Riman ma c' sarrà
Nott ca nun m faij chiù durmìì

accordi per chitarra

Mim
Nott ca m fai pnsà
Sim
Riman ma c' sarrà
  Mim                      Sim  Fa#                 
Nott ca nun m faij chiù durmì
Re                 Sol
Nott ca m fai pnsà
                 Re
Riman ma c' sarrà
                 Sim        Fa#
Nott ca nun m faij chiù durmìì


Mim
Bonaser guagliun ind e vic repress

È na crisi divers
Sim
Chi sta a cas ind o scur è depress

Chi sta a 12 ind a cucin e a matin fa a fil po cess
Mim
Aprit e fnestr
                               Sim
Na rapin p dint nu ghett nun esist l'ammett

Ma s chist m sparn n'guoll è cert
Mim
Hann vist p dint e refert è nfett
                                Sim
Hann chiest, hann fatt hann pigliat e'piett
                                              Mim
O'giubbin arapett document librett e po vir a Lambrett

O ritir a patent, nu controll e m'arrestn
Sim                
E mo m triv cca dint ma chi è innocent?


Mim
Nott ca m fai pnsà
Sim
Riman ma c' sarrà
  Mim                      Sim  Fa#                 
Nott ca nun m faij chiù durmì
Re                 Sol
Nott ca m fai pnsà
                 Re
Riman ma c' sarrà
                 Sim        Fa#
Nott ca nun m faij chiù durmìì


Mim
Quella sera che lei se ne andata di casa

Hai bevuto tirato ma come un malato
Sim
Tutte le volte un matto affamato 
Mim
Davanti ad un piatto scaldato a finire per strada

A gridare da pazzo ma è un bravo ragazzo 
Sim
Quei segnali di fumo e gli occhi si gonfiano

Fino ad arrivare al collasso 
Mim
E tutti quanto intorno sembra che non ha più senso
Sim
Faccio quello che non si doveva fare adesso
Mim
Speriamo che il Signore ci protegga dall'alto
Sim
Perché quaggiù non c'è nessuno a farlo!

Mim
Nott ca m fai pnsà
Sim
Riman ma c' sarrà
  Mim                      Sim  Fa#                 
Nott ca nun m faij chiù durmì
Re                 Sol
Nott ca m fai pnsà
                 Re
Riman ma c' sarrà
                 Sim        Fa#
Nott ca nun m faij chiù durmìì


Mim
Signó sapit ca a creatur è incint?

A figl e chill ca sta semp a ind
Sim
l ha fatt co zij e chill mont a vij, 

nu cazz e na femmin nun va accussi, 

Mim
o figlio che ten 30 anni suonat, 

venn a robb pe sta buon a cas, 
Sim
stut e far mo bast che tras, 

lungomare che m sap e ntas.
Mim
E stanotte che nun pass e nun m fa sunna, 
Sim
sul chi sap fratè qual è a verita, 

Mim
Tra chi cont e casin e l'ammor

Finché sput a pallin ca for
Sim
E p nu contrabband e Marlboro

Gesù cca nun s ver o sol!

Mim
Nott ca m fai pnsà
Sim
Riman ma c' sarrà
  Mim                      Sim  Fa#                 
Nott ca nun m faij chiù durmì
Re                 Sol
Nott ca m fai pnsà
                 Re
Riman ma c' sarrà
                 Sim        Fa#
Nott ca nun m faij chiù durmìì

venerdì 18 dicembre 2015

Salmo - 1984










Salmo - 1984



Il testo

1984
vengo al mondo d’estate
Dio mi parla nel sonno
mi dice “scusi quanto state”
ho il permesso di soggiorno
sono nuovo da queste parti
parto ma non so se torno
non stare sveglio ad aspettarmi.

Questo è l’anno dei miracoli
Craxi mangia coi tentacoli
muore e perde in guerra
e Maradona è al Napoli
io sempre col pallone in mano
sette su sette
piedi nudi sull’asfalto fra le vie strette
l’anno in cui la Apple prova
il primo Mac Crystal Ball
Crystal Net vado sulle croci tipo “Discotech”
forze crude col limone dinastia di pescatori
mio padre non fa il buttafuori ma ti pesta fuori
rinchiusi dentro il bunker a fumarle tutte
niente router, no computer,
pezzi di ricambio per discuterne
fermo il tempo che scorre, con quel sole risorge
soffio sull’occhio di George Orwell
i primi drin ? solo film sui mostri
le prime donne stuprate da Bill Cosby
cresco in fretta, parlo poco, sembro autistico
l’arte e cibo, parlamento e frequento l’artistico
se il treno passerà una volta sola, sarò di parola
dopo scuola lascerò il mio nome sopra con il viola
e tu che aspetti in coda e guardi la firma se cola
mi hai visto nascere e morire per rifarlo ancora
ho il mio City, motorino sempre in due
poi la vita è diventata più veloce: ognuno per le sue
è una gara senza freni, non ci sono premi
dove ca**o vai se non sai da dove vieni

No-me, no-me, no-me
ah? ora tutti sanno il no-me, no-me, no-me
oh, ora tutti sanno il no-me, no-me, no-me, no-me
oh, ora tutti sanno il no-me, no-me, no-me, no-me
S A L M O

Coprimi di i soldi Jerry Maguire
è quello che hai pensato quando eri nei guai
voglio portarti via con me tipo McDrive
(back in the days bra?) Marty Mcfly

La mia zona era la Z B, Heavy Metal Kids
la versione beta dell’MSI
ho fatto i peggiori lavori per ripagarmi i CD
sognando un futuro migliore, tipo questo qui
in 5 sul Volkswagen dell’84 verso Londra
è un po’ come nuotare verso l’onda
sono affogato e poi resuscitato sulla sponda insomma
ho perso quando ho fatto a pugni contro l’ombra
dalle esperienze impari, spari mer*a a quintali
e anche se mi spari, ci ho la pelle come i cinghiali
sardo come ? ho fatto il viaggio in (ketamina?)
adesso riempio i locali e parcheggi in terza fila
sapere che il mio primo disco
ha fatto la storia ma dopo il sangue misto
ancora scioccato per quanto sangue ho visto
il mio flow vi ha benedetto, il sangue di Cristo
2012 alla svolta,
Machete Crew guarda le spalle tipo la scorta
a capo come John Gotti, sveglio tutte le notti
vivevo in una casa con il bagno di Trainspotting
poi la mia passione è diventata professione
devozione, mani intrecciate tipo la confessione
ringrazierò la sorte per gentile concessione
è importante ciò che lasci, non la conclusione

Ora tutti sanno il no-me, no-me, no-me
ah? ora tutti sanno il no-me, no-me, no-me
oh, ora tutti sanno il no-me
1984
vengo al mondo d’estate
Dio mi parla nel sonno
mi dice “hey boy guarda che ora tutti sanno il”
no-me, no-me, no-me
ah? ora tutti sanno il no-me, no-me, no-me
S A L M O

Puoi odiarlo a morte, puoi gridarlo forte,
ora tutti sanno che il no-me è S A L M O
Puoi odiarlo a morte, puoi gridarlo forte,
ora tutti sanno che il no-me è S A L M O
Puoi odiarlo a morte o puoi gridarlo forte,
ora tutti sanno che il no-me è S A L M O

giovedì 17 dicembre 2015

GEMITAIZ - Scusa











GEMITAIZ - Scusa



Il testo

Hey scusa! Eri tu che ce l’avevi con me
ora la tua (arroganza?) dov’è?
Fanno tutti come te
mi insultano poi mi chiedono “scusa”
posso fare un pezzo con te?
Così di copie ne vendo tre, invece che zero
prima non c’ero
perdonami, scusa che
pensi che davvero mi disturba che
se serve arrivo fino sulla luna e
se muoio nel tragitto prendi le mie ceneri e fumale
scusa se ogni anno
scrivo due dischi, ho il cuore nel fango
se perderò perderò la partita
sul campo la vita è una tro*a perdita
ti ci vuoi mettere te, al mio posto,
mi vuoi vendicare
allo sbando, con la cervicale,
mi sveglio accanto, come le cicale
nella testa ho un cinema a venti sale
non chiudo occhio da due settimane
perciò se mi ribalto per verticale
perdonami, scusa
se ora sono più famoso
ma tranquillo che rimango con
la voce rauca sempre rumoroso
faccio splendere i tuoi raggi quand’è nuvoloso
non mi perdo una scusa
vieni a un ? te ne vai dimagrito
da 12 anni in ogni rima grido
la casa spinge io sono il marito
quindi chiedimi scusa
eh, non lo faccio più
non lo faccio più, no scusa
non lo faccio più, no non lo faccio più no scusa
eh, non lo faccio più, non lo faccio più,
no scusa, scusa
scusa, eh, non lo faccio più,
non lo faccio più, no scusa
non lo faccio più, no non lo faccio più no scusa
eh, non lo faccio più, non lo faccio più,
no scusa, scusa, scusa
se la mattina presto mi stresso ancora
mentre mi fumo le lenzuola, con il cuore a 300 all’ora
vi chiedo scusa
se poi scrivo alle 4 di notte,
perché sto sempre ? di notte
mi sono fatto odiare un sacco di volte
vi chiedo scusa
perché lo faccio con il cuore nonostante tutto
ne ho bevuti due di troppo,
cento stasera per il gran debutto
la vita è (g usa?)
mica male, non la devi neanche richiamare
dai ricordi io ci posso ricamare
e uso la musica al posto di parlare
ma è una scusa
perché giro per chi la soluzione (in diretta?) non l’ha vista
una vita col copione da solista, un cogl*one masochista
(no dai)
pause lunghe così penso a cosa devo dire
il corpo ora me lo posso demolire
dovrebbe essere già morto però vive
vi chiedo scusa
perché ho preso di tutto, la forza ? a zero
strillo… solo al pensiero,
di rimanere solo davvero
guardami negli occhi sono sempre lo stesso
fin quando mi prendono l’impronta col gesso
per spiegarlo uso ogni mezzo concesso
senza una scusa
eh, non lo faccio più, non lo faccio più no scusa
non lo faccio più, no non lo faccio più no scusa
eh, non lo faccio più, non lo faccio più, no scusa
scusa
eh, non lo faccio più, non lo faccio più no scusa
non lo faccio più, no non lo faccio più no scusa
eh, non lo faccio più, non lo faccio più no scusa
scusa
scusa

mercoledì 16 dicembre 2015

Francesca Michielin - 25 Febbraio











Francesca Michielin - 25 Febbraio



Il testo

Partirò senza dire niente
Un soffio leggero tra la gente
Non si può volare senza avere un cielo
Che cielo sceglierai tu?
Ti alzerai senza far rumore
Saluterai il sole con rumore
Non conta troppo essere forti ma sentirsi vivi sì
Quante volte abbiamo corso insieme per farci graffiare dal vento
Per sentire se ancora c’era qualcosa dentro
Quante volte abbiamo pianto sciogliendoci sotto il sole
Come i gelati in estate che bagnano le parole
Alzati che è vero non esiste un’altra volta
Qui c’è il mare che ti aspetta e l’azzurro ti circonda
Tendimi le mani e non aver paura mai
Io sono con te
Tu resti con me
Qui con te e sempre con me
Mmh
Sanguinerà anche questa gioia
Ferirsi a volte può aiutarti più di stare bene
E non temere di essere sola
Quando sei solo sei tutto per te
Alzati che è vero non esiste un’altra volta
Qui c’è il mare che ti aspetta e l’azzurro ti circonda
Tendimi le mani e non aver paura mai
Io sono con te
Tu resti con me
Qui con te e sempre con me
Finestre aperte, cieli d’estate da desiderare
E quel sorriso dentro al cuore che ti dice: andrà tutto bene
Finestre aperte, cieli d’estate da desiderare
E quel sorriso dentro al cuore che ti dice: andrà tutto bene, andrà tutto bene
Qui con te e sempre con me

 accordi per chitarra 

Fam   Fa#   Reb  

Fam   Fa#   Reb  Lab

Fam        Fa#      Reb
Partirò senza dire niente
Fam       Fa#         Reb      Lab
Un soffio leggero tra la gente
Fam        Fa#            Reb        Lab
Non si può volare senza avere un cielo
Fam       Fa#       Reb
Che cielo sceglierai tu?

Fam        Fa#      Reb
Ti alzerai senza far rumore
Fam       Fa#          Reb     Lab
Saluterai il sole con rumore
Fam        Fa#          Reb    Lab
Non conta troppo essere forti 
Fam     Fa#       Reb  
ma sentirsi vivi sì
Fa#
Quante volte abbiamo corso insieme 
Reb                         Fam
per farci graffiare dal vento
                           Fa#
Per sentire se ancora c’era qualcosa dentro
                           Reb
Quante volte abbiamo pianto sciogliendoci sotto il sole
Fam                         Fa#
Come i gelati in estate che bagnano le parole
Reb                  Fa#
Alzati che è vero non esiste un’altra volta
           Mibm                    Fa#
Qui c’è il mare che ti aspetta e l’azzurro ti circonda
Reb                    Fa#
Tendimi le mani e non aver paura mai

Io sono con te

Tu resti con me
Mibm           Fa#           
Qui con te e sempre con me
Fam  Fa# Reb
Mmh
Fam  Fa# Lab
Mmh


Fam        Fa#              Reb
Sanguinerà anche questa gioia
Fam        Fa#      Reb             Lab      
Ferirsi a volte può aiutarti più di stare bene
Fam      Fa#           Reb
E non temere di essere sola
Fam        Fa#         Reb    Lab
Quando sei solo sei tutto per te
Reb                    Fa#
Alzati che è vero non esiste un’altra volta
  Mibm                          Fa#
Qui c’è il mare che ti aspetta e l’azzurro ti circonda
Reb            Fa#
Tendimi le mani e non aver paura mai
Mibm            Fa#
Io sono con te

Tu resti con me
Mibm           Fa#
Qui con te e sempre con me
                                Reb           Fam  Fa#
Finestre aperte, cieli d’estate da desiderare
Sibm                   Fa#
E quel sorriso dentro al cuore che ti dice: andrà tutto bene
Sibm               Fa#
Finestre aperte, cieli d’estate da desiderare
Sibm                    Fa#
E quel sorriso dentro al cuore che ti dice: 
Mibm             Fa#   Mibm         Fa#
andrà tutto bene, andrà tutto bene
                Lab   Fa#
Qui con te e sempre con me

martedì 15 dicembre 2015

Michele Bravi - Sweet Suicide











Michele Bravi - Sweet Suicide



Il testo

Dear somebody

You decided to ignore
All my feelings
Your chance to be adored

Oh, my killer
No I don’t know who you are
Steal my heartbeat
My consciouness, my sight

Oh sweet suicide
Can you defy my pride
So come to rescue me
But I can’t say “Goodbye”
Oh my, oh my
Got no reason to stay
‘Cause I know I can’t be
The one who sets her free

She’s a backhand slap on my heartbreak
I’m the flower in her hair
She’s a thunderstorm on a wedding day
she’s a moment of despair
It’s a fucked up situation
It’s a night long love affair
It’s a thunderstorm on a wedding day
She’s my moment of despair.

Dear somebody,
No I don’t know who you are
Shoot me honey
Then hide me in your car

Oh sweet suicide
Can you defy my pride
So come to rescue me
But I can’t say “Goodbye”
Oh my, oh my
Got no reason to stay
‘Cause I know I can’t be
The one who sets her free

She’s a backhand slap on my heartbreak
I’m the flower in her hair
She’s a thunderstorm on a wedding day
she’s a moment of despair
It’s a fucked up situation
It’s a night long love affair
It’s a thunderstorm on a wedding day
She’s my moment of despair.

Without you all the colours fade to gray
I’ve got no more reasons to stay
I think I’m gonna leave it all
I wrote a letter just to say goodbye
To those who still believe that I
Wasn’t cut out
To fall in love

She’s a backhand slap on my heartbreak
I’m the flower in her hair
She’s a thunderstorm on a wedding day
she’s a moment of despair
It’s a fucked up situation
It’s a night long love affair
It’s a thunderstorm on a wedding day
She’s my moment of despair.

Briga - Anche tu











Briga - Anche tu



Il testo

Ma guarda 
La paura fa 90 
A due intrusi come noi 
Se bene hai già risposto a ogni domanda 
Con gli occhi chiusi come i miei 
Lo so, potrà sembrare una condanna 
Ma questa volta, ancora, dimmelo che ci stai 
Che poi, se la memoria non mi inganna 
Non ci lasceremo mai 
E quindi sai
Fammi un po’ di posto anche tu 
Anche tu 
Anche tu 
Io non sono quello in tv 
Neanche tu 
Neanche tu 
Fammi un po’ di posto anche tu 
Non fare a meno di me 
Mentre tutto il mondo va giù 
No, non mi avranno mai

Ma guarda 
Quante ombre in questa stanza 
E quanti dubbi su di noi 
Da santi che si abbracciano nell’alba 
Ci trasformiamo in avvoltoi 
A costo di non dare più importanza 
A quello che davvero vuoi 
Giusto il tempo di sognare una ribalta 
Che non ci è concessa mai 
E allora dai

Fammi un po’ di posto anche tu 
Anche tu 
Anche tu 
Io non sono quello in tv 
Neanche tu 
Neanche tu 
Fammi un po’ di posto anche tu 
non fare a meno di me 
Mentre tutto il mondo va giù 
No, non mi avranno mai

Il sole sorge ad Est 
Tramonta dove 
Negli occhi tuoi, piove 
Del sole intorno a te 
Io ne ho le prove 
La luce non muore 
Fammi un po’ di posto anche tu 
Anche tu 
Anche tu 
Io non sono quello in tv 
Neanche tu 
Neanche tu 
Fammi un po’ di posto anche tu 
Non fare a meno di me 
Mentre tutto il mondo va giù 
No, non mi avranno mai

Il sole sorge ad Est 
Tramonta dove 
Negli occhi tuoi, piove 
Del sole intorno a te 
Io ne ho le prove 
La luce non muore 

 accordi per chitarra 

Mi    Si

Mi
Ma guarda 

La paura fa 90 
                 Sib
A due intrusi come noi 
Mi
Se bene hai già risposto a ogni domanda 
                         Si
Con gli occhi chiusi come i miei 
Rebm
Lo so, potrà sembrare una condanna 
Mi                       Si
Ma questa volta, ancora, dimmelo che ci stai 
 Rebm
Che poi, se la memoria non mi inganna 
 Mi              Si
Non ci lasceremo mai
 
E quindi sai

Mi                        Si
Fammi un po’ di posto anche tu
 
Anche tu
 
Anche tu 
Mi                   Si
Io non sono quello in tv 

Neanche tu
 
Neanche tu 

Mi                        Si
Fammi un po’ di posto anche tu 
Si
Non fare a meno di me 
Mi                    Si
Mentre tutto il mondo va giù 
                   Si
No, non mi avranno mai
Rebm
Ma guarda 
Si                    Mi
Quante ombre in questa stanza 

                  Si
E quanti dubbi su di noi 
Rebm                         Mi
Da santi che si abbracciano nell’alba 
                    Si
Ci trasformiamo in avvoltoi 
Rebm                    Mi
A costo di non dare più importanza 
                     Si
A quello che davvero vuoi 
Rebm                       Mi
Giusto il tempo di sognare una ribalta 
                     Si
Che non ci è concessa mai 
      Mi
E allora dai

Mi                        Si
Fammi un po’ di posto anche tu
 
Anche tu
 
Anche tu 
Mi                   Si
Io non sono quello in tv 

Neanche tu
 
Neanche tu 

Mi
Fammi un po’ di posto anche tu 
Si
Non fare a meno di me 
Mi                    Si
Mentre tutto il mondo va giù 
                   Mi
No, non mi avranno mai

Si
Il sole sorge ad Est 

Tramonta dove 
             Si    Fa#
Negli occhi tuoi, piove 
Mi
Del sole intorno a te 
Si
Io ne ho le prove 
       Fa#    Mi
La luce non muore 

Mi                        Si
Fammi un po’ di posto anche tu
 
Anche tu
 
Anche tu 
Mi                   Si
Io non sono quello in tv 

Neanche tu
 
Neanche tu 

Mi
Fammi un po’ di posto anche tu 
Si
Non fare a meno di me 
Mi                    Si
Mentre tutto il mondo va giù 
                   Mi
No, non mi avranno mai


Si
Il sole sorge ad Est 

Tramonta dove 
             Si    Fa#
Negli occhi tuoi, piove 
Mi
Del sole intorno a te 
Si
Io ne ho le prove 
            Fa#   
La luce non muore 

Si
Il sole sorge ad Est 

Tramonta dove 
             Si    Fa#
Negli occhi tuoi, piove 
Mi
Del sole intorno a te 
Si
Io ne ho le prove 
            Fa#   
La luce non muore 

David Bowie - Lazarus











Il nuovo singolo di David Bowie dal 18 dicembre.

David Bowie - Lazarus

Il testo


Ariana Grande - True Love










Ariana Grande -True Love



Il testo

On the first day of Christmas
When you gave me all my wishes, boy!
You showed me things
Come hold me please, and never let me go
On the second day of Christmas
Said you felt like something’s missing
So you promised me that promise ring to keep ‘til we get old, boy
On the third day of Christmas
We got all in our feelings
Said I love you and meant it
On the fourth we committed
Any time, he could get it
He’s the real one I know it

Look at all the things my true love gave to me
My true love!
My true love!
You are my true love
Look at all the things my true love gave to me
My true love!
My true love!
You are my true love
Ah ah ah ah ah ah…
(You are my true love)

On the fifth day of christmas
You asked me what’s on my wish list
And I told you all I wanted was for ever with my boo
After six days on your arms
I got that tattoo in my heart
‘cause I’m your moonlight, you’re my star, and nothing’s shining more than you

You completed the vision
Now I feel like I’m living
You’re so one in a million
Ahhhh
I’m so glad we committed
Any time he could get it
He’s the real one I know it

Look at all the things my true love gave to me
My true love!
My true love!
You are my true love
Look at all the things my true love gave to me
My true love!
My true love!
You are my true love
Ah ah ah ah ah ah…
(You are my true love)

 accordi per chitarra 

FA                    LAm
Tell me something, I need to know
     REm                 MIm
Then take my breath and never let it go
FA                  LAm
If you just let me invade your space
     REm                 MIm            SOL
I'll take the pleasure, take away the pain

    FA                  LAm
And if in the moment I bite my lip
      REm                    MIm   SOL
Baby, in the moment, you'll know this is
FA                            LAm
Something bigger than us and beyond bliss
REm                     MIm
Give me a reason to believe it


             FA                    LAm       
Cause if you want to keep me, you gotta gotta 
         REm            MIm SOL
gotta love me harder
           FA                   LAm             
And if you really need me, you gotta gotta gotta 
         REm           
gotta love me harder 
      MIm      SOL
Gotta love me harder
FA
Ooohhh
LAm
Love me, love me, love me
REm
Ooohhh
MIm              SOL
Harder, harder, harder


[The Weeknd:]
  FA                     LAm
I know your motives and you know mine
    REm                  MIm               SOL
The ones that love me, I tend to leave behind
       FA                 LAm
If you know about me and choose to stay
     REm                     MIm            SOL
Then take this pleasure and take away the pain

FA                              LAm
And if in the moment you bite your lip
REm                          MIm  SOL
When I get you moaning you know it's real
FA                            LAm
Can you feel the pressure between your hips?
REm                         MIm
I'll make it feel like the first time

             FA                    LAm       
Cause if you want to keep me, you gotta gotta 
         REm            MIm SOL
gotta love me harder
           FA                   LAm                  
And if you really need me, you gotta gotta gotta 
         REm      
gotta love me harder 
      MIm      SOL
Gotta love me harder
FA
Ooohhh
LAm
Love me, love me, love me
REm
Ooohhh
MIm              SOL
Harder, harder, harder
FA
Ooohhh
LAm
Love me, love me, love me
REm
Ooohhh
MIm              SOL
Harder, harder, harder

FA             LAm            REm 
 So what do i do if I can't figure it out?
           MIm        SOL    
You got to try, try, try again
FA             LAm            REm 
 So what do i do if I can't figure it out?
           MIm           LAm  
I'm gonna leave, leave, leave


             FA                    LAm             
Cause if you want to keep me, you gotta gotta gotta 
   REm            MIm SOL
love me harder
           FA                   LAm             
And if you really need me, you gotta gotta gotta 
         REm            MIm SOL  
gotta love me harder 
             FA                    LAm       
Cause if you want to keep me, you gotta gotta 
         REm            MIm SOL
gotta love me harder
           FA                   LAm                    
And if you really need me, you gotta gotta gotta 
         REm      
gotta love me harder 
      MIm      SOL
Gotta love me harder
FA
Ooohhh
LAm
Love me, love me, love me
REm
Ooohhh
MIm              SOL
Harder, harder, harder
FA
Ooohhh
LAm
Love me, love me, love me
REm
Ooohhh
MIm              SOL
Harder, harder, harder

FA

One Direction - History











One Direction - History



Il testo

You've gotta help me, I'm losing my mind 
Keep getting the feel you want to leave this all behind 
Thought we were going strong 
I thought we were holding on 
Are we?

No they don't teach you this in school 
Now my hearts breaking and I don't know what to do 
Thought we were going strong 
Thought we were holding on 
Are we?

You and me got a whole lot of history 
We could be the greatest team that the world has ever seen 
You and me got a whole lot of history 
So don't let it go, we can make some more, we can live forever

All of the rumours, all of the fights 
But we always find a way to make it out alive 
Thought we were going strong 
Thought we were holding on 
Are we?

You and me got a whole lot of history 
We could be the greatest team that the world has ever seen 
You and me got a whole lot of history 
So don't let it go, we can make some more, we can live forever

Minibars, expensive cars, hotel rooms, and new tattoos, good champagne, and private planes 
But we don't need anything 
Cause' the truth is out, I realise that without you here like there's just a lie 
This is not the end 
This is not the end 
We can make it you know it, you know

You and me got a whole lot of history 
We could be the greatest team that the world has ever seen 
You and me got a whole lot of history 
So don't let it go, we can make some more, we can live forever

You and me got a whole lot of history 
We could be the greatest team that the world has ever seen 
You and me got a whole lot of history 
So don't let it go, we can make some more, we can live forever

So don't let me go 
So don't let me go 
We can live forever 
Baby don't you know 
Baby don't you know 
We can live forever

accordi per chitarra 

[Verse I]
G
You've gotta help me, I'm losing my mind
D
Keep getting the feel you want to leave this all behind
Em
Thought we were going strong
C
I thought we were holding on
*pause
Are we?

G
No they don't teach you this in school
D
Now my hearts breaking and I don't know what to do
Em
Thought we were going strong
C
Thought we were holding on
*pause
Are we?

[Chorus]
G
You and me got a whole lot of history
D
We could be the greatest thing that the world has ever seen
Em
You and me got a whole lot of history
C
So don't let it go, we can make some more, we can live forever

[Verse II]
G
All of the rumours, all of the fights
D
But we always find a way to make it out alive
Em
Thought we were going strong
C
Thought we were holding on

Are we?

[Chorus]
G
You and me got a whole lot of history
D
We could be the greatest thing that the world has ever seen
Em
You and me got a whole lot of history
C
So don't let it go, we can make some more, we can live forever

[Bridge]
G
expensive cars, hotel rooms,
D
and new tattoos, and private planes
Em
But we don't need anything
C
Cause' the truth is out,
G
I realise that without you here like there's just a lie
D
This is not the end
Em
This is not the end
C
We can make it you know it, you know

[Chorus]
G
You and me got a whole lot of history
D
We could be the greatest thing that the world has ever seen
Em
You and me got a whole lot of history
C
So don't let it go, we can make some more, we can live forever

G
So don't let me go
D
So don't let me go
Em
We can live forever
C
Baby don't you know
G
Baby don't you know
D                  Em       C
We can live forever

Jason Derulo - Get Ugly











Jason Derulo - Get Ugly



Il testo

[Jason Derulo]
Girl, ladies, let your hurr down
Let your hurr down
We's about to get down

Oh my, oh my, oh my god
This girl straight and this girl not
Tipsy off that peach Ciroc
Like la la la
Ching-a-lang-lang, ching-a-ling-a-lang-lang
Jeans so tight I could see loose change
Do your thang, thang, girl
Do that thang like la la la

Tell them pretty-faced girls tryna brass each other
And them undercover freaks who ain't nun' but trouble
Baby, I'mma tell you some' only cause I love ya
People all around the world sexy motherfuckers
  
Get ugly
Yeah, get ugly, baby
Get ugly
You're too sexy to me
Sexy to me
You're too sexy to me
Sexy to me
So sexy
Damn, that's ugly

Bruh, I can't, I can't even lie
I'm about to be that guy
Someone else gon' have to try me
La la la
Bang-a-rang-rang, bang-a-ring-a-rang-rang
Bass in the trunk, vibrate that thang
Do your thang, thang, girl
Do that thang like la la la

Tell them pretty-faced girls tryna brass each other
And them undercover freaks who ain't nun' but trouble
Baby, I'mma tell you some' only cause I love ya
People all around the world sexy motherfuckers

Get ugly
Get ugly, baby, woo hoo
And everybody say la la la
Get ugly
You're too sexy to me
Sexy to me
You're too sexy to me
Sexy to me
So sexy
Damn, that's ugly

Ay, Ricky
This beat give me that ugly face, man
Everybody lose control
Let's get ugly, dysfunctional
Everybody lose control
Let's get ugly, dysfunctional

Tell them pretty-faced girls tryna brass each other
And them undercover freaks who ain't nun' but trouble
Baby, I'mma tell you some' only cause I love ya
People all around the world sexy motherfuckers

Light them up then pass that, pass that
La la la
Everybody lose control
Let's get ugly, dysfunctional
Get ugly
You know what I'm talking about
You're too sexy to me
Sexy to me
You're too sexy to me
Sexy to me
So sexy
Damn, that's ugly

 accordi per chitarra 

Dm

Dm
Girl, ladies, let your hurr down
Dm
Let your hurr down
Dm
We's about to get down

Dm
Oh my, oh my, oh my god
Dm
This girl straight and this girl not
Dm
Tipsy off that peach Ciroc
Dm
Like la la la
Dm
Ching-a-lang-lang, ching-a-ling-a-lang-lang
Dm
Jeans so tight I could see loose change
Dm
Do your thang, thang, girl
Dm
Do that thang like la la la

[PRE-CHORUS]
Dm
Tell them pretty-faced girls tryna brass each other
Dm
And them undercover freaks who ain't nun' but trouble
Dm
Baby, I'mma tell you some' only cause I love ya
Dm
People all around the world sexy motherfuckers

[CHORUS]
Dm
Get ugly
Dm
Yeah, get ugly, baby
Dm
Get ugly
Dm
You're too sexy to me
Dm
Sexy to me
Dm
You're too sexy to me
Dm
Sexy to me
Dm
So sexy
Dm
Damn, that's ugly

[VERSE]
Dm
Bruh, I can't, I can't even lie
Dm
I'm about to be that guy
Dm
Someone else gon' have to try me
Dm
La la la
Dm
Bang-a-rang-rang, bang-a-ring-a-rang-rang
Dm
Bass in the trunk, vibrate that thang
Dm
Do your thang, thang, girl
Dm
Do that thang like la la la

[PRE-CHORUS]
Dm
Tell them pretty-faced girls tryna brass each other
Dm
And them undercover freaks who ain't nun' but trouble
Dm
Baby, I'mma tell you some' only cause I love ya
Dm
People all around the world sexy motherfuckers

[CHORUS]
Dm
Get ugly
Dm
Yeah, get ugly, baby
Dm
Get ugly
Dm
You're too sexy to me
Dm
Sexy to me
Dm
You're too sexy to me
Dm
Sexy to me
Dm
So sexy
Dm
Damn, that's ugly

[BRIDGE]
Dm
Ay, Ricky
Dm
This beat give me that ugly face, man
Dm
Everybody lose control
Dm
Let's get ugly, dysfunctional
Dm
Everybody lose control
Dm
Let's get ugly, dysfunctional

[PRE-CHORUS]
Dm
Tell them pretty-faced girls tryna brass each other
Dm
And them undercover freaks who ain't nun' but trouble
Dm
Baby, I'mma tell you some' only cause I love ya
Dm
People all around the world sexy motherfuckers

[CHORUS]
Dm
Get ugly
Dm
Yeah, get ugly, baby
Dm
Get ugly
Dm
You're too sexy to me
Dm
Sexy to me
Dm
You're too sexy to me
Dm
Sexy to me
Dm
So sexy
Dm
Damn, that's ugly

lunedì 14 dicembre 2015

Rocco Hunt - Se mi chiami ft. Neffa







Rocco Hunt - Se mi chiami ft. Neffa



il testo

Rocco: Volevo scriverti la strofa più bella di sempre 
quella che se senti in radio si arriccia la pelle 
so che ultimamente nulla ti va bene 
e pensi spesso che tornare insieme non sarebbe più lo stesso 
e ridevamo avanti al mare un po' come bambini 
prima che i nostri petti diventassero cuscini 
prima che questa musica allargasse i miei confini 
il colmo di un poeta è vivere ciò che scrivi 
e quella sera ti ho vista 
senza il filtro Instagram 
ubriaca in pista ma 
eri bella quanto manco Cristo sa 
ti aspetterò in quel posto comunque vada 
perché noi ovunque andremo torneremo sulla strada 
siamo fiori nel cemento 
la mano su una fiamma di un fuoco che non si è spento 
portiamo dentro cicatrici che non saneremo mai 
cresciuti in fretta per motivi che già sai

Neffa: Se mi chiami ti sentirò 
quando avrai bisogno 
fino in fondo al mondo 
prima di un secondo 
non c'è niente che non farei 
per averti sempre 
per un solo istante 
che non fosse niente 
se mi chiami ti sentirò 
quando avrai bisogno 
fino in fondo al mondo 
prima di un secondo 
non c'è niente che non farei 
per averti sempre 
per un solo istante 
che non fosse niente

Rocco: Sono contento che è finita quella storia con lui 
tu che fingevi di amarlo come Salvini col Sud 
io ti conosco troppo bene non ti vedo felice 
per questo pensi di partire all'estero dalle tue amiche 
se mi chiami stai sicura ti rispondo 
ti ho messa sempre al centro delle storie che racconto 
tu sai che sono vero nonostante il successo 
e che cambiando città non ho cambiato me stesso 
questi fantasmi corrono ma siamo più veloci 
il passato non ci tocca non sentiamo più le voci 
ti ho vista ridere e piangere, piangere e ridere insieme 
con te ho capito il significato del bene 
e scusami se parto e ti lascio qua da sola 
non scrivermi che ti manco, 
se leggo c'ho il cuore in gola 
e lo sappiamo che l'attesa sta aumentando il desiderio 
la mia dedica è sto pezzo nel tuo stereo

Neffa: Se mi chiami ti sentirò 
quando avrai bisogno 
fino in fondo al mondo 
prima di un secondo 
non c'è niente che non farei 
per averti sempre 
per un solo istante 
che non fosse niente 
se mi chiami ti sentirò 
quando avrai bisogno 
fino in fondo al mondo 
prima di un secondo 
non c'è niente che non farei 
per averti sempre 
per un solo istante 
che non fosse niente

Se mi chiami ti sentirò 
non importa dove sarai 
se ci credi che c'è un futuro per noi 
dimmi solo che mi aspetterai 
se mi chiami ti sentirò 
non importa dove sarai 
se ci credi che c'è un futuro per noi 
dimmi solo che mi aspetterai 
se mi chiami ti sentirò 
non importa dove sarai 
se ci credi che c'è un futuro per noi 
dimmi solo che mi aspetterai 
se mi chiami ti sentirò 
non importa dove sarai 
se ci credi che c'è un futuro per noi 
dimmi solo che mi aspetterai 

domenica 13 dicembre 2015

Sanremo 2016 - Elio e Le Storie Tese - Vincere l'odio

Sanremo 2016










Elio e Le Storie Tese - Vincere l'odio



Il testo

di S. Belisari – S. Conforti – D. L. Civaschi – N. Fasani
Ed. Hukapan – Milano

Se mi guardi con quel sguardo dentro agli occhi
Io ti sfido a innamorarmi di te
Ma due occhi per sguardarsi sono pochi
Per amarci ce ne vuole almeno tre
Ce ne vogliono tre
Femminiello che vivi a Napoli
Coi problemi presenti a Napoli
Femminiello di una metropoli sul mare chiaro
Femminiello ma quanti ostacoli
Nel tuo cuore disperso a Napoli
Per fortuna che poi c’è il Napoli
Al San Paolo di Napoli
San Paolo, San Paolo, convertitoti nei pressi di Damasco
San Paolo, San Paolo, quante lettere scrivevi tu
San Paolo, San Paolo, ebreo ellenizzato di Tarso
San Paolo, San Paolo, per fortuna che il Signore ti è apparso
Perché tu perseguitavi i cristiani
E giustamente lui ti ha detto stop stop stop
Sto partendo con il treno per andare a Kathmandu
Dove ti sei trasferita per fondare una tv
Che trasmette televendite di vini calabresi
Che in Nepal vanno forte ma li fanno a Kathmandu
Quanto è bella la Calabria, quanto che sei bella tu
Tubero che mediti tranquillo sotto terra
Finché c’è una mano nerboruta che ti afferra
Tu dici «No no no », poi dici «Forse forse forse»
Poi ti lasci prendere
E ti abbandoni a questo mio pelapatate
Accompagnato dal tuo amico topinambur
Topinamburbera, sedicente burbera
Chi l’avrebbe detto, nascondevi un cuore d’oro
Sotto a quei 90 chili di burbera
Non cambiare mai burbera
Energumena, accarezzami lo stesso
Cantando questa canzone brutta
Brutta da cantare se vuoi
Sarà pure brutta però a me mi piace
Canzone brutta
Sarà capitato anche a voi
Di avere una canzone in testa
Brutta
Brutta.
E il messaggio che noi qui vogliam comunicar con questi ritornelli è:
Vincere l’odio

Sanremo 2016 - Francesca Michielin - Nessun grado di separazione

Sanremo 2016










Francesca Michielin - Nessun grado di separazione



Il testo

di Cheope – F. Abbate – F. Michielin – F. Gargiulo
Ed. Universal Music Italia/Sony/ATV Music Publishing (Italy) – Milano

È la prima volta che mi capita
Prima mi chiudevo in una scatola
Sempre un po’ distante dalle cose della vita
Perché così profondamente non l’avevo mai sentita
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce
E farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce
E non sentire più tensione solo vita dentro di me
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
Non c’è nessun grado di separazione
Davo meno spazio al cuore e più alla mente
Sempre un passo indietro
E l’anima in allerta
E guardavo il mondo da una porta
Mai completamente aperta
E non da vicino
E no non c’è alcuna esitazione
Finalmente dentro di me
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
Nessun grado di separazione
Nessuna divisione
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Nessuna esitazione
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce
E farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce