[googleb0de03b8602a8fdb.html]

sabato 3 ottobre 2015

Umberto Tozzi - Sei tu l'immenso amore mio







Umberto Tozzi - Sei tu l'immenso amore mio



Il testo

E ti ho sentita partire
senza poterti fermare
senza poterti spiegare, spiegare
col mio garbato dolore
e mi abbandoni così, perché, perché
un salvagente d’amore, non c’é, non c’é
sarei più libero di camminare
sopra a un aereo che mi porta al mare
per dimenticare

Sei tu l’immenso amore mio
non so spiegartelo neanch’io
perché ti voglio così
contro un mal di mare
le tue labbra e il cuore che mi fanno tremare
quando fai l’amore

E ti ho rivista tornare
con quegli occhiali da sole, da sole
mi avevi quando partivi e io ad aspettare
e il tuo ritorno mi faceva sognare
mi faceva impazzire d’amore
ed io ti aspetto così per sempre
col tuo sapore nella mia mente, mia mente
si, perché ti amo così
con la pioggia e il sole e anche nella tempesta 
che ci vuol separare per ricominciare

Sei tu l’immenso amore mio
non so spiegartelo neanch’io
perché ti voglio così
col tuo mal di mare 
le tue labbra a cuore che mi fanno tremare
quando fai l’amore

Sei tu l’immenso amore mio
accanto a te ci sono io
perché ti amo così
con la pioggia e il sole e anche nella tempesta 
che ci vuol separare per ricominciare

Si, perché ti voglio così
contro un mal di mare
le tue labbra e il cuore che mi fanno tremare
quando fai l’amore

Si, perché ti amo così
con la pioggia e il sole e anche nella tempesta 
che ci vuol separare per ricominciare

2 commenti:

  1. testo sbagliato in questo punto ,
    fa così non come scritto sopra :

    col tuo mal di mare
    le tue labbra a cuore
    che mi fanno tremare quando fai l'amore

    RispondiElimina