[googleb0de03b8602a8fdb.html]

domenica 29 gennaio 2012

Mina - Grande, grande, grande

Grande, grande, grande - midi karaoke



Il testo

Con te dovrò combattere
non ti si può pigliare
come sei
i tuoi difetti son
talmente tanti
che nemmeno tu li sai
sei peggio di un bambino capriccioso
la vuoi sempre vinta tu
sei l'uomo più egoista e prepotente
che abbia conosciuto mai
ma c'è di buono che al momento giusto
tu sai diventare un altro
in un attimo tu
sei grande grande grande
le mie pene
non me le ricordo più
io vedo tutte quante le mie amiche
son tranquille più di me
non devono discutere ogni cosa
come tu fai fare a me
ricevono regali e rose rosse
per il loro compleanno
dicon sempre di sì
non hanno mai problemi
e son convinte
che la vita è tutta lì

invece no
invece no
la vita è quella che tu dai a me
in guerra tutti i giorni
sono viva
sono come piace a te

ti odio
poi ti amo
poi ti amo
poi ti odio
poi ti amo
non lasciarmi mai più

sei grande grande grande
come te
sei grande solamente tu

ti odio
poi ti amo
poi ti amo
poi ti odio
poi ti amo
non lasciarmi mai più

sei grande grande grande
come te
sei grande solamente tu

sei grande grande grande
come te
sei grande solamente tu


Versione per uomo

Con te dovrò combattere
non ti si può pigliare
come sei
i tuoi difetti son
talmente tanti
che nemmeno tu li sai
sei come una bambina capricciosa
la vuoi sempre vinta tu
sei la donna più egoista e prepotente
che abbia conosciuto mai
ma c'è di buono che al momento giusto
tu sai diventare un'altra
in un attimo tu
sei grande grande grande
le mie pene
non me le ricordo più
io vedo tutti quanto i miei amici
son tranquilli più di me
non devono discutere ogni cosa
come tu fai fare a me
ricevono la solita cravatta
per il loro compleanno
dicon sempre di sì
non hanno mai problemi
e son convinti
che la vita è tutta lì

invece no
invece no
la vita è quella che tu dai a me
in guerra tutti i giorni
sono vivo
sono come piace a te

ti odio
poi ti amo
poi ti amo
poi ti odio
poi ti amo
non ti lascio mai più

sei grande grande grande
come te
sei grande solamente tu
accordi per chitarra

DO DO7+
Con te dovrò combattere,
DO DO7+ RE- SOL
non ti si può pigliare come sei
RE- SOL7
i tuoi difetti son talmente tanti
DO7+ DO
che nemmeno tu li sai
DO DO7+ DO
Sei peggio di un bambino capriccioso,
DO7+ RE- SOL
la vuoi sempre vinta tu
RE- SOL7
sei l'uomo più egoista e prepotente
DO7+ DO
che abbia conosciuto mai
SOL- DO SOL-
ma c'è di buono che al momento giusto
DO FA FA-
tu sai diventare un altro
DO DO7+
in un attimo tu........
SOL
Sei grande grande grande
SOL7 DO LAb
e le mie pene non me le ricordo più.



REb REb7+ REb
Io vedo tutte quante le mie amiche
REb7+ MIb- LAb
son tranquille più di me
MIb- LAb
non devono discutere ogni cosa
REb7+
come tu fai fare a me
LAb- REb LAb
ricevono regali e rose rosse
REb SOLb SOLb-
per il loro compleanno
REb REb7+
dicon sempre di sì,
LAb
non hanno mai problemi
LAb7 REb LA7
e son convinte che la vita è tutta lì
RE RE7+ SI-
Invece no , invece no la vita
RE7+ MI- LA7
è quella che tu dai a me
MI-
in guerra tutti i giorni sono viva,
LA7 RE7+
sono come piace a te
LA- RE LA-
ti odio e poi ti amo e poi ti amo
RE SOL7+
e poi ti odio e poi ti amo
SOL-7 RE RE7+
non lasciarmi mai più
LA
Sei grande grande grande
LA7 RE
come te sei grande solamente tu.

Dolcenera & Professor Green
Read All About It
(Tutto quello che devi sapere)



Il testo

Dolcenera:
Faccio così, grido di più
Voglio che tu da lassù mi ascolti
E chi se ne frega se gli altri
Gli altri lo sanno
Non mi fai più paura
Non ho paura, no
Oh Oh Oh Oh

Professor Green:
Nothing to hide
Stifle or smother
Suffered and cried
Strife made me tougher
Never mumbled or shy to,
The trouble, I rise above all
Expectations forget rep
Ain't never begged yet
When I wanted to get pence, hustle,
To be, I'm exactly what my neck says.
That sket said I tried to cash in on my dad's death,
I wanted to vent ?stead I said nothing at all.
After all you were never kin to me,
Family is something that you've never been to me,
In fact making it harder for me to see my father was the only thing that you ever did for me.

Dolcenera:
Faccio così, grido di più
Voglio che tu da lassù mi ascolti
E chi se ne frega se gli altri
Gli altri lo sanno
Non mi fai più paura
Non ho paura, no
Oh Oh Oh Oh

Professor Green:
Dear dad,
As a kid I looked up to you,
Only thing was I never saw enough of you.
The last thing I said to you was I hated you,
I loved you and now it's too late to say to you.
Just didn't know what to do or how to deal with it,
Even now deep down I'm still livid.
To think, I used to blame me,
I wondered what I did to you to make you hate me.
I wasn't even 5, life's a journey and mine wasn't an easy ride,
You never even got to see me rhyme,
I just wished you would have reached out
I wish you would've been round when I'd been down.
I wish that you could see me now,
Wherever you are I really hope you found peace.
But know that if I ever have kids,
Unlike you I'll never let them be without me.

Dolcenera:
Faccio così, grido di più
Voglio che tu da lassù mi ascolti
E chi se ne frega se gli altri
Gli altri lo sanno
Non mi fai più paura
Non ho paura, no
Oh Oh Oh Oh

Professor Green:
I write songs, I can't listen to
Everything I have, I give to you
And every one of these lines I sing to you.
My job's more like public service
My life just became yours to read and interpret.
If you heard it it'd come across a lot different at times
I throw fits when I read how they word things.
You've seen me smile
Now you're gonna have to see me hurtin'
'cause pretending everything is alright when it ain't, really isn't working.

Dolcenera:
Faccio così, grido di più
Voglio che tu da lassù mi ascolti
E chi se ne frega se gli altri
Gli altri lo sanno
Non mi fai più paura
Non ho paura, no
Oh Oh Oh Oh

Professor Green:
I ain't censoring myself for nobody
I'm the only thing I can be,
All that is good, all that is bad, all that is, me.
Dolcenera:
Faccio così, grido di più
Voglio che tu da lassù mi ascolti
E chi se ne frega se gli altri
Gli altri lo sanno
Non mi fai più paura
Non ho paura, no
Oh Oh Oh Oh

litfiba - la mia valigia



Il testo

la mia valigia casa a tracolla
due occhi due orecchie due ruote due zip
sogni lontani, avanti dai
parlare e raccontare tutto quello che hai

la mia valigia casa perfetta
il massimo dal minimo indispensabile
note parole rimedi del cuore
e vivere il viaggio è un atto d’amore
sui vetri del mare……. del mareeeee
rit:
aah oh oh il vento spinge i viaggiatori
aah ah ah nei mille mondi tra dentro e fuori
oooh ooh oh un labirinto di pensieri
aah aa ah lasciate spazio ai sognatori

la mia valigia treno dei sogni
piegati perfetti nascosti nel buio
nascosti nel caos dentro di me
viaggiare sognare è un atto d’amore ….d’amoreeeee
rit
aaah oh ooh il vento spinge i viaggiatori
aah ah ah nei mille mondi tra dentro e fuori
ooh oh oh nel labirinto dei pensieri
aah aa aah lasciate spazio ai sognatori

la mia valigia è dentro
la mia valigia è il vetro
pronta a partire, pronta a tornare
pronta a deviare di terra e a deviare di mare
la mia valigia è il mondo è il mondo è il mondooooo del mareeee
rit
aah oh ooh il vento spinge i viaggiatori
aah ah ah nei mille mondi tra dentro e fuori
ooh oh oh la vita è viaggio e cambiamento
aah aa ah la mia valigia è sempre in movimento
la mia valigia…… la mia valigia

lunedì 23 gennaio 2012

FRANCO SIMONE - Totò



Il testo

Con questa faccia che fa ridere tanto gli altri
con i miei gesti così facili da imitare
e questa gente che mi sta tutta davanti
perchè inventi qualcosa che la faccia divertire

io ti ringrazio mio buon santo protettore
perchè conosco la differenza tra ridere e soffrire
e se mi è dato di regalare ancora un sorriso
lascia pure che credano che non conosco il dolore

ridono di me
mentre penso a lei
l'amore di una malafemmena
mi spezza il cuore ma fa vivere
e vivrei di lei
Dio se l'amerei
riuscirei a farla ridere
se mi facesse stare accanto a lei

con questa faccia che finge o ci crede davvero
che una nube non possa mai attraversare un pensiero
voglio che sia soltanto mia questa voglia di piangere
mi consola sapere che dagli altri so farmi amare

rendimi pure mio buon santo protettore
ancora più ridicolo se questo può servire
finchè ho addosso la luce di un riflettore
è questa la mia dimensione e non vorrei mi finire

ridono di me
mentre penso a lei
l'amore di una malafemmena
mi spezza il cuore ma fa vivere
e vivrei di lei
Dio se l'amerei
riuscirei a farla ridere
se mi facesse stare accanto a lei

con questa faccia che quando resto solo e sincero
rischio di perdermi alle prime ombre della sera
ti chiedo adesso mio buon santo protettore
fai trovare anche a me chi mi faccia un po' divertire.

Franco Simone - RESPIRO
video, testo, accordi e midi

RESPIRO - midi karaoke



Il testo

Fa' che io canti presto
le cose che sei.
Fammi fermare il tempo
che danza tra noi.
Lascia che sia respiro
finché tu ci sei
il mio saluto al giorno
per non lasciarsi andare mai.

Io vorrei
che il mio viaggio
di gran vagabondo
finisse con te
e per noi
diventasse respiro
quell'esserci amati,
annullati, divisi,
rincorsi, appagati.

Voglio che sia respiro
l'amore tra noi
per non piegarsi dentro
per darsi di più.
Lascia che sia respiro
finché tu ci sei
il mio saluto al giorno
per non lasciarsi andare…


Io vorrei
che il mio viaggio
di gran vagabondo
finisse con te
e per noi
diventasse respiro
quell'esserci amati,
annullati, divisi,
rincorsi, appagati.

E vorrei
che ogni volta
che cerchi qualcosa
cercassi di me
e per noi
diventasse respiro
la nostra canzone
diventasse respiro
lo stesso ricordo
di noi.

Voglio che sia respiro
l'amore tra noi
per non piegarsi dentro
per darsi di più.
Lascia che sia respiro
finché tu ci sei
il mio saluto al giorno
per non lasciarsi andare mai.
accordi per chitarra

Bm7 A DM7 Em7

Bm
Fa che io canti presto

Em A
le cose che sei

Fammi fermare il tempo

F# Bm
che danza tra noi

Lascia che sia respiro

Em9
finche' tu ci sei

Bm
Il mio saluto al giorno

per non lasciarsi andare mai...

Io vorrei

che il mio viaggio di gran vagabondo

Em A
finisse con te e p er noi

D
diventasse respiro quell'esserci amati

F# Bm
annullati divisi rincorsi appagati

Voglio che sia respiro

Em9
l'amore tra noi

F#m7
per non piegarsi dentro

Bm
per darsi di piu'

Lascia che sia respiro

finche' tu ci sei

il mio saluto al giorno

F#
per non lasciarsi andare...

Bm
Io vorrei

che il mio viaggio di gran vagabondo

A
finisse con te

e per noi

Bm
diventasse respiro quell'esserci amati

F#
annullati divisi rincorsi appagati

Bm
E vorrei

che ogni volta che cerchi qualcosa

A
cercassi di me

e per noi

Bm
diventasse respiro la nostra canzone

F#
Diventasse respiro lo stesso ricordo di...

Bm
Voglio che sia respiro (noi)

Em9
l'amore tra noi

A6
per non piegarsi dentro

F# Bm
per darsi di piu'

Lascia che sia respiro

Em9
finche' tu ci sei

F#
il mio saluto al giorno

Bm F#m D Bm
per lasciarsi andare...mai...

Planet Funk
These boots are made for walking



Il testo

You keep saying you’ve got something for me
something you call love, but confess
You’ve been messin’ where you shouldn’t have been a messin’
and now someone else is gettin’ all your best

These boots are made for walking, and that’s just what they’ll do
one of these days these boots are gonna walk all over you

You keep lying, when you oughta be truthin’
and you keep losin’ when you oughta not bet
You keep samin’ when you oughta be changin’
Now what’s right is right, but you ain’t been right yet

These boots are made for walking, and that’s just what they’ll do
one of these days these boots are gonna walk all over you

You keep playin’ where you shouldn’t be playin
and you keep thinkin’ that you´ll never get burnt
Ha! I just found me a brand new box of matches yeah
and what he know you ain’t HAD time to learn

Traduzione

Continui a dire di avere qualcosa per me
Qualcosa che chiami amore ma confessa
Di aver creato qualche danno e non avresti dovuto
E ora qualcun altro si sta prendendo il meglio

Questi stivali sono fatti per camminare, ed è questo che faranno
Un giorno questi stivali cammineranno su di te

Continui a mentire mentre dovresti dire la verità
E continui a perdere su cose sulle quali avevi scommesso
Sei lo stesso ma dovresti cambiare
Ciò che è giusto è giusto, ma tu non lo sei

Questi stivali sono fatti per camminare, ed è questo che faranno
Un giorno questi stivali cammineranno su di te

Continui a giocare ma non dovresti farlo
E continui a credere che non ti brucerai mai
Ah! Ho appena trovato una nuova scatola di fiammiferi, yeah
E quello che lui sa tu non hai avuto tempo impararlo

Siete pronti stivali? Iniziate a camminare!

Elisa - Love is requited



Il testo

So the day has finally come
With my past I?ve drawn the sum
And I?m glad I?m moving on


Lost in un-returning time
Let the winter chill my prime
But I?m done, I?m moving on


Looking back can help you through
But I wonder if that?s true
I don?t wanna have to stake it
Ohhh
Maybe sorrow is my gain
And I?m learning from the pain
But I?m ready to move on




Coz the moment?s high
And my tears have dried
And I feel
Show myself in flame and steel


Coz the moment?s nigh
And I?m out to try
This is real
Clad myself in flame and steel


Yeah, you?ll be invited
If you?re willing to show your hand
Love is requited
Yeah, you?ll be invited
If you?re willing to show your hand
Love is requited


Lost in un-returning time
Let the winter chill my prime
But I?m done, I?m moving on


Maybe sorrow is my gain
And I?m learning from the pain
But I?m ready to move on


Coz the moment?s high
And my tears have dried
And I feel
Show myself in flame and steel


Coz the moment?s nigh
And I?m out to try
This is real
Clad myself in flame and steel


Yeah, you?ll be invited
If you?re willing to show your hand
Love is requited
Yeah, you?ll be invited
If you?re willing to show your hand
Love is requited
accordi per chitarra

Mi La
So the day has finally come
Mi
With my past I've drawn the sum
Si
And I'm glad I'm moving on
Mi La
Lost in un-returning time
Mi
Let the winter chill my prime
Si
But I'm done, I'm moving on
Do#- Mi
Looking back can help you through
Si
But I wonder if that's true
Mi
I don't wanna have to take it
Do#- Mi
oh Maybe sorrow is my gain
Si
And I'm learning from the pain
Mi
But I'm ready to move on
Do#- Mi
Coz the moment's high
La
And my tears have dried
And I feel
Sol#-
Show myself in flame and steel
Do#- Mi
Coz the moment's nigh
La
And I'm out to try
This is real
Si
Clad myself in flame and steel
Mi La Mi La
Yeah, you'll be invited
Mi La
If you're willing to show your hand
Mi La
Love is requited
Mi La Mi La
Yeah, you'll be invited
Mi La
If you're willing to show your hand
Mi La
Love is requited
Do#- Mi La Sol#-
Mi
----
Mi La
Lost in un-returning time
Mi
Let the winter chill my prime
Si
But I'm done, I'm moving on
Do#- Mi
Maybe sorrow is my gain
Si
And I'm learning from the pain
Mi
But I'm ready to move on
Do#- Mi
Coz the moment's high
La
And my tears have dried And I feel
Sol#-
Show myself in flame and steel
Do#- Mi
Coz the moment's nigh
La
And I'm out to try This is real
Si
Clad myself in flame and steel
Mi La Mi La
Yeah, you'll be invited
Mi La
If you're willing to show your hand
Mi La
Love is requited
Mi La Mi La
Yeah, you'll be invited
Mi La
If you're willing to show your hand
Mi La
Love is requited

Do#- Mi La Sol#-

Tiziano Ferro - L'ultima notte al mondo






Il testo

Cade la neve ed io non capisco
che sento davvero mi arrendo
ogni riferimento è andato via
spariti i marciapiedi
e le case...colline
sembrava bello ieri
ed io...io
sepolto dal suo bianco
mi specchio e non so più che cosa sto guardando

ho incontrato il tuo sorriso dolce
e con questa neve bianca adesso mi sconvolge
la neve cade e cade pure il mondo
anche se non e? freddo adesso quello che sento
e ricordati, ricordami
tutto questo coraggio non e? neve
e non si scioglie mai, neanche se deve

cose che spesso si dicono improvvisando
e se m?innamorassi davvero
saresti solo tu..
l?ultima notte al mondo
io la passerei con te
mentre felice piango
e solo io...io
posso capire al mondo quanto è inutile
odiarsi nel profondo...

ho incontrato il tuo sorriso dolce
e con questa neve bianca adesso mi sconvolge
la neve cade e cade pure il mondo
anche se non e? freddo adesso quello che sento
e ricordati, ricordami
tutto questo coraggio non e? neve
e non si scioglie mai, neanche se deve

non darsi modo di star bene e senza eccezioni
crollare davanti a tutti e poi sorridere
amare non è un privilegio è solo abilità
e? ridere di ogni problema
mentre chi odia trema

...il tuo sorriso dolce
e? cosi? trasparente che dopo non c?e? niente
e? cosi? semplice e cosi? profondo
che azzera tutto il resto e fa finire il mondo
e mi ricorda che il coraggio non e? come questa neve

ho incontrato il tuo sorriso dolce
e con questa neve bianca adesso mi sconvolge
la neve cade e cade pure il mondo
anche se non e? freddo adesso quello che sento
e ricordati, ricordami
tutto questo coraggio non e? neve



accordi


Sol Re Do
Sol Re Do

Sol Re/Fa# Mi- Si7
Cade la neve ed io non capisco
Do Do6
che sento davvero, mi arrendo,
Sol Re/Fa#
ogni riferimento è andato via
Mi- Si7 Do
spariti i marciapiedi e le case e colline
La-
sembrava bello ieri
La-
Ed io,
Re Si7 Mi-
io sepolto da questo bianco
Do
mi specchio e non so più
La-
che cosa sto guardando
Sol Si-
Ho incontrato il tuo sorriso dolce
Mi- Do
con questa neve bianca adesso mi sconvolge
Sol Si-
la neve cade e cade pure il mondo
Mi- Do
anche se non è freddo adesso quello che sento
Sol Si- La- Do
e ricordati ricordami: tutto questo coraggio
Sol Do Do-
non è neve
Sol Re
E non si scioglie mai, neanche se deve
Sol Re/Fa# Mi- Si7 Do
Cose che spesso si dicono improvvisando
Do6
Se mi innamorassi davvero
Sol Re/Fa# Mi- Si7
saresti solo tu l’ultima notte al mondo io
Do
la passerei con te
La- La-
mentre felice piango e solo io
Re Si7 Mi- Do
io posso capire al mondo quanto è inutile
La-
odiarsi nel profondo
Sol Si-
Ho incontrato il tuo sorriso dolce
Mi- Do
con questa neve bianca adesso mi sconvolge
Sol Si-
la neve cade e cade pure il mondo
Mi- Do
anche se non è freddo adesso quello che sento
Sol Si- La- Do
e ricordati ricordami: tutto questo coraggio
Sol Do Do-
non è neve
Sol Re Do
E non si scioglie mai, neanche se deve
La- Re
Non darsi modo di star bene senza eccezione
Sol Re/Fa# Mi- Mi-/Re
crollare davanti a tutti e poi sorridere
La- Si-
Amare non è un privilegio è solo abilità
Do
è ridere di ogni problema
Re
mentre chi odia trema
Sol Si- Mi-
Il tuo sorriso dolce è così trasparente
Do
che dopo non c’è niente
Sol Si-
è così semplice così profondo
Mi- Do
che azzera tutto il resto e fa finire il mondo
Sol Si-
E mi ricorda che il coraggio
La- Do Sol Do
non è come questa neve
Sol Si-
Ho incontrato il tuo sorriso dolce
Mi- Do
con questa neve bianca adesso mi sconvolge
Sol Si-
la neve cade e cade pure il mondo
Mi- Do
anche se non è freddo adesso quello che sento
Sol Si- La- Do
e ricordati ricordami: tutto questo coraggio
Sol Do Do- Sol
non è neve

NEGRITA - IL GIORNO DELLE VERITA'



Il testo

Stai sanguinando non puoi più difenderti. Stai respirando, ma questo non è ossigeno. E non è un avvertimento, non è un segno. E' tutto vero e sta accadendo adesso. Maledettamente proprio a te. Mi stai sentendo? Sono tutto un altro te. Quello che hai dentro, quello che forse non c'è. Qualcosa sta cambiando, tu sai che è inevitabile. Ma è fresco questo vento che si sta alzando. E io ti salverò! E' QUESTO IL GIORNO DELLE VERITA'. O SEI SOLO TU CHE VIVI A META'? VUOI PRENDERTI TUTTO, NON NASCONDERLO. NON PUOI DIRE NO, NON TI CREDERO'. IO SO CHE TU VUOI CORRERE, RIDERE, URLA NON TI SENTO. SEI GIOVANE, SEI LUCIDO. NEL GIORNO DELE VERITA' Non credere alle favole, ma neanche alla realtà. A tutti quegli scrupoli che non ti fanno vivere. Non perderti mai niente che tenga in vita questo fuoco. Illuditi convinciti che no: tu non ti brucerai. Se sei tu che vivi come me.....Se sei tu.... mi devi credere....Se sei tu che vivi come me.... Just behind your soul....

domenica 22 gennaio 2012

Sanremo 2012 - I cantanti in gara



Tutto Sanremo dal 1951



Foto: Belen (spacco con tatuaggio)



Arisa
La notte

Chiara Civello
Al posto del mondo




Dolcenera
Ci vediamo a casa


Emma Marrone
Non è l’inferno




Eugenio Finardi
E tu lo chiami Dio


Francesco Renga
La tua bellezza


Gigi D’Alessio e Loredana Berté
Respirare


Irene Fornaciari
Il mio grande mistero


Marlene Kuntz
Canzone per un figlio





Matia Bazar
Sei tu


Nina Zilli
Per sempre




Noemi
Sono solo parole



Samuele Bersani
Un pallone




Pierdavide Carone e Lucio Dalla
Nanì



I Giovani

1.
IO HO SEMPRE VOGLIA – Incredibile


2.
BIDIEL – Sono un Errore


3.
ALESSANDRO CASILLO – E’ Vero


4.
GIULIA ANANIA – La mail che non ti ho scritto


5.
MARCO GUAZZONE – Guasto


6.
CELESTE GAIA – Carlo


7.
ERICA MOU – La vasca da bagno del tempo


8.
DANA ANGI – Incognita Poesia


“VIVA L’ITALIA NEL MONDO”

1 NINA ZILLI - SKYE dei MORCHEEBA
GRANDE GRANDE GRANDE * NEVER NEVER NEVER

2 SAMUELE BERSANI - GORAN BREGOVIC
ROMAGNA MIA * MY SWEET ROMAGNA

3 DOLCENERA - PROFESSOR GREEN
VITA SPERICOLATA * MY LIFE IS MINE

4 PIERDAVIDE CARONE – LUCIO DALLA - MADS LANGER
ANEMA E CORE

5 IRENE FORNACIARI - BRIAN MAY con KERRY ELLIS
UNO DEI TANTI * I WHO HAVE NOTHING

6 EMMA - GARY GO
IL PARADISO * IF PARADISE IS HALF AS NICE

7 MATIA BAZAR - AL JARREAU
PARLA PIÙ PIANO * SPEAK SOFTLY LOVE

8 NOEMI - SARAH JANE MORRIS
AMARSI UN PO' * TO FEEL IN LOVE

9 FRANCESCO RENGA - SERGIO DALMA
IL MONDO * EL MUNDO

10 ARISA - JOSÈ FELICIANO
CHE SARÀ * QUE SERÀ

11 CHIARA CIVELLO - SHAGGY
IO CHE NON VIVO * YOU DON'T HAVE TO SAY YOU LOVE ME

12 GIGI D'ALESSIO – LOREDANA BERTÈ - MACY GRAY
THE FLAME

13 EUGENIO FINARDI - NOA
TORNA A SURRIENTO * SURRENDER

14 MARLENE KUNTZ - PATTI SMITH
IMPRESSIONI DI SETTEMBRE * THE WORLD BECAME THE WORLD

----------------



Sanremo 2012: Luca e Paolo aprono con "Uomini soli"




Sanremo 2012 - CELENTANO

sabato 21 gennaio 2012

Noemi - Petrolio

Petrolio - midi karaoke



Il testo

Così è deciso
ora sei libero
miliardi di stelle che
crollano

senza rimpianti
senza parole che
non danno soluzioni, ma
libertà

Come petrolio, tu
rimani su di me
ti sento scorrere
inevitabile

gocce di te
dagli occhi cadono
se te ne vai
se te ne vai, sei

sempre più distante

Due lacrime
incontrollabili
ti cercherò
se te ne vai

Diamanti di vetro
tra le ferite di noi
passerà il tempo
passerai

così vicini
ma non toccarsi mai
nei tuoi silenzi...le...
verità

come petrolio, sei
che scendi dentro me
ti sento scorrere
inevitabile

gocce di te
dagli occhi cadono
se te ne vai
se te ne vai, tu

sempre più distante
due lacrime incontrollabili,
se te ne vai
ma dove vai

Due lacrime
incontrollabili
ma te ne vai
si, te ne vai

sabato 14 gennaio 2012

venerdì 13 gennaio 2012

The Cranberries - Tomorrow



Il testo

I think that you’re mad
You spend a long time in your head
I know that you’re mad
You spend a long time in your head
If you could come away with me
You could come away with me
If you only had some faith in me

Tomorrow could be too late
I wish I could change the day
Tomorrow could be too late
If only you had some faith
Too young, too proud, too foolish
Too young, too proud, too foolish

You ask a lot of questions
You have too much time on your hands
To hell with conclusions
Why should we make so many plans?

So you should come away with me
You should come away with me
You should have some faith in me
Tomorrow could be too late
I wish I could change the date
Tomorrow could be too late
If only you had some faith
Too young, too proud, too foolish
Foolish
Too young, too proud, too foolish

Aaaaaaaaah

So great
I wish I could change the date
Tomorrow could be so great
If only you had some faith
Tomorrow could be so great
I wish I could change the date
Tomorrow could be so great
If only you had some faith

Aaaahhhhhhh

TRADUZIONE

Io penso che tu sei matto
Passi molto tempo nella tua testa
So che tu sei matto
Passi molto tempo nella tua testa
Se tu potessi venire via con me
Potresti venire via con me
Se hai solo avuto qualche fiducia in me

Domani potrebbe essere troppo tardi
Vorrei poter modificare il giorno
Domani potrebbe essere troppo tardi
Se solo avessi qualche fede
Troppo giovane, troppo orgoglioso, troppo stupido
Troppo giovane, troppo orgoglioso, troppo stupido

Tu fai un sacco di domande
Hai troppo tempo sulle tue mani
Al diavolo le conclusioni
Perché dovremmo fare tanti progetti?

Così si dovrebbe venire via con me
Si dovrebbe venire via con me
Si dovrebbe avere un pò di fiducia in me
Domani potrebbe essere troppo tardi
Vorrei poter cambiare la data
Domani potrebbe essere troppo tardi
Se solo avessi qualche fede
Troppo giovane, troppo orgoglioso, troppo stupido
Sciocco
Troppo giovane, troppo orgoglioso, troppo stupido

Aaaaaaaaah

Tanto
Vorrei poter cambiare la data
Domani potrebbe essere così grande
Se solo avessi un pò di fede
Domani potrebbe essere così grande
Vorrei poter cambiare la data
Domani potrebbe essere così grande
Se solo avessi qualche fede

Aaaahhhhhhh

Daniele Silvestri - Il Viaggio



Il testo

Resterò seduto ad aspettare non mi importa delle ore non m importa di sembrare un deficente io fondamentalmente non ho forse mai aspettato niente
fuggo dal bisogno di scappare resto qui e ci voglio stare
non m'importa del dolore questa volta
se per caso fosse molto me lo voglio meditare

strano come spesso basti un viaggio pochi grammi di coraggio un vestito un po' piu corto e poi lo sguardo di uno che era di passaggio
strano ma non credo che sia peggio
non credo che sia peggio

ci voleva lei che ti portasse fino a qui perche fossi come sei perche fossi così
ci voleva si
ci voleva lui perche ritrovassi me perche forse in fondo è vero che per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano

ci sono isole che andrebbero evitate soprattutto quando è estate pochi passi sul pontile è gia finire intrappolato come un pesce nella rete e condividerne la sete
certe isole col sole al posto giusto con un vento sempre fresco che s'insinua malizioso e disonesto e piano piano si confonde nel rumore fastidioso e sempre uguale delle onde

ci voleva lei che ti portasse fino a qui perche fossi come sei perche fossi così
ci voleva si
ci voleva lui perche ritrovassi me perche forse in fondo è vero che per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano

strano come spesso basti un viaggio pochi grammi di coraggio un vestito un po' piu corto e poi lo sguardo di uno che era di passaggio
strano ma non credo che sia peggio
non credo che sia peggio

resterò seduto ad aspettare non mi importa delle ore non m importa di sembrare un deficente io fondamentalmente non ho forse mai aspettato niente
fuggo dal bisogno di scappare resto qui e ci voglio stare non importa del dolore questa volta se per caso fosse amore me lo voglio meritare.

giovedì 12 gennaio 2012

SanremoSocial - Alessandro Casillo
È Vero

SanremoSocial - i 60 finalisti



Il testo

Perché
ho scritto una risposta
per me, per te
vorrei
ma ho scelto di aspettare
vorrei qualcosa, vorrei
un giorno per star con te, per come sei
qualcosa di vero che proteggerei
che poi
non parlo mai abbastanza,
però ripeto, però
qualcosa di vero c’è ma non si sente
qualcosa che sembri tu nella mia mente
dentro il cuore che batte più forte
quando stai con me
quando il mondo mi sembra più bello
inizia ad essere
perché è vero, è vero che ci sei
se ci sei
perché è vero, è vero che ci sei
vorrei
e accorcio le distanze
potrei
non dirle mai che cerco qualcosa in più
da non pretendere
e sento qualcosa che non so nascondere
dentro il cuore che batte più forte
quando sto con te
quando il mondo mi sembra più bello
inizia ad essere
perché è vero, è vero che ci sei
perché è vero, è vero che ci sei
perché per te
ho scelto qualcosa in più da vivere
perché per noi
c’è sempre qualcosa che diventerei
dentro il cuore che batte più forte
quando sto con te
quando il mondo mi sembra più bello
inizia ad essere
perché è vero, è vero che ci sei
se ci sei
perché è vero, è vero che ci sei

Emeli Sandé - Heaven



Il testo

Will you recognize me
In the flashing lights?
I try to keep my heart beat
But I can’t get it right

Will you recognize me
When I’m lying on my back?
Something’s gone inside me
And I can’t get it back

Oh heaven, oh heaven
I wait with good intentions
But the day it always lasts too long
Then I’m gone
Oh heaven, oh heaven
I wait with good intentions
But the day it always lasts too long

Then I’m gone
Then I’m gone
Then I’m gone
Then I’m gone
[x2]

Will you recognize me
When I’m stealing from the poor
You’re not gonna like me
I’m nothing like before

Will you recognize me
When I lose another friend?
Will you learn to leave me?
Oh, give me one more try again

Oh heaven, oh heaven
I wait with good intentions
But the day it always lasts too long
Then I’m gone
Oh heaven, oh heaven
I wait with good intentions
But the day it always lasts too long

Then I’m gone
Then I’m gone
Then I’m gone
Then I’m gone
[x2]

Oh heaven, oh heaven
I wait with good intentions
[x3]

You say that you’re away
I try but always break
‘Cause the day always lasts too long

Then I’m gone
Then I’m gone
Then I’m gone
Then I’m gone

Then I’m gone
Then I’m gone

Then I’m gone
Then I’m gone
Then I’m gone
Then I’m gone
[x2]

Nicole Tuzii - Sarà Possibile



Il testo

C’è un sentimento nuovo
un vento, una corrente elettrica
che scuote l’anima
lo sento mi fa bene
è come ritornare a correre
più liberi
se vuoi sarà possibile
sentire il battito del cuore
sarà possibile nemmeno un dolore
lontana la tristezza
dimenticata dietro un angolo
sembra un miracolo
ho solo una certezza
la vita adesso non ha ostacoli
e può raggiungermi
se vuoi sarà possibile
sentire il battito del cuore
sarà possibile nemmeno un dolore
sarà possibile viaggiare dentro un’emozione
sarà possibile dà senso all’amore
un volo tra le nuvole
verso un posto irraggiungibile
se vuoi sarà possibile
sentire il battito del cuore
sarà possibile
nemmeno un dolore
sarà possibile
viaggiare dentro un’emozione
sarà possibile
un tempo migliore.

lunedì 9 gennaio 2012

Lady GaGa – The Monster Ball Tour Live At Madison Square Garden (2011) Official Album


Tracklist:

01 – Intro
02 – Dance in the Dark
03 – Glitter and Grease
04 – Just Dance
05 – Beautiful, Dirty, Rich
06 – The Fame
07 – Lovegame
08 – Boys Boys Boys
09 – Money Honey
10 – Telephone
11 – Speechless
12 – You and I
13 – So Happy I Could Die
14 – Monster
15 – Teeth
16 – Alejandro
17 – Poker Face
18 – Paparazzi
19 – Bad Romance
20 – Born This Way Outro
21 – Born This Way (Acappella)

Gergedan - Nouvelle Vague & Olivia Ruiz - Mala Vida



Il testo

Kaoma - Donna Con Te



Il testo

Prince Royce - Stand By Me



Il testo

When the night, has come and the land is dark
Y la luna es la luz que brilla ante mí
Miedo no, no tendré, oh I wont, no me asustare
Just as long as you stand, stand by me

And darling, darling stand by me oh stand by me
Oh stand, junto a mí, junto a mí.

Y aunque las montañas o el cielo caiga
No voy a preocuparme porque se
Que tu estas, junto a mi
No llorare , no llorare oh, I won’t shed a tear
Porque se, que tu estas junto a mi

And darling, darling stand by me oh stand by me
Oh stand, stand by me, stand by me

"That's class right there"

And darling, darling stand by me oh stand by me
Oh stand, junto a mí, junto a mí. x2

"Come on, swag, too strong, whats my name, Royce."

And darling, darling stand by me oh stand by me
Oh stand, junto a mí, junto a mí.

ARNO ELIAS feat NINO Buddha Bar - Menti - AMOR, AMOR



Il testo

Amor, ya no corre sangre por mis venas
Amor, las cosas de la vida nos separaron
Amor, eres el sol que alumbra mi memoria,
Eres mía, me siento solito, abandonado del mundo.

Te necesito, yo te quiero,
Mi vida sin ti es un desierto,
Amor, amor, amor.

Amor, tu eres la estrella de mi cielo
Amor, quiero amarte con todo mi sentimiento,
Si, todo,
Amor, de terciopelo son tus caricias, tus caricias,
Te entrego
Te doy el amor que yo tengo muy dentro.

Te necesito, yo te quiero,
Mi vida sin ti es un desierto
Amor, amor, amor.

Amor eterno a mi lado,
Amor, contigo, contigo…
Amor, te doy mi amor.

Te necesito, yo te quiero,
Mi vida sin ti es un desierto
Amor!

MY NOT SO ACCURATE ENGLISH TRANSLATION:
My love, there´s no blood running through my veins
My love, troubles in life set us apart

My love, you are the sun which shines in my memory,
You are mine, I feel lonely, abandoned by the world

I need you, I love you
My life without you is like a desert
My love, my love, my love

My love, you’re the star of my sky
I want to love you with all my feelings
Yes, with all my feelings
My love, your caresses feel like velvet
I am giving you all my love I feel for you, deep inside me

I need you, I love you
My life without you is like a desert
My love, my love, my love …

Eternal love beside me,
My love, with you, with you
My love, I give you my love

I need you, I love you,
My life without you is like a desert,
My love!

MONTECARLO NIGHTS - AMOR LATINO 4


Track List

1. Arno Elias featuring Nino - Amor Amor
2. Prince Royce - Stand By Me
3. Kaoma - Donna con te
4.David D’Or And The Gipsy Reyes - Volver
5.Nouvelle Vague & Olivia Ruiz - Mala Vida
(Feat. Olivia Ruiz)
6.Sting - Fragilidad
7.Chambao - Pokito A Poko
8.Marcela Morelo - Tormento De Amor
9.Jose Refugio Padilla - Close To You
10.Prince Royce - El Amor Que Perdimos
11.Beyoncé and Alejandro Fernández - Amor
Gitano
12.Gipsy Kings - Quiero Saber
13.Simona Salis - S’ arriu de su coru
14.Ryuichi Sakamoto - Tango (version Castellano)
15.Shakira - Gitana (Freemasons Radio Redub)
16.Jose Alberto - And I Love Her (Mi Gran Amor Le Di)
17.Gianni Guarracino feat. Paki Palmieri –
Gypsy Land

SuperHeavy - Miracle Worker



Il testo


Now this one reaching out to all the lovers who might be thinking of breaking up…
Uh, or maybe, making up… Check it
I missed a part of you I can’t get back
Don’t be a silly nilly, I’m always here for ya, through the thick and thin
not just because we argue
See I wanted to be true, but I can’t do that
Why not, what’s stopping you? Don’t be preposterous
I’ve got a lot of love, not just a lot of lust
If I only wasn’t a fool, I’d be loving
Well that’s your own opinion, and you’re entitled to it
I’ll be lost in oblivion, if we don’t continue through it
There’s nothing wrong with you I can’t fix!
I come a runnin’ with my little bag o’ tricks
In an emergency I’m very well prepared
My scalpel, mask and gloves; don’t ever get too scared
Ritornello
Ooohooo, you’re a Miracle Worker
Ooohooo, you’re a surgeon of love (you have a medical condition)
Ooohooo, can’t wait to fix me up
And I promise I’ll be back again, if you work your miracles on me
Your mentality was fresh, it touched my soul
Invigorating and refreshing, and interesting, and it feels right
My heart was drowing in stress, but you brought out the best in me
Love has a tendency, so I’ve been told, and so it seems like
My http://airdave.it love and laser will regenerate your heart
No need for anesthetics, I’ll go check your charts
I will reshape you, recast you from the mold
A brand new beautiful woman will blossom from the old

Ooohooo, you’re a Miracle Worker
Ooohooo, you’re a surgeon of love (you have a medical condition)
Ooohooo, can’t wait to fix me up
And I promise I’ll be back again, if you work your miracles on me
Ooohooo, you’re a Miracle Worker
Ooohooo, you’re a surgeon of love (you have a medical condition)
Ooohooo, can’t wait to fix me up
And I promise I’ll be back again, if you work your miracles on me

VA – Hot Party Winter 2012 – 2CD


Tracklist:

1. Maroon 5 Feat. Christina Aguilera – Moves Like Jagger (Radio Edit) (03:23)
2. Rihanna – Man Down (04:29)
3. Katy Perry – Last Friday Night (T.G.I.F.) (03:53)
4. Lady Gaga – You and I (05:08)
5. Superheavy – Miracle Worker (Chris Lord-Alge Radio Mix) (04:09)
6. Jennifer Lopez – Papi (03:41)
7. Emeli Sand – Heaven (04:13)
8. Example – Changed the Way You Kiss Me (03:14)
9. Leona Lewis & Avicii – Collide (04:00)
10. Benny Benassi Feat. Gary Go – Cinema (Radio Edit) (03:34)
11. Calvin Harris – Feel So Close (Radio Edit) (03:25)
12. Martin Solveig &dragonette Feat. Idoling!!! – Big in Japan (Radio Edit) (03:08)
13. Foster the People – Pumped Up Kicks (04:00)
14. Ben Westbeech – Something for the Weekend (Radio Edit) (03:29)
15. Alex Keren Feat. Leila Meyn – Once Upon A Time (02:49)
16. James Morrison – I Won’t Let You Go (03:50)
17. Negrita – Brucer Per Te (Radio Edit) (03:59)
18. J.Ax – Meglio Prima (03:50)
19. Marracash – King Del Rap (04:01)
20. Jovanotti – La Notte Dei Desideri (Jova Vs. Alex Gaudino) (Alex Gaudino & Jason Rooney Remix Radio Edit) (03:30)
21. VA – Hot Party Winter 2012 CD2 Dance (15:15)

venerdì 6 gennaio 2012

Gianluca Grignani - Natura Umana



IL testo

Ero lì che stavo bene
ero solo con gli amici
e ad un tratto tu, si tu spiegami perchè
da quando ho incontrato te
tutto è diverso

Non volevo più restare
a pensare alla mia vita
non volevo perchè è troppo tempo ormai
che ho chiuso la ferita

e adesso guardami
tendo la mano
che chiede aiuto
ma non è strano
io che ero sicuro di me
che dicevo son più forte di te
invece amare mi fa paura

Ah Come è bella
Ah come è strana
sai questa mia natura umana

Come miele sulla pelle
tu scivoli pian piano
e anche se cerco di scappare invano
mi allontano tra le stelle
e adesso guardami
tendo la mano
che chiede aiuto
ma non è strano

Io che ero sicuro di me
che dicevo son più forte di te
invece amare mi fa paura

E adesso ascoltami
col cuore in mano
io se mi inganno
perchè ti amo
non c’è più un attimo che
nella mia vita qualche essenza di te
anche se amare mi fa paura

ah come è bella
ah come è strana lo sai
però sai questa mia natura umana
sai questa mia natura umana
accordi per chitarra

do#m do
Ero lì che stavo bene,
fam do
ero solo con gli amici,
lam fa
e ad un tratto tu,si tu spiegami perchè
fam sol
da quando ho incontrato te,
do?tutto è diverso.
do
Non volevo più restare,
fam do
a pensare alla mia vita,
lam fa
non volevo perchè troppo tempo ormai
fam sol
che ho chiuso la ferita,
do
e adesso guardami,
fa
tendo la mano
sol
che chiede aiuto,
do
ma non è strano,
lam fa
io che ero sicuro di me,
che dicevo son più forte di te,
sol do
invece amare mi fa paura.
lam fa sol do
Ahhhhh come è bella,
ahhhh come è strana,
sei questa mia natura umana.
Come miele sulla pelle,
tu scivoli pian piano,
e anche se cerco di scappare invano
mi allontano tra le stelle,
e adesso guardami,
tendo la mano,
che chiede aiuto
ma non è strano.
Io che ero,ero sicuro di me,
che dicevo son più forte di te,
la#
invece amare mi fa paura.
re
E adesso ascoltami
sol
col cuore in mano,
la
io se mi inganno,
re
perchè ti amo,
sim sol
non c'è più un attimo
che nella mia vita
qualche essenza di te
la re
anche se amare mi fa paura,
sim sol la mim sol re
ahhhh come è bella,
ahhhh come è strana lo sai,
però sei questa mia natura umana,
sei questa mia natura umana

Antonella Lo Coco - Cuore Scoppiato



X Factor

Il testo

Che non è vero che poi tutto passa,
la mia impressione è che invece resta,
nella tua testa insieme a me,
tra il desiderio di perchè incatenati.

Se non è facile riuscire a dare,
io quale senso do alle mie parole,
per stare al mondo insieme a te,
senza il pensiero dei miei se io me ne vado.

Ma non mi sento libera però,
chiudo gli occhi e più non so,
più non so che fare.

Se dar retta all’amore,
o fare finta di svendere,
tutti i pezzi del mio cuore, scoppiato.

Se dar retta all’amore,
o fare finta di svendere,
tutti i pezzi del mio cuore, scoppiato.

Se non è facile riuscire a fare,
io quale senso allora posso avere,
per stare al mondo insieme a te,
senza ne regole ne re io me ne vado.

Ma non mi sento libera però,
chiudo gli occhi e più non so,
più non so che fare.

Se dar retta all’amore,
o fare finta di svendere,
tutti i pezzi del mio cuore, scoppiato.

Se dar retta all’amore,
o fare finta di svendere,
tutti i pezzi del mio cuore, scoppiato,
saltato,
incendiato,
incustodito,
violentato,
rubato,
arrabbiato,
alienato.

Se dar retta all’amore,
o fare finta di svendere,
tutti i pezzi del mio cuore, scoppiato.

Se dar retta all’amore,
tutti i pezzi del mio cuore, scoppiato.

I Moderni - Non ci penso mai - tracklist e cover


X Factor

tracklist

1) Non ci penso mai

2) Feel it (In the air tonight)

3) My love

4) Judas

I MODERNI - Non ci penso mai

I moderni - Non ci penso mai - tracklist




Il testo

Non ci penso mai
Amo l’estate perché
Scopre quello che amo di te
Il tuo sedere il tuo seno i tuoi fianchi
E l’inverno mi manchi
Meteoropatico ho l’umore del colore del
Cielo grigio
Torino casa ufficio
Divano
Ho un giardino abusivo su al primo piano
E un fiore gigante tanto che non mi ci sta in mano
Cervicale da città un classico come va
Cerco soluzioni con i fiori
Come bach
Aromaterapia alla farmacia ho sempre preferito l’erboristeria
Non ci penso mai
Amo l’estate perché
Scopre quello che amo di te
Il tuo sedere il tuo seno i tuoi fianchi
E l’inverno mi manchi
Odio l’estate perché
Scopre quello che odio di te
Tu che guardi le ragazze degli altri
E l’estate mi manchi
E l’inverno mi manchi
E sono andato dall’altra parte del mondo
Partito
Viaggio infradito passaporto qualcosa
Lo scordo sempre
Pensando fosse il caldo a darmi l’umore happy
Invece ho visto che il caldo porta solo gli insetti
E poi ho capito che l’inverno non lo odio
Né per il freddo né per il cielo grigio
Né per i giorni che durano poco
Né per il vento
Né per la pioggia
Ma solo perché copre con un vestito te
Amo l’estate perché
Scopre quello che amo di te
Il tuo sedere il tuo seno i tuoi fianchi
E l’inverno mi manchi
Scopre quello che odio di te
Tu che guardi le ragazze degli altri
E l’estate mi manchi
E l’inverno mi manchi
E poi ho capito che l’inverno l’odio perché
Copre quello che io amo di te
Tu non capisci che
Non c’è inverno non c’è estate per te
Io non guardo fuori ma dentro di te
Invece io ti amo in tutte le stagioni
Perché credo che la bellezza non sia fuori
Non ci penso mai
Amo l’estate perché
Scopre quello che amo di te
Il tuo sedere il tuo seno i tuoi fianchi
E l’inverno mi manchi
Odio l’inverno perché
Scopre quello che odio di te
TU che guardi le ragazze degli altri
E l’estate mi manchi
E l’inverno mi manchi
Odio l’estate perché
Scopre quello che amo di te
Il tuo sedere il tuo seno i tuoi fianchi
E l’inverno mi manchi
Odio l’estate perché
Scopre quello che odio di te
Tu che guardi le ragazze degli altri
E l’estate mi manchi
Amo l’estate perché

Francesca Michielin - Distratto

Distratto - midi karaoke


Francesca Michielin - tracklist - Distratto
X Factor






Il testo

Un’ora un giorno o poco più
Per quanto ancora ci sarai tu
A volermi male
Di un male e che fa solo male
Ma non ho perso l’onesta
E non posso dirti che passerà
Tenerti stretto quando
In fondo sarebbe un inganno
E non vedi che sto piangendo
Chi se ne accorge non sei tu
Tu sei troppo distratto
Un’ora un giorno o poco più
Dicevi sempre è per sempre, si però
Guarda cosa è rimasto adesso
Che niente è lo stesso
Se non fa rumore l’anima
E quando sei qui davanti non s’illumina
E’ perché non ne sento più il calore
Non ne vedo il colore
E non vedi che sto piangendo
Chi se ne accorge non sei tu
Il tuo sguardo distratto
E non vedi che sto fingendo
E non mi guardi già più
Col tuo fare distratto
Un’ora un giorno o poco più
Per quanto ancora ti crederò?
Solo e perso e più confuso
Non avresti voluto
Vedermi scivolare via
Fuori dalle tue mani … che fantasia!
Fuori dalla tua vita ma mi hai preso
Soltanto in giro
E ora vedi che sto ridendo?
E chi mi guarda non sei tu
Tu eri sempre distratto
Ora che mi sto divertendo
Chi mi cerca non sei tu
Tu eri troppo distratto
Strappa … le
Le pagine
Dei giorni con me
Non mi rivedrai più
Puoi bruciarle perché
Non mi rivedrai
E non mi ferirai
E non mi illuderai
E non sarà
Non mi tradirai mai più
Come credi
Per un’ora un giorno forse un po’ di più
Non girava il mondo se non c’eri tu
E non volermi male adesso
Se non ti riconosco




accordi


Fa- Do- Do# Do- Re#

Fa- Do-
Un'ora, un giorno o poco più,
Do#
per quanto ancora ci sarai tu
a volermi male
Do- Re#
di un male e che fa solo male.
Fa- Do-
Ma non ho perso l'onestà
Do#
e non posso dirti che passerà
Do-
tenerti stretto quando in fondo
Re#
sarebbe un inganno.
Do# Re# Fa-
E non vedi che sto piangendo,
Do-
chi se ne accorge non sei tu,
Sib-
tu sei troppo distratto.
Fa- Do-
Un'ora, un giorno o poco più,
Do#
dicevi sempre e per sempre, si però,
guarda cosa è rimasto
Do- Re#
adesso che niente è lo stesso.
Fa- Do-
Se non fa rumore l'anima,
Do#
e quando sei qui davanti non s'illumina,
è perchè non ne sento
Do- Re#
più il calore non ne vedo il colore.
Do# Re# Fa-
E non vedi che sto piangendo,
Do-
chi se ne accorge non sei tu,
Sib-
il tuo sguardo distratto.
Do# Re# Fa-
E non vedi che sto fingendo,
Do-
e non mi guardi già più,
Sib-
col tuo fare distratto.
Do# Fa-
strappa le pagine
Do-
dei giorni con me,
Sib-
non mi rivedrai più,
Do#
e non mi ferirai,
(non mi ferirai),
Sol#
e non mi illuderai, non m'illuderai,
Do7
e non sarà, non mi tradirai,
mai più, come credi
Fa- Do-
Un'ora, un giorno o poco più,
Do#
per quanto ancora ti crederò?
Do- Re#
Solo e perso e più confuso non avresti voluto.
Fa- Do-
Vedermi scivolare via,
Do#
fuori dalle tue mani.. che fantasia!
Fuori dalla tua vita
Do- Re#
ma mi hai preso soltato in giro.
Do# Re# Fa-
E ora vedi che sto ridendo?
Do-
E chi mi guarda non sei tu,
Sib-
tu eri sempre distratto.
Do# Re# Fa-
Ora che mi sto divertendo,
Do-
chi mi cerca non sei tu,
Sib-
tu eri troppo distratto.
Do# Fa-
strappa le pagine
Do-
dei giorni con me,
Sib-
non mi rivedrai più,
Do#
e non mi ferirai,
non mi ferirai,
Sol#
e non mi illuderai, non m'illuderai,
Do7
e non sarà,non mi tradirai,
mai più, come credi
Fa- Do-
Per un'ora, un giorno forse un pò di più,
Do#
non girava il mondo se non c'eri tu,
Do- Re# Fa-
e non volermi male adesso se non ti riconosco.

Francesca Michielin Distratto
tracklist e cover


X Factor


TRACKLIST

1) Distratto

2) Whole lotta love

3) Someone like you

4) Higher ground

Francesca Michielin - Whole Lotta Love

Francesca Michielin - tracklist - Distratto




Francesca Michielin ha vinto la quinta edizione del talento show musicale X Factor, quest'anno in onda su Sky.

Il testo

You need coolin', baby, I'm not foolin',
I'm gonna send you back to schoolin',
Way down inside honey, you need it,
I'm gonna give you my love, X2

*Wanna Whole Lotta Love? X4

You've been learnin', baby, I bean learnin',
All them good times, baby, baby, I've been yearnin',
Way, way down inside honey, you need it,
I'm gonna give you my love X2

* Chorus

You've been coolin', baby, I've been droolin',
All the good times I've been misusin',
Way, way down inside, I'm gonna give you my love,
I'm gonna give you every inch of my love,
Gonna give you my love.
Yeah! All right! Let's go!

* Chorus

Way down inside, woman, You need love.
Shake for me, girl, I wanna be your backdoor man.
Hey, oh, hey, oh, Oh, oh, oh, Keep a-coolin', baby,
Keep a-coolin', baby.

lunedì 2 gennaio 2012

ADAMO - LA NOTTE



Adamo - midi karaoke





Il testo

Se il giorno posso
non pensarti
la notte maledico te
e quando infine
spunta l'alba
c'e' solo vuoto
intorno a me
La notte tu
mi appari immensa
invano tento
di afferrarti
ma ti diverti
a tormentarmi
la notte tu
mi fai impazzir
La notte
mi fai impazzir.i.ir
mi fai impazzir
E la tua voce
fende il buio
dove cercarti
non lo so
ti vedo e torna
la speranza
ti voglio tanto
bene ancor
Per un istante
riappari
mi chiami
mi tendi le mani
ma il mio sangue
si fa ghiaccio
quando ridendo
ti allontani
La notte
mi fai impazzir.i.ir
mi fai impazzir
Il giorno splende
in piena pace
e la tua immagine
scompar
felice tu
ritrovi l'altro
quell'altro che
mi fa impazzir
La notte
mi fai impazzir.i.ir
mi fai impazzir
mi fai impazzir
accordi per chitarra





F#m D E D F#m
F#m
Se il giorno posso non pensarti

D
la notte maledico te

E
e quando infine spunta l'alba

D C#
c'e' solo vuoto intorno a me


F#m
La notte tu mi appari immensa

D
invano tento di afferrarti

E
ma ti diverti a tormentarmi

D C#
la notte tu mi fai impazzir


F#m
La notte

D E D F#m D
mi fai impazzir. i.ir

E D
mi fai impazzir

F#m
E la tua voce fende il buio

D
dove cercarti non lo so

E
ti vedo e torna la speranza

D
ti voglio tanto bene ancor


C# F#m
Per un istante riappari

D
mi chiami mi tendi le mani

E
ma il mio sangue si fa ghiaccio

D C#
quando ridendo ti allontani


F#m
La notte

D E D F#m D E
mi fai impazzir.i.ir

D
mi fai impazzir


F#m
Il giorno splende in piena pace

D
e la tua immagine scompar

E
felice tu ritrovi l'altro

D
quell'altro che mi fa impazzir

C# F#m
La notte


D F#m D E
mi fai impazzir.i.ir

D
mi fai impazzir

F#m
mi fai impazzir
accordi LA- FA SOL FA LA- LA- Se il giorno posso non pensarti FA la notte maledico te SOL e quando infine spunta l'alba c'e' FA MI solo il vuoto intorno a me LA- La notte tu mi appari immensa, FA invano tento di afferrarti SOL ma ti diverti a tormentarmi, FA MI la notte tu mi fai impazzir LA- FA SOL LA- FA SOL FA LA- La notte mi fai impazzir, mi fai impazzir LA- E la tua voce fende il buio, FA dove cercarti? Non lo so!... SOL Ti vedo e torna la speranza, FA MI ti voglio tanto bene ancor LA- FA Per un istante riappari, mi chiami e tendi le mani SOL ma il mio sangue si fa ghiaccio FA MI quando ridendo ti allontani LA- FA SOL LA- FA SOL FA LA- La notte mi fai impazzir, mi fai impazzir LA- Il giorno splende in piena pace e FA la tua immagine scompar SOL Felice tu ritrovi l'altro, FA MI quell'altro che mi fa impazzir LA- FA SOL LA- FA SOL FA LA- FA LA- La notte mi fai impazzir, mi fai impazzir

Adamo Amo





Adamo - midi karaoke



Il testo

Amo
nel vento
che ci stuzzica
quando
gioca fra i tuoi capelli
Quando
tu ti fai
ballerina
per
seguirlo con passi graziosi
Amo
quando corri radiosa
per
gettarti nelle mie braccia
Quando
ti fai
piccola piccola
per
sederti sulle mie ginocchia
Amo
il sole
che tramonta
quando
si sdraia lentamente
ma
amo sperare credulo
che
per noi s'infuocherebbe
Amo
la tua mano che mi rassicura
quando
mi perdo in fondo al buio
e...
la tua voce ha il mormorio
della
sorgente della speranza
Amo
quando gli occhi tuoi
di bruma
mi ammantano
con la tua dolcezza
e come
su di un cuscino
di piume...
la mia fronte
si posa...
sul tuo cuor
accordi per chitarra

Gm
Amo nel vento

D
che ci stuzzica

Cm D7 Gm D7
quando gioca fra i tuoi capelli

Gm D7
Quando tu ti fai ballerina

D Cm D7 Gm
perseguirlo con passi graziosi

G7 Cm9 Cm
Amo quando corri radiosa

F7 D# Gm D7
per gettarti nelle mie braccia

Gm Cm
Quando ti fai piccola piccola

D Gm
per sederti sulle mie ginocchia

D
Amo il sole che tramonta

Cm D7 Gm D7
quando si sdraia lentamente

Gm D7 D
ma amo sperare credulo

Cm D7 Gm
che per noi s'infuocherebbe

G7 Cm9 Cm
Amo la tua mano che mi rassicura

F7 D# Gm D7
quando mi perdo in fondo al buio e...

Gm Cm
la tua voce ha il mormorio

D Gm Gm7
della sorgente della speranza

Gm D
Amo quando gli occhi tuoi di bruma

Cm D Gm D7
mi ammantano con la tua dolcezza

Gm D7
e come su di un cuscino di piume...

Cm D7
la mia fronte si posa...

Gm Cm Gm C Gm
sul tuo cuor

domenica 1 gennaio 2012

Federico Angelucci - Stai



Il testo

Stai
tutto il tempo che hai
un momento di più
qui nel letto con me
il mondo fuori
gioca contro di noi
ma, ma se siamo io e te
può anche perdere lui
è così vero
sei così importante
che mi sento grande solo se ci sei
è così vero
che sei indifferente
solo alle mie ombre
e a tutti i dubbi miei
e sai parlarmi anche d'amore
amore amore amore
è solo una parola
ma tu gli dai un senso
tu gli dai il tuo nome
stai
tutto il tempo che vuoi
un momento di più
abbracciata con me
è così vero
sei così importante
che mi sento grande solo se ci sei
è così vero
che sei indifferente
solo alle mie ombre
e a tutti i dubbi miei
e sai parlarmi anche d'amore
amore amore amore
è solo una parola
ma tu gli dai un senso
tu gli dai il tuo nome
ora, ora ora
dimmi che sarai con me domani
ora ora
dammi tutti i sogni che hai ancora
ora ora
e il cielo fuori può precipitare
ma non importa, non importa
stai
tutto il tempo che vuoi
un momento di più
abbracciata con me

DALIDA Pars






Il testo 

Pars 
Et sans même un regard 
Laisse éteindre ton feu de misère 
Et va t'en 

Pars 
Oublie donc le brouillard 
Le silence bleu de ta chaumière 
Et va t'en 

Pense à la rose qui t'attend 
Dans son jardin depuis si longtemps 

Pars 
L'été est quelque part 
Derrière les collines de sable 
Et de vent 

Pars 
On a vu quelque part 
Une rose au bord d'une rizière, 
Palpitant 

Pense à l'été 
Qui brûle la mer 
Pense à l'espoir au ciel découvert 

Pars 
Avant qu'il soit trop tard 
Prends ta guitare et un peu d'eau claire 
Et puis va t'en! 

DALIDA - L'AQUILONE








Il testo 

Aquilone rosso e blu
Il tuo cielo è tutto qui
Una vecchia stanza buia
Dove il sole non c'è più
Quanto tempo non saprei pero, ricordo che
Alzavo gli occhi, e nel cielo volavi via
E portavi lassù
Tutti i sogni che ormai
Non ritrovo più

I bambini non ci sono più
Ma c'è un uomo accanto a me
Come sempre il mare è blu
E ha la voce che tu sai
Sulla spiaggia non ci sei
Ora c'è lui
E nei suoi occhi
Vedo il cielo
Volo con lui
Ma non ritrovo più
Quei bei sogni che tu
Portavi lassù, portavi lassù

Sulla spiaggia non ci sei
Ora c'è lui
E nei suoi occhi
Vedo il cielo
Volo con lui
Ma non ritrovo più
Quei bei sogni che tu
Portavi lassù
Portavi con te
Non tornano più. accordi