[googleb0de03b8602a8fdb.html]

martedì 30 dicembre 2014

Mina - Verde luna









IL testo

Verde es mi color
 Color de verde luna es mi pasión
 Profundidad del mar llevo en mi ser
 La luz de los luceros es mi amor
 La luna es mi rival

 Verde, verde luna a mí me llaman
 De reflejo cruel imaginario
 En mis besos doy la verde flama
 (Tu, tu besos fuen la verde flama)
 Verde luna tu tienes mal fario

 Mi alma es blanca como la azucena
 Verdes son mis ojos y su luz
 Pero con mis labios doy la muerte
 Verde luna, tu mal fario es mi cruz

 . . . . . .

 Pero con mis labios doy la muerte
 Verde luna, tu mal fario es mi cruz

traduzione

Verde sembri tu, 
o luna che cominci già a spuntar 
nel cielo pien di magico splendor. 
Tu vieni ancora a farmi ricordar 
il mio perduto amor!... 

Tu che mi sorridi, verde luna, 
tu che già conosci la mia pena, 
sai che attendo chi mi sta lontano. 
Verde luna, ma l'attesa è vana! 

Tu che gli sorridi, verde luna 
digli che nel cuor non ho nessuno, 
digli che io l'amo più di prima, 
Verde luna, forse allora tornerà! 

. . . . . . 

Tu che gli sorridi, verde luna 
digli che nel cuor non ho nessuno, 
digli che io l'amo più di prima, 
Verde luna, forse allora tornerà! 
mm mm, mm, mm 

venerdì 26 dicembre 2014

Zucchero - Senza Una Donna (Live In Italy)









  Senza una donna - midi karaoke 

Il testo

Non e' cosi' che passo i
 giorni Baby come stai
 Sei stata li e adesso
 torni Lady Hey, con
 chi stai

Io sto qui e guardo il mare
 sto con me, mi faccio
 anche da mangiare
 si e' cosi', ridi pure,
 ma non ho piu' pauredi
 restare
 senza una donna
 come siamo lontani
 senza una donnasto bene anche domani
 senza una donna
 che m'ha fatto morir
 senza una donna
 E' meglio cosi'

Non e' cosi' che puoi
 comprarmi Baby, tu lo sai
 E' un po' piu' giu'
 che devi andare lady Yes, se ce l'hai
 io ce l'ho vuoi da bere
 guardami sono un fiore
 Be' non proprio cosi', ridi pure, ma
 non ho piu' paure di restare
 Senza una donna
 come siamo lontani
 senza una donna
 sto bene anche domani
 senza una donnache m'ha
 fatto morir.......

Io sto qui e guardo il mare
 ma perche' continuo a parlare
 non lo so ridi pure ma
 non ho piu' paure di restare

Senza una donna
 come siamo lontani
 senza una donna
 sto bene anche domani
 senza una donna
 che m'ha fatto morire
 senza una donnavieni qui come on here
 senza una donna
 ora siamo vicini
 senza una donna
 sto bene anche domani
 senza una donna
 che m'ha fatto morir.

accordi

Bm                     E            A
NON E' COSI' CHE PASSO I GIORNI BABY

COME STAI

Bm                  E
SEI STATA LI' E ADESSO TORNI LADY

A
HEY, CON CHI STAI

Bm
IO STO' QUI

F#m
E GUARDO IL MARE

GM7
STO' CON ME

            F#m7
MI FACCIO ANCHE DA MANGIARE

Bm
SI E' COSI',

F#m
RIDI PURE, MA

    GM7
NON HO PIU' PAURE

     F#m7
DI RESTARE

             D9
SENZA UNA DONNA

              A6
COME SIAMO LONTANI

               D9
SENZA UNA DONNA

       A9
STO' BENE ANCHE DOMANI

          D9
SENZA UNA DONNA

               A6
CHE M'HA FATTO MORIR

             A9
SENZA UNA DONNA

MEGLIO COSI'

Bm                           E      A
NON E' COSI' CHE PUOI COMPRARMI BABY

TU LO SAI

Bm                     E
E'UN PO' PIU' GIU' CHE DEVI ANDARE LADY

A
YES, SE CE L'HAI

Bm
IO CE L'HO

F#m
VUOI DA BERE

GM7
GUARDAMI

        F#m7
SONO UN FIORE

Bm
BE' NON PROPRIO COSI',

F#m
RIDI PURE, MA

    GM7
NON HO PIU' PAURE

   F#m7
DI RESTARE

             D9
SENZA UNA DONNA

              A6
COME SIAMO LONTANI

             D9
SENZA UNA DONNA

       A9
STO' BENE ANCHE DOMANI

               D9
SENZA UNA DONNA

      A          D
CHE M'HA FATTO MORIR....

A Bm E9 A Bm E A




Bm
IO STO QUI

F#m
E GUARDO IL MARE

GM7
MA PERCHE'

         F#m7
CONTINUO A PARLARE

Bm
NON LO SO',

F#m
RIDI PURE, MA

    GM7
NON HO PIU' PAURE

   F#m7
DI RESTARE

          D9
SENZA UNA DONNA

              A6
COME SIAMO LONTANI

             D9
SENZA UNA DONNA

       A9
STO' BENE ANCHE DOMANI

             D9
SENZA UNA DONNA

               A6
CHE M'HA FATTO MORIR

               D
SENZA UNA DONNA

                A
VIENI QUI, COME ON HERE

             D9
SENZA UNA DONNA

            A6
ORA SIAMO VICINI

             D9
SENZA UNA DONNA

       A9
STO' BENE ANCHE DOMANI

             D9
SENZA UNA DONNA

      A9         D
CHE M'HA FATTO MORIR....

Edoardo Bennato - L'isola che non c'è (Live)











  L'Isola che non c'è  - midi karaoke 

Il testo

Seconda stella a destra
 questo è il cammino,
 e poi dritto fino al mattino
 poi la strada la trovi da te,
 porta all'isola che non c'è.

 Forse questo ti sembrerà un strano,
 ma la ragione ti ha un po' preso la mano.
 Ed ora sei quasi convinto che
 non può esistere un'isola che non c'è.

 E a pensarci, che pazzia,
 è una favola, è solo fantasia
 e chi è saggio, chi è maturo lo sa:
 non può esistere nella realtà!

 Son d'accordo con voi,
 non esiste una terra
 dove non ci son santi né eroi
 e se non ci son ladri,
 e se non c'è mai la guerra,
 forse è proprio l'isola che non c'è
 ... che non c'è.

 E non è un'invenzione
 e neanche un gioco di parole
 se ci credi ti basta perché
 poi la strada la trovi da te.

 Son d'accordo con voi,
 niente ladri e gendarmi,
 ma che razza di isola è?
 Niente odio e violenza,
 né soldati, né armi,
 forse è proprio l'isola che non c'è
 ... che non c'è.

 Seconda stella a destra
 questo è il cammino,
 e poi dritto fino al mattino
 non ti puoi sbagliare perché
 quella è l'isola che non c'è!
 E ti prendono in giro
 se continui a cercarla,
 ma non darti per vinto perché
 chi ci ha già rinunciato
 e ti ride alle spalle
 forse è ancora più pazzo di te!

accordi

RE                              LA
Seconda stella a destra, questo é il cammino
      SOL                 RE
e poi dritto, fino al mattino
        SIm      FA#7     SOL
poi la strada la trovi da te
          RE   LA       RE
porta all'isola che non c'é.

      RE                 LA
Forse questo ti sembrerá strano,
        SOL                         RE
ma la ragione ti ha un po' preso la mano
       SIm          FA#7  SOL
ed ora sei quasi convinto che
         RE         LA            RE
non puó esistere un'isola che non c'é.

       RE            LA
E a pensarci, che pazzia,
      SOL                 RE
é una favola, é solo fantasia,
        SIm           FA#7      SOL
e chi é saggio, chi é maturo lo sa
         RE      LA        RE
non puó esistere nella realtá.

        SIm       FA#7      SIm       FA#7
Son d'accordo con voi, non esiste una terra
     SOL        RE        LA
dove non ci son santi né eroi
     MIm        LA7           MIm        LA7
e se non ci son ladri, se non c'é mai la guerra
        MIm     LA7             MIm           LA7
forse é proprio l'isola che non c'é   che non c'é

      RE        LA
E non é un'invenzione
    SOL                 RE
e neanche un gioco di parole
      SIm      FA#7     SOL
se ci credi ti basta perché
        RE       LA       RE
poi la strada la trovi da te

Strumentale:
RE LA SOL RE
SIm FA#7 SOL
RE LA RE

        SIm       FA#7       SIm         FA#7
Son d'accordo con voi niente ladri e gendarmi,
       SOL      RE    LA
ma che razza di isola é?
       MIm       LA7          MIm     LA7
Niente odio e violenza, né soldati né armi
        MIm       LA7           MIm            LA7
forse é proprio l'isola che non c'é... che non c'é...

        RE                             LA
Seconda stella a destra, questo é il cammino
      SOL               RE
e poi dritto fino al mattino
       SIm     FA#7      SOL
non ti puoi sbagliare perchè
         RE   LA         RE  RE7
quella é l'isola che non c'é
     SOL         LA         RE         SOL
E ti prendono in giro se continui a cercarla
       RE        LA       RE   RE7
ma non darti per vinto perché
          SOL      LA         RE         SOL
chi ci ha giá rinunciato e ti ride alle spalle
        RE         LA       RE
forse é ancora piú pazzo di te

Ligabue - Sono sempre i sogni a dare forma al mondo (Videoclip Ufficiale)









Il testo

Io non lo so
 quanto tempo abbiamo
 quanto ne rimane
 io non lo so
 che cosa ci può stare
 io non lo so
 chi c’è dall’altra parte
 non lo so per certo
 so che ogni nuvola è diversa
 so che nessuna è come te

Io non lo so
 se è così sottile
 il filo che ci tiene
 Io non lo so
 che cosa manca ancora
 Io non lo so
 se sono dentro o fuori
 se mi metto in pari
 so che ogni lacrima è diversa
 so che nessuna è come te

Sono sempre i sogni a dare forma al mondo
 Sono sempre i sogni a fare la realtà
 Sono sempre i sogni a dare forma al mondo
 e sogna chi ti dice che non è così
 e sogna chi non crede che sia tutto qui

Io non lo so
 se è già tutto scritto
 come è stato scritto
 Io non lo so
 che cosa viene dopo
 Io non lo so
 se ti tieni stretto
 ogni tuo diritto
 so che ogni attimo è diverso
 so che nessuno è come te
  
E a giornata finita
 a stanchezza salita
 a salute brindata
 provi a fare i conti

A giornata finita
 alla fine capita
 a preghiera pensata
 tu ti prendi il tempo che

Sono sempre i sogni a dare forma al mondo
 Sono sempre i sogni a fare la realtà
 Sono sempre i sogni a dare forma al mondo
 e sogna chi ti dice che non è così
 e sogna chi non crede che sia tutto qui

 accordi per chitarra 

Do  Re   Do  Re

  Do      Re        Sol                  Re
Io non lo so quanto tempo abbiamo quanto ne rimane
Do        Re          Mim
io non lo so che cosa ci può stare
Do        Re          Sol              Re
io non lo so chi c'è dall'altra parte non lo so per certo
Do          Re         Lam
so che ogni nuvola è diversa
Do      Re         Sol
so che nessuna è come te

Do       Re        Sol                     Sim
io non lo so  se è così sottile il filo che ci tiene
Do        Re          Mim
io non lo so che cosa manca ancora
Do        Re              Sol              Sim
io non lo so  se sono dentro o fuori se mi metto in pari
Do           Re        Lam
so che ogni lacrima è diversa
Do     Re           Sol
so che nessuna è come te

Do          Re                  Sol    Re
sono sempre i sogni a dare forma al mondo
Do         Re                 Mim
sono sempre i sogni a fare la realtà
Do          Re                   Sol   Re
sono sempre i sogni a dare forma al mondo
Do          Re              Lam
e sogna chi ti dice che non è così
Do            Re                    Sol
e sogna chi non crede che sia tutto qui

Do       Re         Sol                    Sim
Io non lo so se è già tutto scritto come è stato scritto
Do     Re             Mim
Io non lo so che cosa viene dopo
Do       Re        Sol                Sim
Io non lo so se ti tieni stretto ogni tuo diritto
Do       Re           Lam
so che ogni attimo è diverso
Do     Re         Sol
so che nessuno è come te

     Do       Re        Mim     Sim
e a giornata finita a stanchezza salita
  Do      Sim              Mim   Re
a salute brindata  provi a fare i conti
    Do      Re       Mim     Sim
a giornata finita   alla fine capita
   Do          Sim       Mim      Re
a preghiera pensata tu ti prendi il tempo che

Do          Re                  Sol    Re
sono sempre i sogni a dare forma al mondo
Do         Re                 Mim
sono sempre i sogni a fare la realtà
Do          Re                   Sol   Re
sono sempre i sogni a dare forma al mondo
Do          Re              Lam
e sogna chi ti dice che non è così
Do            Re                    Sol
e sogna chi non crede che sia tutto qui

Do   Re   Mim   Re Do  Sim  Mim  Re

Marracash - Vendetta









Il testo

La mia vendetta è che i tuoi figli ascoltano i miei testi

E sognano di diventare quello che detesti

La mia missione è di educarli a essere ribelli

Vogliono tutti placcarmi come nel rugby

Tu mettiti l'anima in pace

La mia è in guerra

E prima l'ho detto a mia madre e poi a Universal

Il disco più che Status è Ultimatum Alla Terra

In viaggio per l'isola d'Elba

Isola l'erba

Tu butta petali di rosa

Perché ho un flow reale

Purple weed, orange G

Tema floreale

Euro gialli verdi viola

Eurora boreale

Per le macchine Germania

Niente coreane

Io so che il mondo non si cambia

Si governa

Vogliamo somigliare a quelli a cui sputiamo merda

Ci danno in pasto nuovi vizi

Nuova merda

E noi ce li prendiamo tutti come l'influenza

I miei colleghi lucrano sopra l'ingenuità

Fan con disturbi della personalità

Onestà, onestà insegnano ai licei

Onestà, sì la stessa che ha fottuto i miei!

Tu speri ancora che la legge faccia il tuo interesse

E' come chiedere se è buona a chi la vende

Nel mio quartiere siamo al verde

Però c'è il verde

Giocano i figli delle serve

La nostra gente

Zona Barona

Sai che abito in prima linea

In guardaroba ho solo abiti prima linea

Ed eravamo tutti amici prima dei contratti

Prima dei soldi

Ma chi cambia son quelli

Che non l'hanno fatti

Tra il dire e fare so che hai scelto di tradire, infame

Io schifo i soldi ma amo quello che ci puoi comprare

Sono 10 anni che non vendo più la vita ad ore

E 15 anni che mia madre guarda Un Posto Al Sole

 

Sono un leader

Non sono un boss

Sono un leader

Non sono un boss

Sono un leader

Non sono un boss

Segui il Leader!

 

Il primo rapper dei quartieri nei quartieri alti

Il cavallo di Troia con dentro gli altri

Rappo come se dovessi ancora affermarmi

Su una palla da demolizione come Miley

Il vero lusso per chi ha i soldi

È non pensare ai soldi

Ti dà fastidio ciò che dico? Perché ascolti?

È proprio dove niente luccica che vedo l'oro

E proprio a me non mi ci vedo lì

Ci vedo loro

Morte a piccole dosi

Puoi comprare a rate ogni cosa

Zona mia outlet di droga

Boss della roba nuova

Bossanova

Questo nei video gioca

E dal vivo trema come il joypad

Le tipe strippano perché mi metto sempre a nudo

Tu invece addosso tanti nomi ma non sei nessuno

Mi hanno copiato così tante idee e tanti flow

Che ho capito che nel rap non c'è mio e tuo

La mia fame mi precede

Portami su in cima ho fede

Volontà vacilla e non cede

Lato est fra' da me batte il sole

Lato nord battono le rumene

Così tanti G in salotto

Tutti a un tavolo come se qui c'è il G8

Io dipingo santi

Giotto

Complottiamo, mettiamo il mercato in ginocchio

Fotti. Traffica. Tradisci. Ruba. Umilia. Picchia. Sfrutta

Spendi. Ostenta. Stendi. Fuma. Bevi. Scopa. Usa e butta

Questo è quello che vende

Questo è quello che vogliono

Se questo è quello che vince

Questo è quello che mostrano

 

No, che non puoi salvare il mondo

Puoi salvarti tu

L'amicizia è solo un click

L'onore è solo un tattoo

L'amore è uno scoop che fa view

Vendere di più

Dico "Fuck You"

Tipo screw

Tipo "Fuck you"

Vorrei sputtanarli per fare ciò che è più giusto

Ma il pubblico ti detesta poi quando gli sveli il trucco

Quindi truffali, ingannali

Ti ameranno per questo

Meno valore ha

E più alto è il prezzo

Hai fatto prestiti per metterti

Vestiti che non puoi permetterti

Realpolitik, Metternich

Con la sete di filmare Dio con la 7D

Mentre gli chiedo di dimettersi

Rabbia di secoli

Domande senza risposta

Perché il silenzio è dei colpevoli

Di chi, di chi, di chi ha progettato ‘sta giostra

Di chi ci ha reso così deboli

E vedo sangue sulle cravatte

Di chi ha scommesso che il paese crollasse

E classe media senza classe

Che ha lasciato accadesse perché voleva lei farne parte

Se non sai dove stai andando

Ricordati perché hai iniziato

Io non divento ciò che ho sempre odiato

Ricorderò perché lo faccio

Ricordo che ci avete fatto

Ricorda a me perché lo faccio

Per quello che ci avete fatto

Vendetta

Ricordo che ci avete fatto

Ricorda me perché lo faccio

Per quello che c'avete fatto

Vendetta, vendetta, vendetta

J-ax ft. Nina Zilli - Uno di quei giorni











Il testo

Lasciami qua non c’è niente che non va.
 Per una volta che potevo stare a letto per davvero
 mi suona il cellulare guardo l’ora 8 punto 00.
 metto il piede a terra sento il gelo
 rispondo pattinando dove il gatto ha vomitato il pelo
 già penso al peggio ma è una “call centerista"
 che mi blatera qualcosa su un’offerta o una tariffa
 dice che conviene, ne conviene?

Io penso che se questo era il buongiorno cominciamo super bene.
 La radio parla e io non sento cosa dice
 e penso a quello che farei.
 Potessi starmene su un’isola felice
 adesso mi rilasserei.

Lasciami qua non c’è niente che non va dillo agli altri che poi mi passerà.
 È uno di quei giorni.
 Anche se poi ti chiedessero di me non pensarci troppo a rispondere.
 Tanto è solo che è uno di quei giorni.

Sarà anche vero che si dice che il mattino ha l’oro in bocca
 ma qualcuno mi citofona che ho un piede nella doccia
 esco con l’accappatoio che mi si apre sulla porta
 c’è una multa e c’è il postino che mi scappa
 e tocca andare in posta dietro sento un “click”
la chiusura del cancello!
 tocca scavalcare coi gioielli al vento.

Ok rientro accendo il cervello più o meno connetto
 che può succedermi di peggio?
 sta giornata inizia storta ma si può raddrizzare
 con la moto come il “Che”,”Easy Rider” sulla complanare
 per vestirsi c’è una prassi che nemmeno un cardinale
 si comincia dal giubbotto sciarpa al collo stivale
 cuffia casco guanti pronto per andare
 anche se un po’ sudo e se appannato già l’occhiale
 la vita di un cowboy su un cavallo artificiale
 però poi non è che piove, inizia proprio a grandinare.

La radio parla e io non sento cosa dice
 e penso a quello che farei.
 Potessi starmene su un’isola felice
 adesso mi rilasserei.
 Lasciami qua non c’è niente che non va dillo agli altri che poi mi passerà.
 È uno di quei giorni.

Anche se poi ti chiedessero di me non pensarci troppo a rispondere.
 Tanto è solo che è uno di quei giorni.
 Ma va bene come va.
 Anche se resto fermo e rimango qua.
 Quando vado giù, salgo con la musica.
 E so già come si fa.
 Accendo un po' di sogni nella realtà.
 Con gli amici miei faccio un po’ di musica.

Lasciami qua non c’è niente che non va dillo agli altri che poi mi passerà.
 È uno di quei giorni.
 Anche se poi ti chiedessero di me non pensarci troppo a rispondere.
 Tanto è solo che è uno di quei giorni.

 accordi per chitarra 

Si
Lasciami qua non c'è niente che non va 
             Si
Per una volta che potevo stare a letto per davvero 
     Mi                                            Fa#
mi suona il cellulare guardo l'ora otto punto zero zero. 
                   Mi
metto il piede a terra sento il gelo 
     Si
rispondo pattinando dove il gatto ha vomitato il pelo 
Si 
già penso al peggio ma è una "call centerista" 
           Mi
che mi blatera qualcosa su un'offerta o una tariffa 
Fa#                                Mi
dice che conviene, ne conviene? 
                          Si
Io penso che se questo era il buongiorno 

cominciamo super bene. 
Mi         Fa#                Si
La radio parla e io non sento cosa dice 
Mi           Fa#    Si
e penso a quello che farei. 
Mi     Fa#            Si         Sol#-    
Potessi starmene su un'isola felice 
Do#             Fa#
adesso mi rilasserei. 
Si
Lasciami qua non c'è niente che non va 
      Do#-                      Fa#   Mi
dillo agli altri che poi mi passerà  uh uh 
                      Si
È uno di quei giorni. 
Si
Anche se poi ti chiedessero di me 
            Do#-
non pensarci troppo a rispondere. 
Fa#              Mi                      Si
Tanto è solo che è uno di quei giorni. 
                   Si
Sarà anche vero che si dice che il mattino ha l'oro in bocca 
             Mi
ma qualcuno mi citofona che ho un piede nella doccia 
         Fa#                                   Mi
esco con l'accappatoio che mi si apre sulla porta 
            Si
c'è una multa e c'è il postino che mi scappa 
e tocca andare in posta 
Si
dietro sento un "click" la chiusura del cancello 
Mi
tocca scavalcare coi gioielli al vento. 
a#                  Mi                          Si
Ok rientro accendo il cervello più o meno connetto 
che può succedermi di peggio? 
            Si
sta giornata inizia storta ma si può raddrizzare 
          Mi
con la moto come il "Che","Easy Rider" sulla complanare 
Fa#                                Mi
per vestirsi c'è una prassi che nemmeno un cardinale 
Si
si comincia dal giubbotto sciarpa al collo stivale 
Mi                        Fa#
cuffia casco guanti pronto per andare 
    Si                                       Sol#-
anche se un po' sudo e se appannato già l'occhiale 
    Do#                
la vita di un cowboy su un cavallo artificiale 
        Fa#
però poi non è che piove, inizia proprio a grandinare. 
Mi         Fa#                Si
La radio parla e io non sento cosa dice 
Mi            Fa#   Si
e penso a quello che farei. 
Mi       Fa#                 Si     Sol#-   
Potessi starmene su un'isola felice 
Do#           Fa#
adesso mi rilasserei. 
Si
Lasciami qua non c'è niente che non va 
             Do#-                       Fa#  Mi
dillo agli altri che poi mi passerà  uh uh 
                      Si
È uno di quei giorni. 
Si                              
Anche se poi ti chiedessero di me 
            Do#-
non pensarci troppo a rispondere. 
Fa#              Mi                       Si
Tanto è solo che è uno di quei giorni. 
Mi    Fa#  Sol#- Fa#               Mi                     Fa#
Maaa va bene come vaaa anche se resto fermo e rimango qua. 
                       Sol#-
Quando vado giù, salgo con la musica. 
Mi     Fa#                 Sol#- Fa#                     Mi        
Eehhh so già come si faaa   accendo un po' di sogni nella realtà. 
                    Do#                        Fa#
Con gli amici miei faccio un po' di musica. 
Mi                            Fa#              
Lasciami qua non c'è niente che non va 
   Si                           Mi     Fa#      
dillo agli altri che poi mi passerà  uh uh 
                      Si
È uno di quei giorni. 
Mi                        Fa#           
Anche se poi ti chiedessero di me 
             Si                     Sol#-
non pensarci troppo a rispondere. 
Do#             Fa#                     Si         
Tanto è solo che è uno di quei giorni. 
Mi                            Fa#              
Lasciami qua non c'è niente che non va 
  Si                            Mi     Fa#      
dillo agli altri che poi mi passerà  uh uh 
                      Si
È uno di quei giorni. 
Mi                         Fa#           
Anche se poi ti chiedessero di me 
    Si                      Sol#-
non pensarci troppo a rispondere. 
Do#             Fa#                         
Tanto è solo che 
                     Si
è uno di quei giorni.

mercoledì 24 dicembre 2014

X Factor Christmas 2014 - la compilation delle canzoni di Natale









1 All I Want for Christmas Is You - Camilla, Ilaria & Vivian
2 Happy Christmas (War Is Over) - Komminuet, Spritz For Five & The Wise
3 O Come All Ye Faithful - Diluvio, Emma, Mario & Sarah
4 Have Yourself a Merry Little Christmas - Lorenzo, Leiner, Madh & Riccardo
5 White Christmas - Chiara
6 Santa Claus Is Coming To Town - Antonella Lo Coco
7 God Rest Ye Merry Gentlemen - Francesca Michielin
8 Let It Snow - Davide
9 The Christmas Song - Michele Bravi
10 Sleigh Ride - Street Clerks
11 Silent Night - Aba
12 Winter Wonderland - Violetta
13 Carol of the Bells - I Moderni

Marco Mengoni - Parole in circolo - nuovo album 2015







In uscita il 13 gennaio 2015



Tracklist

Guerriero 
Esseri umani
Invincibile
Io ti aspetto
La neve prima che cada
Come un attimo fa
Ed è per questo
Se sei come sei
Se io fossi te
Mai e per sempre
For You I Will (esclusiva TIMmusic)

lunedì 22 dicembre 2014

CLAUDIO VILLA - IL TUO MONDO











  Il tuo mondo   - midi karaoke 

Il testo

tu mi racconti di te
di un mondo che fu
di un vecchio mondo che ormai
non puo ritornare
eppure mi e rimasto nel cuore
l'amore che tu avevi per me
vorrei tornare indietro per un momento
ma il tempo non si ferma corre lontano
io stringo forte a me la piccola mano
che un giorno mi accarezzava
e da quel giorno i miei ricordi
li dedico a te
ero un bambino ma tu
m'insegnavi a capire
tutte le cose che tu sapevi da sempre
l'amore l'amicizia e il dolore
ricordo le ho imparate da te
vorrei tornare indietro per un momento
ma il tempo non si ferma corre lontano
io stringo forte a me la piccola mano
che un giorno mi accarezzava
e da quel giorno i miei ricordi
li dedico a te
io stringo forte a me la piccola mano
che un giorno mi accarezzava
e da quel giorno i miei ricordi
li dedico a te

accordi

F Dm A# C F Dm A# C


F
TU MI RACCONTI DI TE , DI UN MONDO CHE FU

DI UN VECCHIO MONDO CHE ORMAI 

                C
NON PUO RITORNARE

                           F
EPPURE MI E RIMASTO NEL CUORE

  C                      F
L'AMORE CHE TU AVEVI PER ME

       Dm           F               C
VORREI TORNARE INDIETRO PER UN MOMENTO

C7       C                          F
MA IL TEMPO NON SI FERMA CORRE LONTANO

        Dm            F            C
IO STRINGO FORTE A ME LA PICCOLA MANO

C7         C  Gm
CHE UN GIORNO MI ACCAREZZAVA

F             C7             C
E DA QUEL GIORNO I MIEI RICORDI

              F Dm A# C
LI DEDICO A TE        



F
ERO UN BAMBINO MA TU M'INSEGNAVI A CAPIRE

                                  C
TUTTE LE COSE CHE TU SAPEVI DA SEMPRE

                          F
L'AMORE L'AMICIZIA E IL DOLORE

C                         F
RICORDO LE HO IMPARATE DA TE

       Dm           F               C
VORREI TORNARE INDIETRO PER UN MOMENTO

C7       C                          F
MA IL TEMPO NON SI FERMA CORRE LONTANO

        Dm            F            C
IO STRINGO FORTE A ME LA PICCOLA MANO

C7         C  Gm
CHE UN GIORNO MI ACCAREZZAVA

F             C7             C
E DA QUEL GIORNO I MIEI RICORDI

              F C# D#m F# C# C#7 C# F#
LI DEDICO A TE                      



        D#m           F#           C#
IO STRINGO FORTE A ME LA PICCOLA MANO

C#7        C# G#m
CHE UN GIORNO MI ACCAREZZAVA

F#            C#7            C#
E DA QUEL GIORNO I MIEI RICORDI

   A#m        F# D#m B B6
LI DEDICO A TE 

sabato 20 dicembre 2014

Jovanotti - Sabato











Il testo

E adesso a letto bambini
 spegnete la tv
 troviamo un posto dove stare
 solo io solo tu

Sincronizziamo i cuori sullo stesso bpm
 Silenzia il cellulare che non ti serve a niente
 A meno che non ti serva fare una fotografia
 Di noi che ci abbracciamo forte e poi decolliamo via

A bordo di un'astronave
 Senza pilota
 Che punta verso la galassia a cercare dove c'è vita
 Come nei sabati sera in provincia
 Che sembra tutto finito poi ricomincia

Sabato sabato
 E' sempre sabato
 Anche di lunedì sera
 E' sempre sabato sera
 quando non si lavora
 Vorrei che ritornasse presto
 un altro lunedì

Strappa le stelle dal cielo
 Lascia solo i led
 Voglio ballare come Michael nel video di Bad

Stare leggeri come due farfalle appena
 Venute fuori dal bozzolo sulla scena
 Sembrano tutti più contenti di noi
 Ma per un giorno lo sai
 Possiamo essere eroi

A bordo di un'astronave
 Senza pilota
 Che punta verso la galassia dove c'è vita
 Come nei sabati sera in provincia
 Che sembra tutto finito poi ricomincia

Sabato sabato
 E' sempre sabato
 Anche di lunedì sera
 E' sempre sabato sera
 quando non si lavora
 Vorrei che ritornasse presto
 un altro lunedì

Dillo a tua madre di andarsene a letto tranquilla
 Tu sei la bionda stasera, io sono il gorilla
 Ti porto a vedere il mare vicino al grattacielo
 Mentre i cecchini ci sparano noi prendiamo il volo

A bordo di un'astronave
 Senza pilota
 Che punta verso la galassia a cercare vita
 Come nei sabati sera in provincia
 Che sembra tutto finito poi ricomincia

Come in un sabato sera italiano
 Che sembra tutto perduto poi ci rialziamo 

Sabato sabato
 E' sempre sabato
 Anche di lunedì sera
 E' sempre sabato sera
 quando non si lavora
 E' sempre sabato
 Vedrai che poi ritorna presto
 un altro lunedì

Ma è troppo sabato qui
Un altro lunedì
E' troppo sabato qui

accordi

Lam Mim Rem Mim Lam Mim Rem Mim

Lam                    Mim
E adesso a letto bambini spegnete la tv
Rem                     Mim
troviamo un posto dove stare solo io solo tu
Lam                    Mim
Sincronizziamo i cuori sullo stesso bpm
Rem                     Mim
Silenzia il cellulare che non ti serve a niente
Lam                       Mim
A meno che non voglia fare una fotografia
Rem                            Mim
Di noi che ci abbracciamo forte e decolliamo via
Lam                   Mim
A bordo di un’astronave senza pilota
Rem                       Mim
Che punta verso galassie a cercare vita
Lam                 Mim
Come nei sabati sera in provincia
Rem                    Mim             Lam Mim Rem Mim
Che sembra tutto finito poi ricomincia

Lam          Mim
Sabato sabato è sempre sabato
Rem                     Mim
Anche di lunedì sera è sempre sabato sera
Lam                  Mim
quando non si lavora è sempre sabato
Rem                    Mim
Vorrei che ritornasse presto un altro lunedì

Lam                             Mim
Strappa le stelle dal cielo e lascia solo i led
Rem                    Mim
Voglio ballare come Michael nel video di Bad
Lam                  Mim
Stare leggeri come due farfalle appena
Rem                 Mim
Venute fuori dal bozzolo sulla scena
Lam                 Mim
Sembrano tutti più contenti di noi
Rem                    Mim
Ma per un giorno lo sai possiamo essere eroi
Lam                      Mim
A bordo di un’astronave senza pilota
Rem                        Mim
Che punta verso galassie dove c’è vita
Lam                  Mim
Come in un sabato sera in provincia
Rem                     Mim
Che sembra tutto finito poi ricomincia

Lam          Mim
Sabato sabato è sempre sabato
Rem                     Mim
Anche di lunedì sera è sempre sabato sera
Lam                  Mim
quando non si lavora è sempre sabato
Rem                    Mim
Vorrei che ritornasse presto un altro lunedì

Lam                    Mim
Dillo a tua madre di andarsene a letto tranquilla
Rem                     Mim
Tu sei la bionda stasera sono il gorilla
Lam                     Mim
Ti porto a vedere il mare da in cima al grattacielo
Rem                     Mim
Mentre i cecchini ci sparano noi prendiamo il volo
Lam                      Mim
A bordo di un’astronave senza pilota
Rem                Mim
Che punta verso galassie a cercare vita
Lam                 Mim
Come nei sabati sera in provincia
Rem                     Mim
Che sembra tutto finito poi ricomincia
Lam                 Mim
Come in un sabato sera italiano
                       che sembra tutto perduto poi ci rialziamo
Lam          Mim
Sabato sabato è sempre sabato
Rem                     Mim
Anche di lunedì sera è sempre sabato sera
Lam                     Mim
quando non si lavora è sempre sabato
Rem                          Mim              Lam Mim Rem Mim
Vedrai che poi ritorna presto un altro lunedì
                    Lam Mim Rem Mim              Lam Mim Rem Mim
Ma è troppo sabato qui             un altro lunedì
                Lam Mim Rem Mim
È troppo sabato qui.

Lam Mim Rem Mim 

martedì 16 dicembre 2014

SPADA & ELEN LEVON - Cool Enough (Official Video)













Il testo

Roll up, take a puff
Never ever get enough
Shades on, hays on
Baby, are we COOL ENOUGH?!
Face up, make-up
Making all the boys stop 
Sweet talk, cherry pop
Oh yeah, this is all we’ve got.
She’s been a bad bad girlfriend 
Now she wants to try it all out,
And there’s no stopping her now, now now

I, I, I, I, I just wanna lose my mind
Just for this one night
Flying high, ’cause we only got one night
Baby, are we COOL ENOUGH?!

[Instrumental break]

Need sucks, pulled back all the way
Daddy’s got credit card, chilling with the green stuff
Get enough time and ??
Maybe you should take that off
Wasted, fading now everybody’s tired up

I, I, I, I, I just wanna lose my mind
Just for this one night
Flying high, ’cause we only got one night
Baby, are we COOL ENOUGH?!

We’ve been real real bad now
Though we wanted try it all out
Do we ever stop now?
Baby, are we COOL ENOUGH?!
Oh, why should we ever stop
Oh, we’re never gonna stop
Turned out for what?!

Take me away away
Need my escape escape
Take me away away
Need my escape escape
Baby, are we COOL ENOUGH?!

traduzione

Rollare, fare un tiro
Mai e poi mai abbastanza
Occhiali su, ci siamo
Baby, siamo abbastanza fig*e?!
Faccia in su, trucco
“acchiappando” tutti i ragazzi
belle parole, bevanda alla ciliegia
Oh sì, questo è tutto quello che abbiamo.
È stata una ragazza cattiva cattiva
Ora lei vuole “provare” tutto
E non c’è nessuno che può fermarla, ora ora ora
Io, io, io, io, voglio solo perdere la testa
Solo per questa notte
Volare in alto, perche’ abbiamo solo una notte
Baby, siamo abbastanza fig*e?!

voglia di bere, mandando giù tutto
Ho preso la carta di credito di papà, “roba” verde per non fare nulla
Ci serve ancora tempo e??
Forse dovresti toglierlo
“fatti”, fino a stancarsi
Io, io, io, io, voglio solo perdere la testa
Solo per questa notte
Volare in alto, perche’ abbiamo solo una notte
Baby, siamo abbastanza fig*e?!
Siamo stati male veramente 
Anche se abbiamo voluto provarlo
Non fermiamoci adesso?
Baby, siamo abbastanza fig*e?!
Oh, perchè dovremmo mai fermarci
Oh, non fermiamoci
per fare cosa?!
Portami via lontano
ho bisogno di evadere
Portami via lontano
Ho bisogno di evadere
Baby, siamo abbastanza fig*e?!

Lorenzo Fragola - Cosa Sono Le Nuvole











Il testo

Che io possa esser dannato

se non ti amo

e se così non fosse

non capirei più niente

tutto il mio folle amore

lo soffia il cielo

lo soffia il cielo

così


ah ma l'erba soavemente delicata

di un profumo che da gli spasimi

ahh tu non fossi mai nata

tutto il mio folle amore

lo soffia il cielo

lo soffia il cielo

così

 
il derubato che sorride

ruba qualcosa al ladro

ma il derubato che piange

ruba qualcosa a se stesso

perciò io vi dico

finché sorriderò

tu non sarai perduta

 
ma queste son parole

e non ho mai sentito

che un cuore, un cuore affranto

si cura

l'unico e tutto il mio folle amore

lo soffia il cielo

lo soffia il cielo

così


lunedì 15 dicembre 2014

Jacob Gurevitsch - Lovers in Paris











venerdì 12 dicembre 2014

Le Iene - Tu Non Scordarlo Mai











Il testo

Ciao, mi chiamo Leonardo
e mi piacciono i cappelli
ne ho un sacco di tutti i colori
così ogni giorno me ne metto uno diverso
sto bene coi cappelli, me lo dicono tutti
ne ho anche uno con le orecchie da orso
così faccio gli agguati a mia mamma e lei ride
la sera parla sottovoce con papà
si dicono i segreti
qualche volta sono un po' stanco
ma mica tanto però
ho tanti amici in ospedale
e ho un desiderio
anzi due, forse tre

vorrei vedere la neve
e babbo e mamma che battono le mani
e da grande voglio diventare un direttore d'orchestra
al mio via parte la musica
così: 1, 2, 3!

Non dire mai non è possibile
guardati intorno e scoprirai
che non esiste solitudine
dammi la mano e capirai
che è proprio come nella musica
l’importante è l’armonia
dimmi le note tutte insieme
la speranza è melodia
anche tu con noi
naso in sù se sogni un po’ di neve, sì
vedrai che arriverà

brillano le stelle su di noi
dona il tuo sorriso
fallo più che puoi
non aver paura mai
batti le tue mani
le stelle esaudirai
non scordalo mai
non scordarlo
tu non scordarlo mai

brillano le stelle su di noi
dona il tuo sorriso
falo più che puoi
non aver paura mai
batti le tue mani
i desideri esaudirai
non scordalo mai
non scordarlo mai
tu non scordarlo mai

2014 - XFactor
Mario - All’orizzonte











Il testo

Sento che quest'aria
 Voglia dirmi libertà
 La sabbia accarezza i piedi miei
 Solo per dirmi che non ci sei
 Il sole splende e splenderà
 E la rabbia mi passerà
 Il buio cade su di me
 Ora non piango più per te


All'orizzonte
 Se vedo le onde
 Tu non ci sei più
 All'orizzonte
 Non ci sono ombre, tu non sei laggiù
 il nostro solo brucerà
 il ricordo che ho di te
 il nostro sole spegnerà
 la rabbia che provo per te

Tra le nuvole lassù i miei rimpianti lascerò
 milioni di stelle o forse più
 con la mia storia accompagnerò
 tutto ciò che rimane di me
 forse un giorno brillerà
 quando saprò qual è il perchè
 quando saprò la verità

All'orizzonte
 se vedo le onde
 tu non ci sei più
 all'orizzonte
 Non ci sono ombre, tu non sei laggiù
 il nostro solo brucerà
 il ricordo che ho di te
 il nostro sole spegnerà
 la rabbia che provo per te

Attimi tremendi di cui non ti sorprendi
 Le lingue della gente sono sempre più taglienti
 commenti potenti quasi insofferenti
 che stanno a giudicare tutti quanti i tuoi momenti
 ma nessuno sa cosa c'è al di là
 non ha mai capito niente e mai potrà
 di questa storia qua, se mai ci sarà
 una vera fine allora tutto si capirà

All'orizzonte
 se vedo le onde
 tu non ci sei più
 all'orizzonte
 Non ci sono ombre, tu non sei laggiù
 il rosso sole brucerà
 il ricordo che ho di te
 il rosso sole spegnerà
 la rabbia che provo per te

Sento che quest'aria
 voglia dirmi libertà
 la sabbia accarezza i piedi miei
 solo per dirmi che non ci sei

2014 - XFactor - Ilaria - My name











Il testo

People tell me to teach with the song I write
But I will always be too young to give good advice
I just tell you what I've lived don't laugh now cuz you'll try
when you see your fast life running slower than mine
didn't know how to start but I'm sure about the end
my name sings louder and louder again
and I have learned something in my short experience
if I'm not the first one I must try harder to live

But I can die, if I can't fight
the war against me from living motionless
But I can die, if I can't hide
the grimace of emptiness

People make me think about things they don't believe in
But I decide my road won't settle for no other
yeah people respect who has respect of oneself but
remember that one, can live or die just like this
Oh, I'm a dot but I can give a meaning to every sentence in which I am

But I can die, if I can't fight
the war against me from living motionless
But I can die, if I can't hide
the grimace of emptiness

The apple doesn't fall far from the tree
but from what I know God made the wind
The apple doesn't fall far from the tree
but from what I know God made the wind
The apple doesn't fall far from the tree
but from what I know God made the wind
The apple doesn't fall far from the tree
but from what I know

But I can die, if I can't fight
the war against me from living motionless
But I can die, if I can't hide
the grimace of emptiness
 
Traduzione: 

 Le persone mi dicono di insegnare con le canzoni che scrivo
Ma io sarò sempre troppo giovane per dare buoni consigli
Ti ho solo detto quello che ho vissuto non ridere ora perchè lo proverai
Quando vedi la tua vita veloce correre più lenta della mia
Non sapevo come iniziare, ma sono sicura della fine
il mio nome canta sempre più forte e più forte di nuovo
e ho imparato qualcosa nella mia breve esperienza
se io non sono la prima, devo cercare più duramente di vivere

 Ma posso morire, se non posso lottare
la guerra contro di me con il vivere immobile
Ma posso morire, se non mi posso nascondere
la smorfia del vuoto

 La gente mi fa pensare a cose a cui non credono 
Ma decido la mia strada, non mi accontento di altro
sì la gente rispetta chi ha rispetto di se stesso, ma
ricorda che uno, può vivere o morire proprio così
Oh, io sono un punto, ma posso dare un senso a ogni frase in cui sono

 Ma posso morire, se non posso lottare
la guerra contro di me con il vivere immobile
Ma posso morire, se non mi posso nascondere
la smorfia del vuoto

 La mela non cade lontano dall'albero
Ma da quello che so, Dio fece il vento
La mela non cade lontano dall'albero
Ma da quello che so, Dio fece il vento
La mela non cade lontano dall'albero
Ma da quello che so, Dio fece il vento
La mela non cade lontano dall'albero
Ma da quello che so

 Ma posso morire, se non posso lottare
la guerra contro di me con il vivere immobile
Ma posso morire, se non mi posso nascondere
la smorfia del vuoto



2014 - XFactor - Madh - Sayonara











Il testo

I could stay a little bit
 I could stay a little bit more
 But I just wanna take a breath
 and keep it on the floor
 Like a sayonara to the world

Take this, take that, I am here
 You don’t know me, have a check, no fear
 You don’t here me when I attack I’m near
‘Me da paras, infect you with my poison for real

You da beetle, victim in da middle
 This is how I fight, my words plus a beat on
 Coming with that kinda flow that scares you a little
 You’re that kinda face where I used to spit on

Mouth like a batsuka, terminator
 I could stay behind you, look at your radar

me da nomad, no place where I stay ya
 *****

Break it out now, Break it out now
 Break it out now, Break it out now
 Moves like a tiger, living in a jungle
 I’m a man in a struggle

I could stay a little bit
 I could stay a little bit more
 But I just wanna take a breath
 and keep it on the floor
 Like a sayonara to the world
 I could stay a little bit
 I could stay a little bit more
 But I just wanna take a breath
 and keep it on the floor
 Like a sayonara to the world

Take this, take that too
 Here is the key, try to enter the room
 Here is the flow, are you feeling in the mood
 if you see me far try to push the zoom

You da beetle, victim in da middle
 This is how a fight, my words plus a beat on
 Coming with that kinda flow that scares you a little
‘Yours that kinda face where I use to spit on
 Ain’t visit the underground hey stay high

Wanna take this one as the last
 Feeling the air like I be da one blessed
 It’s like fire, rise up as a tower
 You see me as an alien but I’m not possessed

Break it out now, Break it out now
 Break it out now, Break it out now
 Moves like a tiger, living in a jungle
 I’m a man in a struggle

I could stay a little bit
 I could stay a little bit more
 But I just wanna take a breath
 and keep it on the floor
 Like a sayonara to the world

I could stay a little bit
 I could stay a little bit more
 But I just wanna take a breath
 and keep it on the floor
 Like a sayonara to the world

Traduzione

Potrei stare per un po’
potrei stare per un po’ di più
 ma voglio solo fare un respiro
 e lasciarlo per terra
 come un sayonara al mondo

Prendi questo, prendi quello, io sono qui
 Tu non mi conosci, fai un controllo, niente paura,
 tu non mi senti quando attacco sono vicino
 io il parassita, ti infetto davvero con il mio veleno

Tu lo scarafaggio, vittima nel mezzo
 ecco come combatto, le mie parole accompagnate da un ritmo
 arrivo con quel tipo di suono che un po’ ti fa paura
 hai quel tipo di faccia dove ero abituato a sputare
 non visitare la metropolitana hey stai in alto

Una bocca come un batzuca, terminator,
 potrei stare dietro di te, controlla il tuo radar

io il nomade, non ho posto dove stare

Liberalo, liberalo adesso
 liberalo adesso, liberalo adesso
 si muove come una tigre, che vive in una giungla
 sto vivendo una guerra

Potrei stare per un po’
potrei stare per un po’ di più
 ma voglio solo fare un respiro
 e lasciarlo per terra
 come un sayonara al mondo
 Potrei stare per un po’
potrei stare per un po’ di più
 ma voglio solo fare un respiro
 e lasciarlo per terra
 come un sayonara al mondo

prendi questo, prendi anche quello
 ecco la chiave, prova ad entrare nella stanza
 ecco il flow, ti senti in vena?
 se mi vedi distante prova ad aumentare lo zoom

Tu lo scarafaggio, vittima nel mezzo
 ecco come combatto, le mie parole accompagnate da un ritmo
 arrivo con quel tipo di suono che un po’ ti fa paura
 quel tipo di faccia che fai quando ci sputo sopra

vuoi prendere questo come ultimo
 sento l’aria come se fossi quello benedetto
 è come fuoco, che si alza come una torre
 tu mi vedi come un alieno ma non sono posseduto

Liberalo, liberalo adesso
 liberalo adesso, liberalo adesso
 si muove come una tigre, che vive in una giungla
 sto vivendo una guerra

Potrei stare per un po’
potrei stare per un po’ di più
 ma voglio solo fare un respiro
 e lasciarlo per terra
 come un sayonara al mondo
 Potrei stare per un po’
potrei stare per un po’ di più
 ma voglio solo fare un respiro
 e lasciarlo per terra
 come un sayonara al mondo


2014 - XFactor - L’inedito di Lorenzo Fragola - The reason why











IL testo

You say, you say that all is going great

but I just can't get away

and I know, I know, it's not enough

cause I've been falling in love

and you say your love is far away

do you think of him everyday?

or you worried you'll forget his name?

 
and I don't care

you see me as a friend

but please just keep on dancing

forever always ends you know

 
Fall in love you and I

Can't afford to waste our time

sun is up in the sky

and we don't even know the reason why

 
so high, so high

we were so blind

because we got high one night

 

And I know I'm wrong

that I just don't care at all

I'll catch you when you fall

 
and I don't care

you see me as a friend

but please just keep on dancing

forever always ends you know

 
Fall in love you and I

Can't afford to waste our time

sun is up in the sky

and we don't even know the reason why

 
And I don't know what makes me fell so high

maybe he's got game and you're hypnotized

but I can be a slave in heaven or a king in hell

but I prefer the flames coz there I rock hell

One day you'll be mine

 
Fall in love you and I

Can't afford to waste our time

sun is up in the sky

and we don't even know the reason why

 
You say, you say that all is going great

but I just can't get away

accordi

Fa#m Re La

 Fa#m   Re         La
You say you say that all is going great
 Fa#m    Re       La
but I just can’t get away
 Fa#m     Re        La
and i know, I know  it’s not enough
 Fa#m       Re          La
cause I’ve been falling in love
       Sim              Fa#m
And you say your love is far away
                      La
do you think of him everyday
                       Mi
or you worried you’ll forget his name
    Sim                        Fa#m
And I don’t care you see me as a friend
                       La
but please just keep on dancing forever
  Mi
always ends you know

Sim7        Fa#m      Mi
 Fall in love you and I
Sim7       Fa#m            Mi
 Can’t afford to waste our time
Sim7     Fa#m       Mi
 sun is up in the sky
  Sim7            Fa#m            Mi
and we don’t even know the reason why.

Fa#m     Re      La
so high, so high we were so blind
Fa#m      Re         La
 because we got high one night
Fa#m         Re                La
 And I know I’m wrong that I just don’t care at all
Fa#m          Re         La
I’ll catch you when you fall
   Sim                  Fa#m
And I don’t care you see me as a friend
             La
but please just keep on dancing forever
 Mi
always ends you know

Sim7      Fa#m       Mi
Fall in love you and I
Sim7      Fa#m             Mi
Can’t afford to waste our time
Sim7     Fa#m      Mi
sun is up in the sky
  Sim7       Fa#m              Mi
and we don’t even know the reason why.

      Sim                   Fa#m
And I don’t know what makes me fell so high
      Mi
maybe he’s got game and you’re hypnotized
      Sim                    Fa#m
but I can be a slave in heaven or a king in hell
      Mi
but I prefer the flames cuz red I rock well.
                      Sim7
One day you'll be mine!

Sim7      Fa#m       Mi
Fall in love you and I
Sim7      Fa#m             Mi
Can’t afford to waste our time
Sim7     Fa#m      Mi
sun is up in the sky
  Sim7       Fa#m              Mi
and we don’t even know the reason why.

Fa#m     Re         La
You say  you say  that all is going great
Fa#m       Re         La
but i just can’t get away

lunedì 8 dicembre 2014

Mango - Mediterraneo











  Mediterraneo  - midi karaoke 

IL testo

Bianco e azzurro sei 
 con le isole che stanno lì 
 le rocce e il mare 
 coi gabbiani 
 Mediterraneo da vedere 
 con le arance 
 Mediterraneo da mangiare 
 La montagna là 
 e la strada che piano vien giù 
 tra i pini e il sole 
 un paese 
 Mediterraneo da scoprire 
 con le chiese 
 Mediterraneo da pregare 

 Siedi qui 
 e getta lo sguardo giù 
 tra gli ulivi 
 l’acqua è scura quasi blu 
 e lassù 
 vola un falco lassù 
 sembra guardi noi 
 fermi così 
 grandi come mai 
 guarda là 
 quella nuvola che va 
 vola già 
 dentro nell’eternità 

 Quella lunga scia 
 della gente in silenzio per via 
 che prega piano 
 sotto il sole 
 Mediterraneo da soffrire 
 sotto il sole 
 Mediterraneo per morire 

 Siedi qui 
 e lasciati andar così 
 lascia che 
 entri il sole dentro te 
 e respira 
 tutta l’aria che puoi 
 i profumi che 
 senti anche tu 
 sparsi intorno a noi 
 guarda là 
 quella nuvola che va 
 vola già 
 dentro nell’eternità 

accordi

La

La               Do#
Bianco e azzurro sei
               Fa#m
con le isole che stanno lì
  La            Mi
le rocce e il mare
      Sim      Do#          Fa#m      Re
coi gabbiani Mediterraneo da vedere
      Sim      Do#            Fa#m       Mi
con le arance Mediterraneo da mangiare
   La               Do#            Fa#m
La montagna là e la strada che piano vien giù
   La          Mi
tra i pini e il sole
      Sim      Do#       Fa#m      Re
un paese Mediterraneo da scoprire
      Sim      Do#       Fa#m   Do#  Fa#m
con le chiese Mediterraneo da pregare
   La            Mi          Fa#m
Siedi qui e getta lo sguardo giù
  Sim          Do#                Fa#m
tra gli ulivi l'acqua è scura quasi blu
   Sim   Do#          Re                 La
e lassù vola un falco lassù sembra guardi noi
          Sim          Do#   La  Mi Re Mi
fermi così grandi come mai
     Sim       Do#         Fa#m
guarda là quella nuvola che va
      Sim      Do#       Fa#m   Do#  Fa#m Do# Fa#m
vola già dentro nell'eternità
   La               Do#            Fa#m
Quella lunga scia della gente in silenzio per via
   La          Mi
che prega piano
      Sim      Do#       Fa#m      Re
sotto il sole Mediterraneo da soffrire
      Sim      Do#       Fa#m   Do#  Fa#m
sotto il sole Mediterraneo per morire

   La            Mi     Fa#m  Mi
Siedi qui e lasciati andar così
  Sim          Do#           Fa#m
lascia che entri il sole dentro te
   Sim   Do#           Re            La
e respira tutta l'aria che puoi i profumi che
          Sim          Do#   La  Mi Re Mi
senti anche tu sparsi intorno a noi
     Sim       Do#         Fa#m
guarda là quella nuvola che va
      Sim      Do#       Fa#m   Do#  Fa#m Do# Fa#m
vola già dentro nell'eternità 

mercoledì 3 dicembre 2014

Marco Carta - Jingle Bell Rock (Official Video)











Il testo

Jingle bell jingle bell jingle bell rock
 jingle bells swing and jingle bells ring
 Snowing and blowing up bushels of fun
 now the jingle hop has begun
 Jingle bell jingle bell jingle bell rock
 jingle bells chime in jingle bell time
 Dancing and prancing in Jingle Bell square
 in the frosty air
 What a bright time it’s the right time
 to rock the night away
 Jingle bells time is a swell time
 to go glidin’ in a one horse sleigh
 Giddy-up jingle horse pick up your feet
jingle around the clock
 Mix and mingle in a jinglin’ beat
 that’s the jingle bell rock
 Jingle bell jingle bell jingle bell rock
 jingle bells swing and jingle bells ring
 Snowing and blowing up bushels of fun
 now the jingle hop has begun
 Jingle bell jingle bell jingle bell rock
 jingle bells chime in jingle bell time
 Dancing and prancing in Jingle Bell square
 in the frosty air
 What a bright time it’s the right time
 to rock the night away
 Jingle bells time is a swell time
 to go glidin’ in a one horse sleigh
 Giddy-up jingle horse pick up your feet
 ingle around the clock
 Mix and mingle in a jinglin’ beat
 that’s the jingle bell
 that’s the jingle bell
 that’s the jingle bell rock

Traduzione

Le campane, le campane, le campane suonano
 le campane oscillano e le campane tintinnano
 nevicando e facendo esplodere
 grandi quantità di divertimento
 adesso il motivetto è iniziato

le campane, le campane, le campane suonano
 le campane si accordano con il tempo del tintinnio
 ballando e saltellando nella piazza del tintinnio
 nell’aria gelida

che tempo vivace, è il tempo giusto
 per far passare la notte suonando
 il tempo del tintinnio è un tempo alla moda
 per scivolare su una slitta trainata da un cavallo
“arri”! cavallo del tintinnio, alza i tuoi piedi
 tintinna attorno all’orologio
 le campane suonano, le campane suonano
 le campane suonano.

 accordi per chitarra 

RE               RE7+        RE6        FA#m
Jingle bell, jingle bell, jingle bell rock
RE6              RE#°7       MIm          LA7
Jingle bells swing and jingle bells ring
    MIm             LA7             MIm         LA7
Snowing and blowing up bushels of fun
MIm                          LA7
Now the jingle hop has begun


RE               RE7+        RE6        FA#m
Jingle bell, jingle bell, jingle bell rock
RE6              RE#°7       MIm          LA7
Jingle bells chime in jingle bell time
    MIm             LA7             MIm         LA7
Dancing and prancing in Jingle Bell Square
MIm           LA7 RE RE7
In the frosty air


               SOL                        SOL#°7
What a bright time, it's the right time
       RE
To rock the night away
             MI                    MI7
Jingle bell time is a swell time
LA (bloccato)
RE               RE7+        RE6        FA#m
Giddy-up jingle horse, pick up your feet
RE6      FA#m         SI7
Jingle around the clock
SOL                               SOLm
Mix and mingle in the jingling beat
MI7            LA             RE
That's the jingle bell rock


RE               RE7+        RE6        FA#m
Jingle bell, jingle bell, jingle bell rock
RE6              RE#°7       MIm          LA7
Jingle bells chime in jingle bell time
    MIm             LA7             MIm         LA7
Dancing and prancing in Jingle Bell Square
MIm           LA7 RE RE7
In the frosty air


               SOL                        SOL#°7
What a bright time, it's the right time
       RE
To rock the night away
            MI                    MI7
Jingle bell time is a swell time
LA (bloccato)
To go gliding in a one-horse sleigh

RE               RE7+        RE6        FA#m
Giddy-up jingle horse, pick up your feet
RE6      FA#m         SI7
Jingle around the clock
SOL                               SOLm
Mix and mingle in the jingling beat
MIm            LA7
That's the jingle bell
MIm            LA7
That's the jingle bell
MIm            LA7         RE   RE6/9
That's the jingle bell rock

Marco Carta - Merry Christmas









tracklist

1) Jingle bell rock

2) Let it snow, let is snow!

3) All I want for Christmas is you

4) Oh Happy Day

5) Christmas (Baby please come home)

6) White Christmas - Bianco Natale

Elisa - A modo tuo (official video 2014)













  Elisa - A modo tuo - midi karaoke 

Il testo

Sarà difficile diventar grande

Prima che lo diventi anche tu

Tu che farai tutte quelle domande

Io fingerò di saperne di più

Sarà difficile

Ma sarà come deve essere

Metterò via i giochi

Proverò a crescere

 

Sarà difficile chiederti scusa

Per un mondo che è quel che è

Io nel mio piccolo tento qualcosa

Ma cambiarlo è difficile

Sarà difficile

Dire tanti auguri a te

A ogni compleanno

Vai un po' più via da me

 

A modo tuo

Andrai

A modo tuo

Camminerai e cadrai, ti alzerai

Sempre a modo tuo

A modo tuo

Vedrai

A modo tuo

Dondolerai, salterai, canterai

Sempre a modo tuo

 

Sarà difficile vederti da dietro

Sulla strada che imboccherai

Tutti i semafori

Tutti i divieti

E le code che eviterai

Sarà difficile

Mentre piano ti allontanerai

A cercar da sola

Quella che sarai

 

A modo tuo

Andrai

A modo tuo

Camminerai e cadrai, ti alzerai

Sempre a modo tuo

A modo tuo

Vedrai

A modo tuo

Dondolerai, salterai, canterai

Sempre a modo tuo

 

Sarà difficile

Lasciarti al mondo

E tenere un pezzetto per me

E nel bel mezzo del

Tuo girotondo

Non poterti proteggere

Sarà difficile

Ma sarà fin troppo semplice

Mentre tu ti giri

E continui a ridere

 

A modo tuo
 

Andrai

A modo tuo

Camminerai e cadrai, ti alzerai

Sempre a modo tuo

A modo tuo

Vedrai

A modo tuo

Dondolerai, salterai, canterai

Sempre a modo tuo

accordi

Fa4   Fa    Fasus2   Fa

Fa
Sarà difficile diventar grande
Do
prima che lo diventi anche tu
Re-
tu che farai tutte quelle domande
Sol-
io fingerò di saperne di più
Sib        Fa
sarà diffi   –   cile
Do                Rem
ma sarà come deve essere
Sib
metterò via i giochi
Do             Fa
proverò a crescere

Fa
Sarà difficile chiederti scusa
Do
per un mondo che è quel che è
Re-
io nel mio piccolo tento qualcosa
Sol-
ma cambiarlo è difficile
Sib        Fa
sarà diffi   –   cile
Do                Re-
dire tanti auguri a te
Sib
a ogni compleanno
Do           Re-
vai un po’ più via da me

Fa
A mo – do tuo andrai
Do
a mo –  do tuo
Re-               Sib
camminerai e cadrai, ti alzerai
Fa
sempre a modo tuo
Fa
A mo – do tuo vedrai
Do
a mo – do tuo
Re-              Sib
dondolerai, salterai, canterai
Fa
sempre a modo tuo

Fa
Sarà difficile vederti da dietro
Do
sulla strada che imboccherai
Re-
tutti i semafori tutti i divieti
Sol-
e le code che eviterai
Sib        Fa
sarà diffi   –   cile
Do            Re-
mentre piano ti allontanerai
Sib
a cercar da sola
Do           Re-
quella che sarai

Fa
A mo – do tuo andrai
Do
a mo –  do tuo
Re-               Sib
camminerai e cadrai, ti alzerai
Fa
sempre a modo tuo
Fa
A mo – do tuo vedrai
Do
a mo – do tuo
Re-              Sib
dondolerai, salterai, canterai
Fa
sempre a modo tuo

Fa
Sarà difficile lasciarti al mondo
Do
e tenere un pezzetto per me
Re-
e nel bel mezzo del tuo girotondo
Sol-
non poterti proteggere
Sib        Fa
sarà diffi   –   cile
Do               Re-
ma sarà fin troppo semplice
Sib
mentre tu ti giri
Do             Fa
e continui a ridere

Fa
A mo – do tuo andrai
Do
a mo –  do tuo
Re-               Sib
camminerai e cadrai, ti alzerai
Fa
sempre a modo tuo
Fa
A mo – do tuo vedrai
Do
a mo – do tuo
Re-                     Sib
dondolerai, salterai, canterai
Fa
sempre a modo tuo

Nesli - Andrà Tutto Bene











Il testo


Che poi io ho sempre saputo
 in tutti i momenti difficili
 e volevo solo dirti che se ci credi in fondo, andrà tutto bene

Questo è l’inizio, non è la fine
 un solo amore senza confine
 a te il mondo, a me il sogno
 a me la notte, a te il giorno
 a noi il tempo non risparmierà mai
 giornate che sembravano non passare mai
 e i pensieri che ti fanno diverso
 il silenzio è per tutti lo stesso universo
 amo questa vita all’infinito
 amo l’infinito in questa vita
 e tu smetti di piangere bambina non è finita, finché non è finita

Se ti dico che va tutto bene
 Se ti dico non ti preoccupare
 che alla fine riusciremo insieme
 anche a costo di dover lottare
 Se ti dico guarda la il tramonto
 dopo tutto passerà un momento
 è perché lo sento, è perché lo sento, è perché lo sento

Se guardi il cielo, non sei più solo
 se questo è vero, è ciò che sono
 senza paura, di fronte a dio
 dirai la verità solo dicendo addio
 a noi il tempo non ci lascerà mai
 ciò che è stato dimenticate
 se non ti chiedi come andrai, dove andrai
 che poi è solamente un’altra estate
 amo questa vita all’infinito
 amo l’infinito in questa vita
 e tu smetti di piangere bambina non è finita, finché non è finita

Se ti dico che va tutto bene
 Se ti dico non ti preoccupare
 che alla fine riusciremo insieme
 anche a costo di dover lottare
 Se ti dico guarda la il tramonto
 dopo tutto passerà un momento
 è perché lo sento, è perché lo sento, è perché lo sento

Se ti dico che va tutto bene
 Se ti dico non ti preoccupare
 che alla fine riusciremo insieme
 anche a costo di dover lottare
 Se ti dico guarda la il tramonto
 dopo tutto passerà un momento
 è perché lo sento, è perché lo sento, è perché lo sento

Do Mi- Do Mi- Fa Do Sol

Do
Che poi io l'ho sempre saputo 
Do
in tutti i momenti difficili 
Do
e volevo solo dirti 
Do
che se ci credi in fondo, andrà tutto bene 
Do
Questo è l'inizio, non è la fine 
Do
un solo amore senza confine 

Mi-
a te il mondo, a me il sogno
Mi- 
a me la notte, a te il giorno 
Do
a noi il tempo non risparmierà mai 
Do
giornate che sembravano non passare mai 
Mi-
e i pensieri che ti fanno diverso 
Mi-
il silenzio è per tutti lo stesso universo 
Fa
amo questa vita all'infinito
Fa 
amo l'infinito in questa vita 
Do
e tu smetti di piangere bambina 
Sol
non è finita, finché non è finita 
Do
Se ti dico che andrà tutto bene 
Do
Se ti dico non ti preoccupare 
Sol
che alla fine ne usciremo insieme 
anche a costo di dover lottare 
La-
Se ti dico guarda la il tramonto
La- 
dopo tutto passerà un momento 
Fa
è perché lo sento, è perché lo sento, 
Fa
è perché lo sento 
Do
Se guardi il cielo, non sei più solo 
Do
se questo è vero, è ciò che sono 
Mi-
senza paura, di fronte a dio 
Mi-
dirai la verità solo dicendo addio 
Do
a noi il tempo non ci lascerà mai 
ciò che è stato dimenticate 
Mi-
se non ti chiedi come andrai, dove andrai
Mi- 
che poi è solamente un'altra estate 
Fa
amo questa vita all'infinito 
Fa
amo l'infinito in questa vita 
Do
e tu smetti di piangere bambina 
Sol
non è finita, finché non è finita 
Do
Se ti dico che andrà tutto bene 
Se ti dico non ti preoccupare 
Sol
che alla fine ne usciremo insieme 
Sol
anche a costo di dover lottare 
La-
Se ti dico guarda la il tramonto 
La-
dopo tutto passerà un momento 
Fa
è perché lo sento, è perché lo sento,
Fa 
è perché lo sento 

Do Fa La- Sol

Do
Se ti dico che andrà tutto bene 
Do
Se ti dico non ti preoccupare 
Sol
che alla fine ne usciremo insieme 
Dol
anche a costo di dover lottare 
La-
Se ti dico guarda la il tramonto 
La-
dopo tutto passerà un momento 
Fa
è perché lo sento, è perché lo sento,
Fa 
è perché lo sento 
Do
Se ti dico che andrà tutto bene
Do 
Se ti dico non ti preoccupare 
Sol
che alla fine ne usciremo insieme 
Sol
anche a costo di dover lottare 
La-
Se ti dico guarda la il tramonto 
La-
dopo tutto passerà un momento 
Fa
è perché lo sento, è perché lo sento, 
Fa
è perché lo sento 
Do Fa La- Sol


Carmen Consoli - L'Abitudine Di Tornare











Il testo

Tornare è un’abitudine
 Per quelli come te
 Sommersi e annoiati dai ritmi di sempre

Confesserai mai a tua moglie
 Che sabato dormi con me
 Da circa dieci anni tra alti e bassi

Ma io non posso chiedere
 Io non devo chiedere
 Sarai tu a rispondere se vorrai

Ma io non posso piangere
 Io non devo piangere
 Sarai tu a decidere se vorrai

Tornare è un’abitudine
 Per quelli come te
 Fedeli ancorati, all’ovile di sempre

Come dirai a tua moglie
 Che hai un figlio identico a me
 Ha grandi occhi neri
 Ha compiuto tre anni

E’ piccolo e non può chiedere
 Lui non deve chiedere
 Sarai tu a rispondere se vorrai

Ma lui non deve piangere
 E’ vergogna piangere
 Sarai tu a rispondere
 Se saprai

Ma io non posso chiedere
 Io non devo chiedere
 Sarai tu a rispondere se vorrai

Ma io non posso chiedere
 Io non devo chiedere
 Sarai tu a rispondere se vorrai

Sarai tu a rispondere
 Sai sempre rispondere
 Sarai tu a rispondere
 Sai sempre rispondere

 accordi per chitarra 

Sol Mim Sol Mim

Sol                 Mim                Sol
Tornare è un’abitudine per quelli come te
            Sim                 Mim
Sommersi e annoiati dai ritmi di sempre

Sol         Sim           Mim
Confesserai mai a tua moglie
                  Sol
che sabato dormi con me
         Sim                   Mim
Da circa dieci anni tra alti e bassi

  Sol                       Sim
Ma io non posso chiedere io non devo chiedere
   Mim                      Re
Sarai tu a rispondere se vorrai

  Sol                       Sim
Ma io non posso piangere io non devo piangere
Mim                      Re  Sol Mim
Sarai tu a decidere se vorrai

Sol                Mim                Sol
Tornare è un’abitudine per quelli come te
            Sim             Mim
Fedeli ancorati, all’ovile di sempre

Sol                   Mim
  Come dirai a tua moglie che hai
                  Sol
un figlio identico a te
             Sim                  Mim
Ha grandi occhi neri ha compiuto tre anni

       Sol                       Sim
È piccolo e non può chiedere lui non deve chiedere
   Mim                      Re
Sarai tu a rispondere se vorrai

     Sol                     Sim
Ma lui non deve piangere è vergogna piangere
   Mim                      Re
Sarai tu a rispondere se saprai

Sol Sim Mim Re

  Sol                        Sim
Ma io non posso chiedere io non devo chiedere
   Mim                      Re
Sarai tu a rispondere se vorrai

  Sol                       Sim
Ma io non posso chiedere io non devo chiedere
   Mim                      Re
Sarai tu a rispondere se vorrai

  Sol               Sim
Sarai tu a rispondere
       Mim           Re
se saprai rispondere   ripete e chiude in sol

Alessandra Amoroso - L'hai dedicato a me











Il testo

Penso a volte smetto

poi però riprendo

e torno da te

guardo e poi mi pento

provoco il distacco

ma invece.

 
E non razionare amore

dare, più o meno dosare,

e quello che mi viene in testa

io lo devo dire

che poi farà anche male

ma continuerò... continuerò...

 
E guarderò passare il tempo

mi godrò ogni momento

e se cambierai in fondo

resterò sempre convinta che

l'hai dedicato in segreto a me

 
Certo mi hai ferita

però mi è bastato

dormirci un po' su

quindi mi rialzo

anche fosse tardi

io cerco di te

perché se anche non può bastarti

io continuerò

io continuerò

 
E guarderò passare il tempo

mi godrò ogni momento

e se cambierai in fondo

resterò sempre convinta che

l'hai dedicato in segreto a me

 
Guarderò passare il tempo

mi godrò ogni momento

e se cambierai in fondo

resterò sempre convinta che

l'hai dedicato in segreto a me

 
Sarò sola controvento

naufrago in mare aperto

disillusa ma lo ammetto

che aspetto te

se ti ho ancora o ti perdo

non me lo sto più chiedendo

lascerò passare il tempo

voglio calma e...

 
Guarderò passare il tempo

mi godrò ogni momento

e se cambierai in fondo

resterò sempre convinta che

l'hai dedicato in segreto a me

 
Guarderò passare il tempo

mi godrò ogni momento

e se cambierai in fondo

resterò sempre convinta che

che l'hai dedicato in segreto a me

che l'hai dedicato in segreto a me


accordi


Si Mi Mi-

Si
Penso a volte smetto
Sol#-                    Mi
poi però riprendo e torno
Mi-
da te
Si
guardo e poi mi pento
Sol#-
provo col distacco
La
ma invece
Re                    Si-
e non so razionare amore

dare e poi meno dosare
Mi-                    Sol-         Re
quello che mi viene in testa io lo devo dire

che poi farà anche male
Si-
ma continuerò

continuerò
Re
e guarderò passare il tempo
Si-
mi godrò ogni momento
Mi-
e se cambierai infondo
Sol-
resterò sempre convinta
Re    Si-      Sol-
che l’hai dedicato

in segreto
Re
a me
Si
certo mi hai ferita
Sol#-             Do#-            Fa#
però mi è bastato dormirci un po’ su
Re
quindi mi rialzo
Si-
e anche fosse tardi
Mi-    Sol-
io cerco di te
Re
perché

sò che non può bastarti

io continuerò continuerò
Re
e guarderò passare il tempo
Si-
mi godrò ogni momento
Sol-
e se cambierai infondo

resterò sempre convinta
Re           Si-   Mi-
che l’hai dedicato
Sol-
in segreto
La
a me

Re
e guarderò passare il tempo
Si-
mi godrò ogni momento
Mi-
e se cambierai infondo
Sol-
resterò sempre convinta
Re           Si-   Mi-
che l’hai dedicato
Sol-
in segreto
Re
a me

sarò sola contro vento
Si-
naufrago in mare aperto
Mi-
disinlusa ma lo ammetto
La
che aspetto te
Si-
se ti ho ancora o ti perdo
Fa#-
non me lo sto più chiedendo
Mi-
lascerò passare il tempo
Sol-
voglio calmare
Re
guarderò passare il tempo
Si-
mi godrò ogni momento
Mi-
e se cambierai infondo
Sol-
resterò sempre convinta
Re    Si-       Mi-
che l’hai dedicato
Sol-
in segreto
La
a me

Re
e guarderò passare il tempo
Si-
mi godrò ogni momento
Mi-
e se cambierai infondo
Sol-
resterò sempre convinta
Re        Si-   Mi-
che l’hai dedicato
Re
in segreto
Si-
a me
Re        Si-   Mi-
che l’hai dedicato
Sol-
in segreto
Re
a me