[googleb0de03b8602a8fdb.html]

mercoledì 30 maggio 2012

Pierdavide Carone - Basta così




Il testo

Me ne vado stasera, 
a che serve mentire ancora, no, 
me ne vado perciò. 
Ho lasciato com'era, 
tutto in ordine, una chimera, sai, 
questo tu penserai. 

Era uno dei tuoi litigi preferiti, 
sta' tranquilla, ormai, sono già finiti. 
No, non torno per cena, 
a che serve, sarebbe solo scena 
preferisco così. 

Quando comincia il silenzio, finisce l'amore, finisce l'amore, 
quando finisce l'assenzio, comincia il dolore, comincia il dolore, 
quando l'accordo è in minore, finisce l'amore, finisce l'amore, 
quando finisce l'amore, finisce l'amore e basta così. 

Basta così… 

Forse torno domani, 
ma non dirmi rimani, vita mia, 
prendo tutto e poi via. 

Perché comincia il silenzio e finisce l'amore, finisce l'amore, 
quando finisce l'assenzio, comincia il dolore, comincia il dolore, 
quando l'accordo è in minore, finisce l'amore, finisce l'amore, 
quando finisce l'amore, finisce l'amore e basta così. 

Basta con l'insicurezza che da sempre mi contraddistingue, 
basta con l'inopportuno malessere che ci distingue, 
con l'amore che assomiglia a un fascio di luce esanime 
mentre un prete di periferia ci parla della salvezza delle anime. 

Così comincia il silenzio e finisce l'amore, finisce l'amore, 
come finisce l'assenzio ricomincia il dolore, ricomincia il dolore, 
quando l'accordo è in minore, finisce l'amore, finisce l'amore, 
quando finisce l'amore, è finito l'amore e basta così. 

Basti così... 

Nessun commento:

Posta un commento